30 Luglio 2021, 13.45
Gavardo
Amministrazioni

Mozione contro il depuratore votata all'unanimità

di Cesare Fumana

Consiglio comunale di Gavardo compatto contro il progetto di costruire il depuratore per i comuni gardesani sul proprio territorio


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un'abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...




Vedi anche
09/07/2019 08:00:00

Approvata la mozione contro il depuratore

Il Consiglio comunale di Gavardo ha votato all’unanimità contro la realizzazione dell’impianto sul territorio. A breve Acque Bresciane consegnerà il progetto di fattibilità, cui seguirà il confronto tra le parti

25/10/2021 10:15:00

Anche il calcio scende in campo contro il depuratore Ieri nel “Derby del Chiese” fra Bedizzolese e Prevalle manifestazione e striscioni contro il progetto dei due maxi depuratori delle fogne dei comuni gardesani

03/11/2020 10:12:00

Depuratore, scontro aperto alla Conferenza dei Comuni Alla videoconferenza dell'Ato hanno partecipato una sessantina di sindaci tra i comuni del Chiese e quelli del Garda, tutti aperti al dialogo ma fermi sulle proprie posizioni. Né discussa né votata la mozione sul progetto

15/01/2020 10:30:00

«Nessuno ce lo Chiese» Anche domenica scorsa, a fornire la colonna sonora alla grande manifestazione contro il progetto del depuratore delle fogne dei comuni gardesani a Gavardo c'era l'ironia del collettivo musicale "Musicolinesi" di Muscolin&Ambiente

22/01/2019 15:24:00

Raccolta firme contro il depuratore L'appello di un lettore per firmare contro il progetto di costruire il maxidepuratore del Garda a Gavardo



Altre da Gavardo
26/10/2021

Dolcetto o reperto? Festa di Halloween al Museo

Una speciale festa di Halloween come nell’antica Roma quella proposta dal Museo Archeologico della Valle Sabbia

26/10/2021

Rigenerazione urbana, un convegno per amministrazioni e professionisti

Focus sulla legge regionale 18/19 per amministrazioni pubbliche e professionisti questo giovedì nel convegno organizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Università degli Studi di Brescia

26/10/2021

Fondi per le reti irrigue

Stanziamento regionale per i consorzi di bonifica per opere idrauliche: 3 milioni anche per il Naviglio Grande Bresciano

25/10/2021

Anche il calcio scende in campo contro il depuratore

Ieri nel “Derby del Chiese” fra Bedizzolese e Prevalle manifestazione e striscioni contro il progetto dei due maxi depuratori delle fogne dei comuni gardesani

22/10/2021

Frontale lungo la 45Bis

Ancora uno scontro frontale lungo la tangenziale che da Mazzano porta al lago e in Valle Sabbia. Ancora una volta nel tratto fra le uscite di Gavardo e di Prevalle

21/10/2021

La Fondazione Quarena apre il bando per le borse di studio

I giovani residenti a Gavardo e Bedizzole hanno tempo fino a metà novembre per fare domanda e partecipare al bando indetto dall'ente gavardese

21/10/2021

«Iconografia musicale in Valle Sabbia»

Sarà presentato questo sabato l'ultimo libro di Giovanni Baronchelli che raccoglie una ricerca dedicata agli elementi mucari presenti nelle opere pittoriche e scultoree custodite in chiese, santuari e residenze private della valle

20/10/2021

Depuratore alla sinistra del Chiese, i cittadini non ci stanno

Spostare la collocazione dell'impianto sul lato opposto del fiume, come suggerito da Ato al Commissario, significherebbe demolire le abitazioni presenti. Residenti e proprietari preparano le barricate

20/10/2021

Depurazione del Garda, Regione vota a larga maggioranza la mozione Girelli

Regione Lombardia chiederà al Governo di rivedere le decisioni assunte in precedenza e riprendere il percorso interrotto, seguendo un iter istituzionale condiviso con tutti gli Enti coinvolti

20/10/2021

In arrivo Case e Ospedali di comunità

Con i fondi del Pnrr anche Regione Lombardia sta ridisegnando la sanità territoriale con due nuove tipologie di struttura. Novità anche per la Valle Sabbia