06 Marzo 2021, 08.00
Valsabbia
Educazione

Smart School, corsi di formazione

di c.f.

Prenderanno il via la prossima settimana le nuove proposte formative di Smart School per insegnanti e genitori in Valle Sabbia


Nei primi mesi del 2021 sono riprese le attività di “Smart School”, progetto avviato da Fondazione Comunità Brescia e dall’impresa sociale Con i bambini e sostenuto da un partenariato comprendente 41 soggetti pubblici e di privato sociale (capofila Il Calabrone Società cooperativa sociale Onlus) appartenenti, in particolare, a Bassa Bresciana Centrale, Valle Trompia, Valle Sabbia.

Il gruppo di lavoro valsabbino di Smart School, costituito dalla Cooperativa Sociale Area e dalla Comunità Montana di Valle Sabbia, propone per i prossimi mesi un ciclo di corsi di formazione per il benessere della comunità scolastica. L’obiettivo generale è quello di stimolare un cambiamento culturale nel contesto locale al fine di contrastare la dispersione scolastica nella fascia d'età 11-17 anni e di promuovere il benessere e la crescita armonica dei minori, con attenzione anche alle nuove sfide poste dalla pandemia.

In questa prospettiva, dal mese di marzo, saranno attivate alcune proposte formative per insegnanti della scuola secondaria di 1°e 2°grado, in collaborazione con la cooperativa Curiosarte.
In particolare, sono previsti i seguenti appuntamenti:
- La scuola ai tempi della pandemia (Giovedì 11 - 18 marzo 2021)
- Comunicazione, assertività, progettazione (Venerdì 12 - 19 marzo e 9 aprile 2021)
- L’atto creativo Altre prospettive per apprendere (Martedì 13 - 20 - 27 aprile 2021)


Partendo da una riflessione sulle sfide dell’attività scolastica al tempo della pandemia, l’itinerario formativo si sofferma sulle dinamiche relazionali e sui contenuti delle relazioni improntate alle regole dell'assertività. Si approfondisce poi il potenziale dell'atto creativo inteso come pensiero originale e divergente dai modelli esistenti. Non solo nell'arte, ma in tutte le materie scolastiche, pensare e agire in modo creativo significa fornire nuovi e più fluidi strumenti per l'apprendimento, innalzare il grado di soddisfazione e diminuire il livello di stress.

Sempre dal mese di marzo, saranno avviati alcuni percorsi formativi per i genitori degli alunni della scuola secondaria di 1°e 2°grado, in collaborazione con Residenza Idra.
Sono previsti i seguenti incontri:
- Teatro per stare bene con sé (Sabato 6 - 13 - 20 - 27 marzo 2021)
- Rilassamento e autoipnosi (Lunedì 8 - 15 - 22 marzo 2021)
- Capire gli adolescenti oggi. Compiti evolutivi, sfide e risorse (Martedì 9 - 16 marzo 2021)


L’itinerario formativo aiuta a riflettere sui compiti che sono chiamati ad affrontare pre-adolescenti ed adolescenti nella complessità del momento attuale, al fine di comprenderli e supportarli nel loro percorso di crescita. Nello specifico, viene approfondito il tema della emozioni e della loro gestione. L’avvento della pandemia ha, infatti, moltiplicato tensioni ed emozioni che, se non rielaborate tendono a sedimentarsi fino a diventare patologiche. Imparare a riconoscerle, soprattutto in situazioni di stress, aiuta a mantenere relazioni positive. Per farlo, sono utili alcune tecniche che saranno sperimentate con l’aiuto di esperti, quali improvvisazione teatrale e role playing, tecniche di rilassamento e per lo sviluppo della consapevolezza di sé, improvvisazione teatrale.

Per informazioni e iscrizioni ai corsi scrivere a: prevenzione@areaonlus.org


Vedi anche
06/03/2021 08:00:00

Smart School, «piantare fragole» e «scavare pozzi» Due metafore per le due strategie che si prefigge il progetto Smart School, per contrastare la povertà educativa nella fascia 11-17 anni

10/06/2020 10:09:00

Verso una Smart School Il territorio della Valle Sabbia è coinvolto in un progetto ad ampio raggio che, attraverso un finanziamento nazionale, si adopera per contrastare la dispersione scolastica, aggiornare i metodi didattici e sviluppare una comunità educante

23/09/2020 15:11:00

Laboratori e affiancamento compiti per un'estate smart Il territorio della Valle Sabbia è coinvolto in Smart School, un progetto ad ampio raggio che, attraverso un finanziamento nazionale, si adopera per contrastare la dispersione scolastica, aggiornare i metodi didattici e sviluppare una comunità educante

27/03/2019 09:00:00

Crepet, cos'è la passione Paolo Crepet, il noto psichiatra e sociologo, tornerà stasera, 27 marzo, a Villanuova sul Clisi per intervenire al ciclo di incontri Genitori in formazione. Parlerà del “Coraggio e la passione di educare” dove la parola chiave passione va coniugata con la parola educazione.

18/02/2020 10:30:00

«Smart School», per una scuola inclusiva Avrà una declinazione sia per la Val Sabbia sia per la Val Trompia il progetto presentato alla Fondazione della Comunità Bresciana dedicato al contrasto della dispersione scolastica



Altre da RagazziNews
06/03/2021

Smart School, «piantare fragole» e «scavare pozzi»

Due metafore per le due strategie che si prefigge il progetto Smart School, per contrastare la povertà educativa nella fascia 11-17 anni

23/02/2021

Affido anche in tempo di Covid

In Valle Sabbia prosegue l’attività di aiuto ai bambini e ai loro genitori offerta gratuitamente grazie al servizio del progetto Affido di Comunità montana

22/02/2021

Uno per tutti, tutti per uno...in musica

Al via a Villanuova sul Clisi un percorso di MusicoTerapia Orchestrale rivolto a gruppi familiari o di amici grazie al contributo della Cassa Rurale Adamello Giudicarie Valsabbia Paganella

18/02/2021

Giovani, cosa vuol dire per loro «Covid-19»

In tempo di Covid-19 si parla veramente di tutto, spesso fino alla nausea, ma un argomento sembra essere puntualmente escluso dalla maggior parte delle discussioni: quello dei giovani

12/02/2021

A scuola col 75% degli alunni

Grande impegno anche alla Scar di Roè Volciano per organizzare la didattica nei mesi scorsi. Difficoltà anche per gli stage degli studenti

10/02/2021

«FabLab for Kids»

Sarà necessario prenotarsi per partecipare all'iniziativa promossa dal FabLab Valle Sabbia per avvicinare i più piccoli alla tecnologia attraverso il gioco

09/02/2021

Le difficoltà della scuola in presenza

Non è facile gestire la presenza a scuola a rotazione di 780 studenti, suddivisi 35 classi, ma all’Itis di Vobarno si sono ben organizzati

06/02/2021

«Guarda con me», l'arte e il punto di vista dell'infanzia

Anche in Valle Sabbia il progetto di Fondazione Pinac di Rezzato con un innovativo percorso di produzione culturale partecipata in collaborazione con la Comunità montana

01/02/2021

Fatti gli affari tuoi

Cyberbullismo senza confini e ragazzi senza empatia. Le storie incredibili di intolleranza e di bullismo si aggiungono le une alle altre

29/12/2020

Anno nuovo, problemi (quasi) nuovi

L’inizio di un nuovo anno è sempre accompagnato dall’auspicio e dalla speranza che le cose possano cambiare in meglio, e in effetti è difficile immaginare un anno più drammatico e funesto del 2020...