24 Novembre 2020, 10.20
Valsabbia Garda Provincia
Depuratore del Garda

Mozione Sarnico, rinvio per trovare ampia convergenza

di Federica Ciampone

Il voto del Consiglio provinciale sul documento, nel frattempo integrato dal presidente Alghisi in alcune sue parti, slitta a fine mese per permettere la maggior condivisione possibile


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un'abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...




Vedi anche
12/11/2020 10:08:00

Sarnico procede con la mozione Al prossimo Consiglio provinciale Giovanni Battista Sarnico presenterà il documento relativo a regolazione e controllo di gestione del servizio idrico integrato, sulla scia del quale ha anche proposto Lonato come ideale localizzazione del depuratore

23/11/2020 10:39:00

Sempre più concreta la soluzione di Lonato L’opzione proposta dalla mozione Sarnico, che domani sarà discussa in consiglio provinciale, verrà valutata seriamente. Intanto si lavora ad un nuovo documento condiviso

03/11/2020 10:46:00

La proposta di Sarnico: «Un depuratore a Lonato?» Dal dibattito tra i sindaci della provincia è emersa anche una proposta del consigliere provinciale Giovanni Battista Sarnico, che con una mozione indica Lonato come alternativa ideale per la localizzazione del depuratore

14/10/2020 08:54:00

Il Broletto rimanda all'Ato In Consiglio provinciale la mozione in cui si chiedeva di bocciare il progetto del maxi depuratore del Garda a Gavardo e Montichiari non è stata nemmeno discussa. Ora si attende l'assemblea dei sindaci

18/11/2020 12:06:00

Cavilli sulla mozione Sarnico La mozione del consigliere delegato al Ciclo idrico sul depuratore del Garda è stata respinta dall'Avvocatura della Provincia. Ora si pensa ad una delibera d'indirizzo



Altre da Politica e Territorio
24/11/2020

1 milione per rimozione amianto da edifici privati

Ammonta al 50% con un tetto massimo di 15 mila euro il finanziamento per la rimozione di manufatti contenenti amianto da edifici privati stanziato dalla giunta regionale lombarda

23/11/2020

Un porta dispenser e rilevatore di temperatura per il Comune

Lo ha donato la Arten, azienda attiva nel settore dei componenti in acciaio inox, al suo Comune, che ora potrà utilizzarlo nelle attività di controllo all'ingresso degli uffici

23/11/2020

Terna investe anche in Valle Sabbia

Anche il territorio valsabbino rientra tra i beneficiari, in Lombardia, dei lavori di riorganizzazione della rete elettrica varati dalla società. Obiettivo l’efficientamento a sostegno delle imprese

23/11/2020

Sempre più concreta la soluzione di Lonato

L’opzione proposta dalla mozione Sarnico, che domani sarà discussa in consiglio provinciale, verrà valutata seriamente. Intanto si lavora ad un nuovo documento condiviso

23/11/2020

Sindaco positivo al Covid-19

È lo stesso primo cittadino a comunicare che il tampone antigenico a cui è stato sottoposto è risultato positivo. Rimarrà operativo per via telematica

23/11/2020

Al vertice della Fusina

Cambio della guardia alla Fondazione “La Fusina” di Cimego

22/11/2020

«La commedia degli equivoci»

Non è piaciuta, alle Mamme del Chiese e a quelle del Garda, la risposta data dall’assessore regionale Pietro Foroni all’interpellanza depositata dal Consigliere Floriano Massardi

22/11/2020

Presidente per tre mesi

Franco Bazzoli, riconfermato sindaco di Sella Giudicarie, è stato nominato alla presidenza dell'ente Bim del Chiese

22/11/2020

Un parco al posto della Rivadossi

Ci sono voluti 10 anni. Oggi al posto della Rivadossi, in mezzo al paese, ci sono una piazza ed un parco. Con don Gnocchi ad infondere speranza. VIDEO

21/11/2020

Coi «fondi covid» ecco i bandi

Bagolino investe nel futuro: 115 mila per dare sostegno agli studenti e alle famiglie. Tre i bandi: domande entro l’11 dicembre