10 Marzo 2020, 10.30
Gavardo
Coronavirus

Gavardo, attivato il Coc e un numero per anziani e in quarantena

di Cesare Fumana

Per affrontare l’emergenza coronavirus sul territorio comunale l’Amministrazione comune ha attivato il Centro Operativo Comunale e istituito un servizio realizzato con i Servizi Sociali, la Protezione civile e i Volontari Gavardesi


L’Amministrazione comunale di Gavardo, su invito della Prefettura, ha attivato il Centro Operativo Comunale (COC), «al fine di assicurare nell’ambito del territorio del comune di Gavardo, la direzione ed il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione in relazione agli eventi in argomento». Il COC di Gavardo ha sede presso il Municipio in piazza Marconi 8.

Il Centro Operativo Comunale è presieduto dal sindaco Davide Comaglio, e vice presidente è Caterina Manelli, assessore alla Protezione civile e ai Servizi sociali.

Nell’ambito del COC sono stati individuate alcune funzioni e indicati i referenti fra i responsabili dei servizi comunali:
- Sanità e assistenza alla popolazione: Giancarlo Zambelli (responsabile Area Servizi alla persona);
- Volontariato: Francesca Spina (coordinatore Gruppo di Protezione civile comunale);
- Tecnica – materiali e mezzi: Marco della Fonte (responsabile Area Infrastrutture);
- Viabilità: Luca Quinzani (responsabile Area Vigilanza).

Inoltre, l’Amministrazione comunale, in collaborazione con il Gruppo Volontari di Protezione Civile di Gavardo e l'Associazione Volontari Gavardesi, ha attivato dei servizi straordinari di assistenza esclusivamente a favore delle persone anziane e dei disabili che vivono da soli.
Analoghe misure sono inoltre previste a favore di coloro che sono tenuti alla quarantena obbligata o fiduciaria.

Per questo è stato attivato il numero 334 - 2926951 al quale risponderà un incaricato per l’ascolto della richiesta o per fornire informazioni. Il cittadino sarà poi ricontattato da un operatore dei Servizi Sociali del Comune.

«Abbiamo attivato questo numero – precisa il sindaco Comaglio – che è dedicato esclusivamente alle persone anziane, disabili sole e per le persone tenute in quarantena obbligata o fiduciaria.
Serve per la consegna a domicilio di medicinali, ricette, spesa, pasti e assistenza domiciliare.
Il numero – si raccomanda il sindaco – non deve essere utilizzato per informazioni normative o sanitarie, per le quali ci sono altri canali».


Vedi anche
02/05/2015 10:06:00

Nuova sede per la Protezione civile gavardese In concomitanza con l’inaugurazione della fiera, ieri presso il Centro sportivo c’è stato il taglio del nastro della nuova sede del Gruppo comunale Volontari di Protezione civile di Gavardo

17/12/2010 07:00:00

Protezione civile, gavardesi in divisa gialloblu Ha preso avvio in questo mese di dicembre a Gavardo una campagna di adesione per la creazione di un gruppo comunale di Protezione civile.

25/04/2021 06:00:00

Il prezioso contributo dei volontari di Protezione civile Un esercito di uomini e donne in divisa gialla delle associazioni e gruppi comunali valsabbini e gardesani si alterna presso il Centro vaccinale di Gavardo perché il percorso per la vaccinazione avvenga nel modo più ordinato possibile

13/02/2015 10:57:00

A scuola di Protezione civile Il Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di Gavardo sta promuovendo degli incontri di formazione rivolti ai ragazzi delle scuole del paese per educarli all’“autoprotezione” e a come comportarsi in caso di emergenza

07/06/2020 08:40:00

La gente di cuore Fra la miriade di sodalizi gavardesi merita una particolare menzione l’Associazione Volontari Gavardesi, impegnata in servizi a favore della terza età, ma non solo



Altre da Gavardo
04/12/2021

Una corsa nell'antica Roma

Questa domenica, 5 dicembre, al Museo Archeologico di Gavardo un pomeriggio di gioco e laboratorio a tema storico per i più piccoli

04/12/2021

A Gavardo un magico Natale

Ecco tutte le belle iniziative natalizie proposte dall'Amministrazione comunale per le prossime festività

02/12/2021

«E' davvero Gavardo - Montichiari l'opzione migliore?»

Nuova interrogazione per il ministro Cingolani, questa volta da parte della senatrice Margherita Corrado. I contenuti sono quelli portati avanti dal presidio “9 agosto”

30/11/2021

Un percorso di sensibilizzazione verso la disabilità e l'inclusione

È quello pensato dall’amministrazione comunale gavardese per la Settimana della diversità con una serie di iniziative in collaborazione con le scuole del territorio

28/11/2021

A Muscoline per la Virgo Fidelis

Si è tenuta questo sabato sera la celebrazione della sezione Anc di Gavardo con i rappresentanti delle tre amministrazioni comunali

28/11/2021

L'incanto di Limone

Domenica scorsa ho partecipato ad “Autumn in Limone”, passeggiata con il Cai ed i racconti di Simona Tebaldini, alla scoperta della suggestiva borgata

28/11/2021

Ecco il nuovo depuratore di Gavardo

Entrerà in funzione da questo lunedì e servirà anche i Comuni di Villanuova sul Clisi e Vallio Terme, facendoli uscire dalla procedura d’infrazione europea per la depurazione. Un depuratore per il suo territorio. E la domanda nasce spontanea: perché farne un altro per le fogne dei comuni gardesani?

(4)
27/11/2021

In metro da Brescia a Salò

È la proposta del sindaco di Gavardo Davide Comaglio da mettere in campo con i fondi del Pnrr. Ma intanto servirebbe ridisegnare lo snodo di Rezzato

(5)
26/11/2021

Giallo dei documenti, nuovo ricorso

Sembrerebbe un “buco” negli atti quello relativo al progetto del depuratore. Alla richiesta del sindaco di Montichiari il Ministero ha risposto che sono disponibili solo alcuni dei documenti richiesti

26/11/2021

Pronto l'iter per il progetto definitivo

Il commissario - prefetto accelera i tempi per poter chiudere la pratica a marzo 2023, come da accordi con il ministro Cingolani. I sindaci del Chiese rilanciano la loro battaglia al Tar