13 Gennaio 2012, 11.07
Bagolino
Sulla neve

Fra una sciata e l’altra

di c.f.

Sono numerosi i punti ristoro dove potersi rifocillare e riscaldare fra una sciata e l’altra sulle piste del Maniva.

Non possono mancare delle pause per riprendere fiato fra una sciata e l’altra, così per gli sciatori del Maniva sono a disposizione numerosi punti ristoro per potersi riposare e ricaricare con gustosi piatti.

Lo Chalet Maniva è il cuore del comprensorio. La sua grande struttura, direttamente accessibile dalle piste, offre accoglienza e ristoro durante tutta la giornata. Nel bar dello Chalet, caldo e accogliente, potrete fare gustose colazioni con brioches fragranti, torte fatte in casa, oppure riscaldarvi con bevande calde e con il classico Bombardino dello sciatore o dissetarvi con un’ottima birra alla spina. Per un pranzo veloce, a prezzi contenuti, sono disponibili quattro corner per la ristorazione: “Pizza leggera”, con pizze e rolli dall’impasto preparato con cura con numerose farciture dolci e salate; “La prima piadineria” per piade stese e cotte al momento con farciture dal tipico sapore di montagna; “Solo per primi” il corner dove potrete assaggiare primi piatti sfiziosi dai condimenti assortiti (pasta, lasagne e gnocchi); infine, per gli amanti della carne una sosta al “Grillare” è d’obbligo: carne alla griglia, stufati e arrosti, preparati secondo le ricette della tradizione e accompagnati da contorni deliziosi. Tutto preparato al momento.

Oltre lo Chalet Maniva il comprensorio offre dei punti di ristoro caratteristici come l’Igloo, interamente costruito in vetro e dalla tipica forma delle costruzioni del polo nord, dove si gode di una vista a 360°, oppure novità per la stagione 2011 -2012 è l’apertura del nuovo Chalet Dasdana a quota 2100 metri, costruito in legno e dotato di ampie vetrate: offre un favoloso panorama sul comprensorio mentre si fa una pausa tra una discesa e l’altra. Per una pausa rilassante all’insegna del benessere non c’è luogo più adatto dell’Hotel Locanda Bonardi. La moderna struttura a tre stelle, direttamente raggiungibile dalle piste, offre un ambiente elegante, raffinato, accogliente e funzionale.

Dopo una giornata di sci potrete trovare sollievo nella zona benessere dell’albergo con sauna e solarium mentre gli appassionati del movimento troveranno attrezzature fitness con tecnologie all’avanguardia. Gli amanti della lettura avranno il piacere di trascorrere tranquilli momenti nella sala relax dove potranno rigenerarsi di nuova energia vitale.



Aggiungi commento:
Vedi anche
27/01/2016 11:06:00

E al Maniva? Quattro chilometri di piste La si raggiunge soprattutto da Collio e da Bagolino sono obbligatori gli sci ai piedi, ma la stazione sciistica del Maniva è l'unica che c'è in territorio valsabbino

16/01/2015 14:25:00

Piste aperte al Maniva, forse domenica Riaprono, forse, questa domenica alcune piste del comprensorio sciistico Maniva Ski, con possibilità di ampliare l'offerta nel caso fiocchi in abbondanza la tanto amata neve 

27/11/2012 09:56:00

Sciare con l’Asp Lavenone Da quest'anno il sodalizio sportivo valsabbino propone dei corsi di sci, di avviamento e perfezionamento, sulle piste del Maniva.

20/12/2017 07:33:00

Scivola al Dasdana e lo recuperano con l'elicottero Altro incidente in montagna ieri nel comprensorio del Maniva, dove la sicurezza è garantita solo sulle piste battute

28/01/2010 15:00:00

Imparare a sciare Dopo il successo del primo corso di sci, l’Agonistica Valsabbia dal 21 febbraio organizza una seconda serie di lezioni per bambini sulle piste del Maniva.



Altre da Bagolino
25/11/2021

Nel dirupo col trattore

Ha rischiato seriamente di perdere la vita l'agricoltore 53 enne che è precipitato col suo trattore in un dirupo, poco sopra la Provinciale che unisce Bagolino a Riccomassimo. Fortunatamente per lui, il ricovero con l'eliambulanza ha potuto avvenire con codice giallo

18/11/2021

«Iconografia musicale in Valle Sabbia»

Sarà presentato presso l’Ecomuseo della Valle del Caffaro il libro di Giovanni Baronchelli dedicato agli strumenti musicali rappresentanti nell’arte in Valle Sabbia

15/11/2021

Si fa presto a dire Avis

L'AVIS di Bagolino ha festeggiato nei giorni scorsi il 40° della sua fondazione, anniversario comunque riferito al 2020, l'anno della massima emergenza Covid in cui ogni celebrazione era stata obbligatoriamente sospesa

11/11/2021

«Il terzo ponte non s'ha da fare»

Questa la posizione dell’Amministrazione comunale di Bagolino in merito all’annosa questione della rotonda quadrata sul fiume Caffaro, al confine col Trentino

(1)
07/11/2021

IV Novembre, ricordo di guerra, impegno di pace

È ripresa a Bagolino la celebrazione del 4 Novembre, la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate, dopo la sospensione per pandemia del 2020

07/11/2021

IV Novembre a Ponte Caffaro

Anche nella frazione a lago di Bagolino si è tenuta la commemorazione della festa dell’Unità nazionale e delle Forze armate con la partecipazione delle scuole e delle associazioni d’arma

06/11/2021

Abbassamento dei livelli, Tonina: «Nessuna conseguenza per il biotopo»

Per la Provincia autonima di Trento non ci sono state conseguenze per l'habitat naturalistico di Baitoni. Non la pensa così il consigliere Marini

05/11/2021

Vaccinazioni alla popolazione, un servizio con il cuore

Sono state oltre mille le dosi di vaccino somministrate in totale dal piccolo Centro vaccinale attivato presso la Casa di Riposo di Bagolino, con il prezioso contributo di tutti. E ora si parte con la dose “booster”

05/11/2021

Arrivarci insieme: Gemma e Angelo 70 anni di matrimonio

Vengono definite “nozze di titanio”, con un'espressione che non è affascinante come “nozze d'oro o nozze di diamante”, ma che va dritta alla sostanza del suo significato, perché il titanio è in assoluto il metallo più resistente al mondo, e il più resistente alla corrosione.

31/10/2021

Fuori strada nel parcheggio

Arrivano “lunghe” in curva e picchiano contro un’auto ed una ruspa regolarmente parcheggiate. Due donne sono così finite in ospedale