30 Giugno 2019, 11.15
Salò
Festival AcqueDotte

Musica senza barriere

di Sandra Vincenzi

Debutto speciale a Salò per il Festival AcqueDotte l’esibizione di due orchestre composte anche da musicisti con disabilità, che hanno saputo emozionare il pubblico presente


Ha un significato profondo il concerto del 22 giugno che Salò ha scelto per inaugurare la 5^ edizione del Festival AcqueDotte: in occasione della Giornata Internazionale della Musica (21 giugno), la Direzione Artistica di Roberto Codazzi ha voluto esaltare la capacità della musica di essere inclusiva e di sovrastare ogni diversità individuale. Per fare questo, la prima serata del Festival ha visto l’esibizione di due orchestre davvero speciali, perché composte anche da musicisti con disabilità, che hanno saputo emozionare il pubblico presente.

Nella splendida cornice del Duomo di Salò, ha aperto la serata l’orchestra Le Risonanze di Salò, diretta da Alessandra Moreni. L’orchestra ha eseguito: il primo e il terzo tempo della Piccola serenata notturna di W.A. Mozart; a seguire il terzo tempo della Sinfonia n.1 di G. Mahler, e ha concluso con Il Mattino dalla Peer Gynt Suite di E. Grieg (in cui si sono uniti all’orchestra i ragazzi che hanno concluso il terzo anno di MusicoTerapiaOrchestrale a Salò).

L’esibizione ha saputo stupire ed emozionare il pubblico presente. Stupire perché non è comune vedere ragazzi e ragazze con disabilità esibirsi in un repertorio di musica classica ad alto livello, sia con interventi musicali da solisti – che l’acustica del Duomo ha esaltato e valorizzato -; sia nell’accompagnamento e il sostegno delle parti ritmiche e melodiche dei brani classici.

Ma l’orchestra ha saputo anche emozionare con le sue accorate esplosioni di gioiosa vitalità; con i suoi dialoghi musicali sereni e pacati; con la delicatezza delle note accennate e sicure. L’orchestra ci ha colpito per quell’essere squadra, quell’essere insieme che è la meraviglia della musica e della volontà operosa degli uomini quando sono uniti. E il fragoroso e caloroso applauso è scaturito dopo che il crescendo de Il Mattino ha intonato un canto che ha riempito i cuori: è perché siamo diversi che possiamo fare cose sublimi! E’ questa l’Europa: un patrimonio culturale comune che rende le musiche di Mozart, Mahler e Grieg, musiche senza frontiere e confini, che toccano i cuori di tutti e abbattono le barriere!

La serata è poi continuata con l’orchestra Magica Musica di Cremona, diretta da Piero Lombardi, balzata alla notorietà per il fatto di essere inclusiva e di avere conquistato il secondo posto nel programma televisivo Tu si que vales. L’orchestra ha rallegrato la serata con le sue canzoni e la gioia contagiosa dei musicisti.

Il pubblico ha riempito il Duomo; presenti anche i rappresentanti dell’amministrazione comunale di Salò con in testa il sindaco Giampiero Cipani. Presenti anche gli sponsor: ROBOX Srl di R. Marai e FERALPI Salò, presidente G. Pasini.

Dell’esibizione ne ha parlato il giorno dopo il TG Regione Lombardia alle ore 19.30, con un breve ma incisivo servizio.

Ci auguriamo di poter partecipare come spettatori a future esibizioni come queste, perché arricchiscono la comunità e il territorio.

Sandra Vincenzi

Per informazioni sull’orchestra Le Risonanze



Aggiungi commento:
Vedi anche
13/07/2016 17:30:00

La Banda Osiris in «Acquacotta» La celebre band si esibirà questa domenica sera in piazza della Vittoria a Salò, accompagnata da con la special guest Marna Fumarola al violino nell’ambito del Festival AcqueDotte

28/09/2021 17:03:00

Risonanze in concerto È tornata finalmente ad esibirsi sul palco a Paitone l’orchestra sinfonica inclusiva “Le Risonanze”, frutto del metodo Esagramma attivato otto anni fa a Salò

30/08/2016 16:15:00

Saba Anglana in concerto Si chiuderà questo sabato, 3 settembre, a Salò la seconda edizione del Festival AcqueDotte. Sul palco di Piazza Vittoria si esibirà la cantante italo-africana Saba Anglana, tra le più apprezzate voci della world music

27/04/2014 17:15:00

La speciale orchestra di Esagramma Con i saggi finali, nei giorni scorsi, si è chiuso il primo anno dei percorsi di musicoterapia orchestrale “Le Risonanze” promossi a Salò dall’associazione Concerto

23/05/2018 10:30:00

A Salò un'estate d'eccellenza Dal Festival Internazionale “Gasparo da Salò 2018” che compie 60 anni, ai 200 anni della Banda cittadina di Salò “Gaspare Bertolotti”, orchestra di fiati, alla 4° Edizione di Acquedotte Festival,: una proposta di musica e spettacoli di primordine



Altre da Salò
04/12/2021

La coxartrosi: cause e cure dell'artrosi dell'anca

L'artrosi dell’anca è un disturbo comune che colpisce le articolazioni ed è causato da una perdita di cartilagine. In questo articolo del Centro Medico Fisioterapico Equilibrio di Salò - Reparto di Ortopedia e Traumatologia, troverai tutte le informazioni utili sull’argomento

01/12/2021

Il ginocchio valgo (o ginocchia a X) e come correggerlo

Il ginocchio valgo è una lieve deformazione dell’arto inferiore che porta le gambe ed assumere una caratteristica forma ad X.
Viene spiegato il problema del ginocchio valgo in questo articolo del Centro Medico Equilibrio - Reparto di Ortopedia e Traumatologia.

30/11/2021

Nuova sede vigili del fuoco, proposte a confronto

La vecchia sede di via Turrini non è più adeguata, e il sindaco propone una struttura comunale a Cunettone di Salò. Ma c'è anche una contro proposta

30/11/2021

Mai più soli

La Fondazione StefyLandia di Salò ha presentato in un convegno le opportunità a garanzia delle persone fragili dopo la perdita dei propri cari che garantivano loro protezione e assistenza nella vita di tutti i giorni

25/11/2021

Due medaglie ai Campionati Italiani di Fondo

I salodiani della Canottieri Garda chiudono in crescendo una stagione memorabile. Un argento e un bronzo

23/11/2021

Notte delle Stelle, la Canottieri è tornata a festeggiare

Serata di festa e premiazioni per gli atleti della Canottieri Garda di Salò con la consegna dei riconoscimenti di fine stagione

17/11/2021

Sul cantiere del teatro il set di un film sulla Shoah

La sceneggiatura è dello storyteller gavardese Emanuele Turelli, che ha deciso di mettere in scena la storia della ballerina ungherese Edith, deportata a Birkenau e salva grazie alla sua arte

17/11/2021

Epicondilite, anche detta «gomito del tennista»

Nonostante il nome, questo disturbo non colpisce solo i giocatori di tennis. Scopriamo insieme sintomi e cause in questo articolo del Centro Medico Fisioterapico Equilibrio di Salò

16/11/2021

«Ti proteggo io»

Per iniziativa di 6000 Sardine Lago di Garda e Salò, presso il circolo Arci la presentazione del romanzo dedicato a tutti i testimoni di giustizia ed a chi dice "no alla mafia"

14/11/2021

«Il dopo di noi possibile», a fine mese il convegno

E’ della Fondazione “StefyLandia Onlus” in collaborazione con enti regionali e territoriali l’iniziativa di un convegno per riflettere sulla cura delle persone fragili e vulnerabili tra opportunità, proposte e prassi innovative