05 Ottobre 2021, 15.48
Salò Valsabbia
Incontri

Messaggeri del Cosmo

di red.

Sono valsabbini e guardano lontano: dalle più piccole particelle fin oltre le stelle. Sono gli scienziati Oliviero Cremonesi e Germano Bonomi, che insieme all'astrofisico Massimo Della Valle, anche lui bresciano, interverranno questo venerdì sera a Salò


L'uomo osserva la volta celeste da migliaia di anni, prima ad occhio nudo, poi grazie a Galileo, con i telescopi.
Comunque anche con gli strumenti più moderni riusciamo a raccogliere solo una piccola frazione della luce inviataci dalle stelle.

Non è solo una questione di distanza.
La luce delle stelle viene in gran parte schermata dalla nostra atmosfera e solo una piccola porzione dello spettro elettromagnetico, quella che noi percepiamo quotidianamente con i nostri occhi, raggiunge la superficie del nostro pianeta.

Ad un estremo troviamo le onde radio, cioè  "luce" caratterizzata da lunghezze d'onda grandi centimetri, metri, e anche kilometri, che possiamo osservare da terra con i radiotelescopi.
All'altro estremo incontriamo la radiazione ultravioletta, la radiazione X e gamma. 

Sono forme di "luce" le cui lunghezze d'onda sono piccolissime, fino ad un milliardesimo di millimetro.
Sarebbero letali per la vita sulla Terra, ma per fortuna vengono bloccate dalla nostra atmosfera, per questo le osserviamo con i satelliti.

A questo punto potremmo pensare che tutto ciò che si può conoscere degli astri provenga dall'analisi della loro luce: fotoni ottici, radio, ultravioletti, X e gamma agirebbero da messaggeri cosmici, portando qui sulla Terra informazione che poi gli scienziati trasformano in conoscenza.

In realtà negli ultimi 40 anni il quadro è cambiato radicalmente. 
Studiando il cielo abbiamo imparato che oltre ai fotoni esistono altri "messaggeri" celesti portatori di informazione astrofisica come i neutrini, i raggi cosmici e infine le onde gravitazionali, rivelate per la prima volta nel 2015.

Questi messaggeri, anche se non ce ne accorgiamo, accompagnano le nostre vite sin dalla nascita. Negli ultimi decenni abbiamo anche imparato ad utilizzarli per qualche interessante applicazione pratica.
Finalmente abbiamo spalancato la finestra sul cielo e smesso di osservarlo attraverso lo spiraglio di una finestra socchiusa.

Di questo converseranno Massimo Della Valle, Oliviero Cremonesi e Germano Bonomi nella serata dell'8 ottobre, moderati dal Magnifico Rettore dell'Università di Brescia, Prof. Maurizio Tira presso l’Auditorium Palazzo della Cultura a Salò.
Si comincia alle 20:30

Prenotazione necessaria scrivendo a ateneodisalo@gmail.com
Ingresso consentito solo con green pass





Aggiungi commento:
Vedi anche
07/09/2010 10:00:00

Emozionarsi con la scienza Dall’8 al 10 settembre Idro ospita per il quinto anno “La settimana della fisica”, con un incontro sull’astronomia aperto al pubblico nella serata di giovedì.

13/03/2017 11:32:00

L'attività fisica non fa dimagrire! Parola di «MetodoBianchini» A sfatare questo comune mito è il dr. Paolo Bianchini, rivoluzionario consulente nutrizionale e preparatore atletico con lo studio in Salò

18/05/2018 06:42:00

1AG, a Punta Larici con Luca Forza fisica ma anche di volontà, affetto, amicizia, fatica, bellezza, e sorrisi

14/10/2017 09:51:00

Il cielo visto dall'osservatorio di Cima Rest Sarà inaugurata questo sabato pomeriggio a Gavardo la mostra itinerante dedicata all’astronomia che toccherà poi le biblioteche della Valle Sabbia e del Garda, coinvolgendo i bambini della primaria

28/09/2012 09:00:00

Una «Scienza per tutti» tra flora, micologia e astronomia Nel calendario di eventi spicca la serata di venerdì 28 in Castello fra "Arte e astronomia", mentre domenica 30 alle 16.30 i più piccoli potranno imparare divertendosi con "Un cielo da favola: le due principesse" al Planetario di via Mazzini 92 a Lumezzane



Altre da Scienza e Tecnologia
23/08/2021

Cose da sapere sullo sviluppo web

Al momento lo sviluppo web ha attirato l’attenzione di molti. Ma perché?

14/06/2021

Ripartono i corsi creativi

Il FabLab Valle Sabbia riprende le sue attività e organizza per l'estate alcuni corsi per adulti e bambini

03/06/2021

Protesi avveniristiche? Le ultime innovazioni lasciano senza parole

Le perdite di arti sono sempre più frequenti e dovute spesso a sgradevoli incidenti

15/05/2021

Un gioco, una vita

Alcuni attimi segnano la nostra vita per sempre, ma ci sono alcuni giochi la cui trama resterà per sempre dentro di noi. E proprio oggi, 15 maggio, un gioco ritorna nell’Olimpo

22/04/2021

Twitch, il possibile futuro televisivo

“Un posto dove si può fare ciò che più amiamo”. Sembra poco, eppure è la formula vincente per una piattaforma riscoperta, che probabilmente ha ben più potenziale della classica antenna via cavo

13/11/2020

Assistenza a distanza: si può, anzi si deve!

Vista l'emergenza in corso, torna ancora più attuale l’utilità dello strumento di monitoraggio a distanza “ComeSto” offerto gratuitamente dal Rotary Valle Sabbia e realizzato da Appocrate

28/10/2020

Assicurazione iphone 11: cosa copre e perché conviene

In Italia, ogni anno, sempre più persone acquistano prodotti Hi-tech. La nostra vita è legata a questi dispositivi 24 ore su 24. Di giorno e di notte. Per lavoro o svago

22/10/2020

Raccolta rifiuti a Garda Uno

Il nuovo affidamento del servizio sarà operativo dall’inizio del prossimo anno ed avrà una durata di 12 anni

26/09/2020

Telefoni muti

A non funzionare nella zona del Savallese sono i telefoni cellulari "non smartphone", quelli utilizzati soprattutto da persone anziane che così rimangono isolate

19/08/2020

Software contabilità: cos'è e perché ogni azienda dovrebbe averne uno

Ogni attività, per avere successo ed essere sempre competitiva, ha bisogno del corretto funzionamento dei vari reparti, da quello operativo a quello amministrativo