11 Ottobre 2008, 00.00
Valsabbia - C
Comuni

Terzo mandato per i sindaci?

di red.

Il terzo mandato per i sindaci dei piccoli comuni? La novità è stata anticipata dal sottosegretario all'Interno a un convegno sulla fiscalità degli enti locali, e dovrebbe essere contenuto nel nuovo Codice delle Autonomie.

Il sottosegretario all'Interno Michelino Davico intervenendo nei giorni scorso al convegno su finanza e fiscalit√ɬ† locali di Legautonomie a Viareggio, ha anticipato una delle novit√ɬ† che interesseranno i piccoli comuni, ossia l'abolizione del limite dei due mandati per i sindaci. L'abolizione riguarder√ɬ†, per√ɬ≤, soltanto i piccolissimi comuni, il cui √ʬĬútetto√Ę¬Ä¬Ě di abitanti verr√ɬ† definito in sede di approvazione del Codice delle Autonomie. Il numero di abitanti sotto il quale permettere il terzo mandato per i primi cittadini varia da 3.000 a 5.000.

Modifiche alla legge del 1993 che ha stabilito il limite di due mandati ai sindaci e ai presidenti di Provincia sono state pi√ɬĻ volte ipotizzate, in particolare per quanto riguarda i piccoli comuni, spesso malvista dai diretti interessati visto che limiti simili non hanno mai riguardato le regione n√ɬ© i parlamentari.

√ā¬ęL√ʬĬôabolizione del limite del secondo mandato √ɬ® una rivendicazione di lunga data dell√ʬĬôAnci √ʬĬď ha dichiarato a Bresciaoggi Carlo Panzera, sindaco di Vobarno e presidente dell√ʬĬôAssociazione comuni bresciani - che risale ancora al primo governo Prodi. Andare in questa direzione significa accogliere la nostra richiesta. A fine mese, il 22, 23 e 24 ottobre, √ɬ® in programma l√ʬĬôassemblea nazionale dell√ʬĬôAnci a Trieste con all√ʬĬôordine del giorno le autonomie locali e il federalismo; ascolteremo in quella sede le novit√ɬ†√ā¬Ľ.

Il sottosegretario ha inoltre annunciato che il ministero dell'Interno sta lavorando alla bozza del Codice per poter avviare a breve il confronto con le autonomie locali e le amministrazioni centrali competenti. Il Codice dovrebbe quindi andare in Consiglio dei ministri entro ottobre per essere poi presentato al Parlamento, puntando alla sua approvazione entro l'anno prossimo.

La riforma delle autonomie, il cui iter d'approvazione sarà coordinato con quello del federalismo fiscale, non sarà contenuta in un testo unico, ma suddivisa in quattro provvedimenti che riguarderanno: funzioni e compiti degli enti locali; città metropolitane e servizi di area vasta; norme sui piccoli comuni; riforma della Polizia municipale.


Aggiungi commento:
Vedi anche
25/03/2014 19:35:00

Sindaci al terzo mandato Terzo mandato ai sindaci dei Comuni al di sotto dei 3 mila abitanti. Potrebbe essere dunque solo questione di tempo per l'adozione definitiva del provvedimento
√Ę¬Ä¬Ę Video intervista a Gianni Maria Marchi

17/07/2016 10:30:00

Fusioni no, unioni s√¨ Tanti sindaci e amministratori, non solo valsabbini ieri a Barghe per il convegno sulle autonomie organizzato dall√ʬĬôAmministrazione comunale con personalit√ɬ† politiche di livello nazionale

19/08/2009 07:00:00

I sindaci? Da soli, senza assessori Le conseguenze dei ¬ętagli¬Ľ che il Governo si propone di realizzare si preannunciano pesanti a livello locale. Soprattutto per i piccoli Comuni.

25/08/2011 08:36:00

Acb: ¬ęSei mesi per discutere di accorpamenti¬Ľ L√ʬĬôAssociazione Comuni Bresciani dichiara guerra ai tagli della manovra per gli enti locali e chiede un tavolo di confronto per analizzare eventuali accorpamenti dei piccoli comuni.

18/11/2015 10:13:00

Tagli ai Comuni, un ¬ęcahier de dol√©ance¬Ľ Hanno ben ragione di lamentarsi i sindaci e gli amministratori locali quando si parla dei tagli dei trasferimenti statali ai Comuni. Una comparazione fra quanto gli enti locali ricevevano 5 anni fa con quello che hanno ricevuto quest√ʬĬôanno fa notare una drastica riduzione, che in alcuni casi supera anche il 100%.



Altre da Valsabbia
05/12/2021

Operazione ¬ęRisacco¬Ľ

Riutilizzare plastica valsabbina in Valle Sabbia? Si può. Ecco come c'è riuscita Sae, l'azienda pubblica della Comunità montana che si occupa di racconta differenziata

04/12/2021

Individuato abbandonatore seriale di rifiuti

Dopo mesi di indagini la Polizia Locale, con l√ʬĬôaiuto dell√ʬĬôAmministrazione comunale, √ɬ® riuscita a trovare il responsabile dei frequenti abbandoni di rifiuti per le strade del paese

04/12/2021

I 25 anni dell'Auser di Vobarno

Ne hanno fatta di strada (e non solo in chilometri) i volontari dell'associazione valsabbina, dal 2020 presente anche a Roè Volciano. Ieri a Preseglie i festeggiamenti

04/12/2021

La coxartrosi: cause e cure dell'artrosi dell'anca

L'artrosi dell√ʬĬôanca √ɬ® un disturbo comune che colpisce le articolazioni ed √ɬ® causato da una perdita di cartilagine. In questo articolo del Centro Medico Fisioterapico Equilibrio di Sal√ɬ≤ - Reparto di Ortopedia e Traumatologia, troverai tutte le informazioni utili sull√ʬĬôargomento

04/12/2021

Buon compleanno IRO

Industrie Riunite Odolesi ha compiuto 70 anni. Longeva l'azienda, ma anche il suo attuale presidente, Carlo "Carlino" Oliva, che di anni ne ha ben 25 in pi√ɬĻ

02/12/2021

Mappatura delle risorse idriche anche in Valle Sabbia

Anche le nostre zone saranno coinvolte nel progetto di A2A con Acque Bresciane e Ufficio d'Ambito. Obiettivo la realizzazione di un acquedotto intercomunale di fondovalle per la gestione delle emergenze

02/12/2021

¬ęE' davvero Gavardo - Montichiari l'opzione migliore?¬Ľ

Nuova interrogazione per il ministro Cingolani, questa volta da parte della senatrice Margherita Corrado. I contenuti sono quelli portati avanti dal presidio √ʬĬú9 agosto√ʬĬĚ

02/12/2021

Marinai valsabbini in festa per Santa Barbara

Nella ricorrenza della patrona del corpo i soci del gruppo Anmi Idro Valle Sabbia si ritroveranno sull√ʬĬôEridio

01/12/2021

Apprendistato presso aziende valsabbine

√ɬą in programma il prossimo luned√ɬ¨ 6 dicembre un incontro in Comunit√ɬ† montana rivolto ai ragazzi interessati a un apprendistato presso quattro importanti aziende valsabbine per un percorso di Tecniche di installazione e manutenzione impianti

01/12/2021

¬ęInsieme Noi for Christmas¬Ľ

La Cassa Rurale presenta il bilancio sociale ai soci. Cinque incontri in cui verranno presentate le iniziative promosse dall'Istituto a favore di associazioni, soci, famiglie, giovani e imprese