05 Marzo 2021, 07.07
Odolo Valsabbia
Vaccinazioni

Severino: «Voglio tornare alla normalità»

di Giancarlo Marchesi

Fra i vaccinati al Palafiera di Gavardo anche l'odolese Severino Zona, alla sua 103^ primavera


Odolo. È indubbio che gli ultracentenari valsabbini siano portatori di una incredibile carica di vitalità, come dimostra il caso dell’odolese Severino Zola.

Severino, dopo una lunga esperienza spesa a forgiare il ferro, non solo porta egregiamente sulle spalle ben centodue anni, compiuti a gennaio, ma conserva intatto l’entusiasmo di un ragazzo.
A tal punto che, nelle settimane scorse, ha insistentemente chiesto alla figlia Daniela di attivarsi per iscriverlo al portale regionale che raccoglie le adesioni degli ultra ottantenni alla vaccinazione anti Covid.

Ha dovuto attendere oltre due settimane dal 15 febbraio, primo giorno utile per comunicare la propria volontà di essere vaccinato, ma nei giorni scorsi ha potuto ricevere l’agognato vaccino.

Quel giorno è stata tale la sua premura che - nonostante lo attendessero in tarda mattinata al Palafiera di Gavardo dove è allestito il centro per le vaccinazioni anti Covid per l’area della Valsabbia e dell’alto e medio Garda - si alzato molto presto, tanto che alle 7 era già vestito.

Accolto con attenzione e simpatia dai volontari e dal personale sanitario, Severino ha avuto l’opportunità di ricevere la prima dose senza accusare nessun problema, e tra tre settimane sarà sottoposto al richiamo.

A spingerlo a sottoporsi, tra i primi in valle, alla vaccinazione è stato il suo grande desiderio di tornare a compiere le semplici attività quotidiane, come accadeva prima della pandemia: la messa domenicale, le visite agli amici della Casa di riposo odolese, la passeggiata pomeridiana.

Il grande spirito che ancora anima Severino, è indubbiamente un messaggio di forza e di speranza per tutti noi valligiani.



Aggiungi commento:
Vedi anche
24/02/2021 11:13:00

Obiettivo: 1200 dosi al giorno E’ operativo a Gavardo il primo centro valsabbino per le vaccinazioni. Sei postazioni che potranno essere pienamente operative quando arriveranno sufficienti vaccini. La prima è stata l’Agnese, classe 1922

18/11/2020 09:37:00

Nuovi posti Covid anche a Gavardo Come richiesto dalla Regione anche il nosocomio valsabbino allestirà nuovi reparti per pazienti Covid. Obiettivo: diventare zona arancione

25/02/2021 07:22:00

«Grazie a tutti» Primo giorno di vaccinazioni al Palasport di Gavardo. La testimonianza di Federico Baronchelli, che ha accompagnato la mamma di 92 anni

03/02/2021 10:02:00

Vaccino anti Covid, dal 24 febbraio agli over 80 La fase 2 della campagna vaccinale in Lombardia scatterà alla fine di febbraio con i più anziani, poi ad altre categorie come forze dell’ordine e centri diurni. Coinvolta la Protezione civile regionale

24/11/2014 15:03:00

Proseguono le vaccinazioni Anche questa settimana la campagna di vaccinazione antinfluenzale, iniziata all’inizio di novembre, prosegue facendo tappa in altri paesi della Valle Sabbia



Altre da Salute
02/03/2021

Dica 33: tutti vaccinati gli anfesi

Potrebbe essere Anfo il primo paese della Provincia di Brescia ad aver vaccinato tutti gli ultraottantenni

27/02/2021

«Meno annunci e più atti»

Girelli: “Invece di spettacolarizzare la campagna vaccinale se ne migliori la gestione. In Lombardia utilizzato solo il 74% delle dosi""

(1)
27/02/2021

Da Salò a Prevalle

Dal prossimo 1 marzo sarà il Pot (Presidio Ospedaliero Territoriale) di Prevalle ad ospitare il SerT-Noa fino ad oggi ubicato a Salò

27/02/2021

Tutto pronto alla Beata Lucia Versa Dalumi

Conto alla rovescia anche a Bagolino, per la somministrazione del vaccino anticovid. Per ora agli ultraottantenni di Bagolino e di Anfo. Ecco come si fa

25/02/2021

«Grazie a tutti»

Primo giorno di vaccinazioni al Palasport di Gavardo. La testimonianza di Federico Baronchelli, che ha accompagnato la mamma di 92 anni

24/02/2021

Obiettivo: 1200 dosi al giorno

E’ operativo a Gavardo il primo centro valsabbino per le vaccinazioni. Sei postazioni che potranno essere pienamente operative quando arriveranno sufficienti vaccini. La prima è stata l’Agnese, classe 1922

23/02/2021

Brescia zona arancione «rafforzata»

Dalla Regione «I dati mostrano che a Brescia è evidente una terza ondata: è il punto che va aggredito e su cui bisogna intervenire immediatamente»

23/02/2021

Cibo ed emozioni al femminile

Synlab Santa Maria raddoppia, con un nuovo appuntamento dedicato alle donne. Si terrà giovedì 25 febbraio e sarà un’occasione per confrontarsi sul legame indissolubile tra alimentazione ed emozioni nel corso della vita della donna

23/02/2021

Un anno di Covid in Valle Sabbia

Era il 23 febbraio di un anno fa quando giunsero i primi provvedimenti di Regione Lombardi per annullare le manifestazioni: in particolare i carnevali

22/02/2021

Contagi in aumento

Anche in Valle Sabbia nell’ultima settimana si registra una crescita dei positivi al Covid-19 anche se in percentuale minore rispetto al resto della provincia. Tre i decessi