14 Febbraio 2020, 07.00
Gavardo Valsabbia
Depuratore del Garda

I sindaci chiedono un incontro urgente al ministro dell'Ambiente

di Cesare Fumana

In una lettera i 23 sindaci dell’asta del Chiese e il presidente di Comunità montana chiedono un incontro al ministro Costa, che in un’interrogazione parlamentare “congela” l’attuale progetto di depurazione e apre a soluzioni alternative


Nuovo atto dei sindaci dell’asta del Chiese per opporsi al famigerato progetto di portare i depuratori delle fogne dei comuni del Garda Bresciano a Gavardo e Montichiari.

I primi cittadini di Gavardo e Montichiari, Davide Comaglio e Marco Togni, con l’avallo di altri 21 sindaci e del presidente delle Comunità montana di Valle Sabbia, hanno scritto una lettera al ministro dell’Ambiente Sergio Costa e all’assessore al Terrritorio di Regione Lombardia Pietro Fioroni, chiedendo di fissare un incontro urgenti per presentare le perplessità e le preoccupazioni sul progetto di depurazione delle fogne dei comuni del Garda Bresciano.

«Tale progetto – scrivo i sindaci – è stato individuato quale migliore sulla base di uno studio preliminare dove sono stati presi in considerazione solo altri tre scenari alternativi e dove, in realtà, gli aspetti ambientali non premiano la scelta di Gavardo e Montichiari quale soluzione migliore. È nostra intenzione fornire informazioni in merito alla realizzazione dell'opera in questione che comporterebbe forti criticità sociali, ambientali, paesaggistiche e della circolazione stradale, che impatterebbero in modo particolare sulle comunità rappresentate e quindi sulle rispettive economie».

Per i primi cittadini, che si fanno portavoce delle istanze del territorio, verrebbe «compromessa la situazione ambientale e paesaggistica e la tutela dello stato di salute del Fiume Chiese», in particolare per due motivi:

«la regimazione delle acque del fiume Chiese, soggiace al limitato rilascio dai bacini idrici del Lago d'Idro e di Malga Bissina per diversi mesi all'anno lo stesso, inoltre dal Comune di Calcinato in poi è praticamente in regime di secca per la particolare conformazione morfologica del terreno»;

«sia il Progetto presentato che il Piano di Tutela delle Acque della Regione Lombardia, definisco il Fiume Chiese non idoneo, soprattutto nel periodo estivo, intervallo temporale di massima portata dei collettori fognari in progetto, a garantire l'adeguata diluizione dei reflui scaricati per via della scarsa portata. Lo stesso progetto infatti per sopperire a tale carenza, prevede di utilizzare anche il Naviglio Grande Bresciano. Quest'ultimo già ospita a valle lo scarico del depuratore intercomunale di Nuvolera, che comprende i comuni di Nuvolento, Serie, Paitone e Prevalle».

L’altro giorno, il ministro Costa, rispondendo ad una interrogazione parlamentare sulla questione depuratore dei comuni del Garda Bresciano, presentata dal deputato di LeU Federico Fornaro, che metteva in luce proprio le preoccupazioni dei sindaci del Chiese, ha ribadito che «il ministero si è riservato di esprimersi sul nuovo progetto del depuratore, chiedendo approfondimenti tecnici proprio per verificare le preoccupazioni manifestate dai sindaci e per capire fino in fondo se ci sono problematiche ambientali, oltre che territoriali».

Gavardo e Montichiari, quindi, non sono un dogma per il ministro dell’Ambiente, che vuole valutare gli effetti degli impianti e anche l'opportunità di virare verso l'ipotesi di far depurare le acque nere del Garda nell'impianto di Peschiera.

In foto: sindaci alla manifestazione "No depuratore" del 12 gennaio scorso



Vedi anche
21/02/2020 08:40:00

Il ministro in ascolto dei sindaci Molto positivo l’incontro al ministero dell’Ambiente dei sindaci dell’asta del Chiese che hanno espresso tutte le perplessità e le preoccupazioni per il progetto dei due depuratori trovando ascolto ai massimi livelli

21/07/2020 08:00:00

Troppe incongruenze fra gli studi 2018 e 2019, i sindaci scrivono al ministro In una lettera inviata direttamente al ministro dell'Ambiente Costa, i sindaci di Montichiari, Gavardo, Muscoline e Prevalle, a nome dei colleghi dell'asta del Chiese, mettono in evidenza tutti gli errori presenti nei due studi e un iter procedurale non corretto

26/08/2020 08:48:00

«Bisogna prendere subito una decisione» Lo dicono Mariastella Gelmini, Giovanni Perfetti e con loro 30 sindaci del Garda, scrivendo una lettera al Ministro dell’Ambiente Sergio Costa. Il riferimento è alla “Cabina di regia” sulla depurazione gardesana convocata per il prossimo 2 settembre

01/09/2020 10:06:00

«Necessario potenziare l'impianto di Peschiera» Lo ribadiscono, alla vigilia dell'incontro conclusivo del tavolo tecnico, i sindaci del Chiese, che chiedono di accantonare l'ipotesi del maxi depuratore a Gavardo e Montichiari. I sindaci del lago: “Subito un verdetto, si scongiuri il disastro ecologico”

04/03/2020 10:22:00

La replica del Ministro: «Nessun passo indietro, prioritaria la tutela ambientale» A seguito della riunione della Cabina di regia che aveva lasciato sgomenti i sindaci del Chiese e i comitati, il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa è intervenuto con una nota esplicativa



Altre da Gavardo
05/12/2021

Sul Centro storico di Gavardo

Caro direttore, vorrei se possibile farle presente una situazione ormai non più sopportabile nel centro storico di Gavardo...

(2)
04/12/2021

Una corsa nell'antica Roma

Questa domenica, 5 dicembre, al Museo Archeologico di Gavardo un pomeriggio di gioco e laboratorio a tema storico per i più piccoli

04/12/2021

A Gavardo un magico Natale

Ecco tutte le belle iniziative natalizie proposte dall'Amministrazione comunale per le prossime festività

02/12/2021

«E' davvero Gavardo - Montichiari l'opzione migliore?»

Nuova interrogazione per il ministro Cingolani, questa volta da parte della senatrice Margherita Corrado. I contenuti sono quelli portati avanti dal presidio “9 agosto”

30/11/2021

Un percorso di sensibilizzazione verso la disabilità e l'inclusione

È quello pensato dall’amministrazione comunale gavardese per la Settimana della diversità con una serie di iniziative in collaborazione con le scuole del territorio

28/11/2021

A Muscoline per la Virgo Fidelis

Si è tenuta questo sabato sera la celebrazione della sezione Anc di Gavardo con i rappresentanti delle tre amministrazioni comunali

28/11/2021

L'incanto di Limone

Domenica scorsa ho partecipato ad “Autumn in Limone”, passeggiata con il Cai ed i racconti di Simona Tebaldini, alla scoperta della suggestiva borgata

28/11/2021

Ecco il nuovo depuratore di Gavardo

Entrerà in funzione da questo lunedì e servirà anche i Comuni di Villanuova sul Clisi e Vallio Terme, facendoli uscire dalla procedura d’infrazione europea per la depurazione. Un depuratore per il suo territorio. E la domanda nasce spontanea: perché farne un altro per le fogne dei comuni gardesani?

(4)
27/11/2021

In metro da Brescia a Salò

È la proposta del sindaco di Gavardo Davide Comaglio da mettere in campo con i fondi del Pnrr. Ma intanto servirebbe ridisegnare lo snodo di Rezzato

(5)
26/11/2021

Giallo dei documenti, nuovo ricorso

Sembrerebbe un “buco” negli atti quello relativo al progetto del depuratore. Alla richiesta del sindaco di Montichiari il Ministero ha risposto che sono disponibili solo alcuni dei documenti richiesti