26 Febbraio 2021, 11.32
Bagolino
Laurea

Dottoressa Martina

di Redazione

Congratulazioni a Martina Bacchetti, di Ponte Caffaro, che oggi si è brillantemente laureata presso la Laba di Brescia con una tesi dedicata al Carnevale di Bagolino


Con una votazione di 98/110 si è brillantemente laureata in Grafic Design e Multimedia, presso la Laba di Brescia, Martina Bacchetti.

La neolaureata ha presentato una tesi sulla storia del Carnevale di Bagolino: aspetti storici e assetti sociali dei quest’evento che sono culminati con la pubblicazione di un libro edito da Compagnia della Stampa -Rodella-Massetti, con il patrocinio del Comune di Bagolino, della Comunità montana di Valle Sabbia e dell’Ecomuseo Valle del Caffaro.

Congratulazioni da parte dei tuoi genitori e di tutti i familiari per questo prestigioso traguardo.


Vedi anche
10/01/2019 09:47:00

«Storie da suonatori» È stato presentato a Bagolino il libro a cura di Daniele Richiedei, che racconta la tradizione musicale del carnevale di Bagolino e Ponte Caffaro 

21/11/2019 12:00:00

A Ponte Caffaro le «Storie da suonatori» Il libro che racconta la tradizione musicale del carnevale di Bagolino e Ponte Caffaro sarà presentato questo sabato pomeriggio a conclusione della rassegna Gente di Vallesabbia

06/02/2018 09:39:00

«Il Carnevale nella Valle del Caffaro» Sarà presentato questo venerdì sera a Ponte Caffaro il libro del gavardese Giovanni Baronchelli, frutto di un lavoro di ricerca per indagare le peculiarità antropologiche del famoso carnevale di Bagolino

24/02/2017 10:38:00

I mini ballerini aprono il Carnevale A Ponte Caffaro saranno i ballerini piccoli ad aprire questa domenica le danze del tradizionale Carnevale bagosso, che proseguirà poi nelle giornate di lunedì e martedì

19/02/2020 10:10:00

Carnevale tra storia e tradizione Sarà inaugurata questo giovedì pomeriggio a Ponte Caffaro una mostra dedicata alle peculiarità del Carnevale di Bagolino



Altre da Bagolino
08/04/2021

Da Ubi Banca a Intesa

Dopo il passaggio delle filiali a Bper Banca, ora tocca a quelle che passeranno a Intesa. Tre gli sportelli in Valle Sabbia

04/04/2021

Auguri in coro

Il coro di Bagolino ha scelto uno spiritual per rivolgere alla propria comunità e a tutti gli auguri di buona Pasqua
VIDEO

02/04/2021

Scuola muratori anno 1956

Grazie a Fausta Stagnoli che in memoria del marito ci regala questo suo ricordo, riferito a fatti che certamente hanno portato benefici alla comuntà bagossa

02/04/2021

Rieccola, Rieccoli

A volte ritornano. Anzi, tornano sempre. Se c'è da divertirsi, e se si pensa di divertire gli altri, specialmente se giù di morale, allora la macchina si mette in moto e il Gruppo Salvadàk (una ne fa e cento ne pensa) ne spiattella un'altra.

29/03/2021

Christian, ingegnere architetto

Congratulazioni a Christian Salvadori di Bagolino, che giovedì 25 marzo si è brillantemente laureato con 110 e Lode al corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Edile-Architettura all'Università di Trento

24/03/2021

Una mano sul cuore

Nella valigia dei ricordi del papà (Fusi Attilio classe 1921 Alpino 6° Reggimento Divisione Tridentina) ho trovato tra foto, lettere, piastrina del lager, libri con dediche, anche un’immagine della Madonna dell’Aiuto...

24/03/2021

Ospedali ancora in affanno

Anche presso il presidio di Gavardo continua la pressione dovuta ai numerosi accessi al Pronto Soccorso di pazienti con sintomatologia riferibile ad infezione da coronavirus. A Bagolino già la seconda dose di vaccino per gli over 80

23/03/2021

Covid, un anno dopo: le fotografie di Anticorpi raccontano la pandemia

Anche in due paesi valsabbini sono presenti le fotografie di questa rassegna che unisce varie città italiane con un focus particolare dedicato alla Valle Sabbia

19/03/2021

San Giuseppe patrono di Ponte Caffaro

Sono in programma due celebrazioni nella chiesa parrocchiale della frazione a lago di Bagolino per la ricorrenza patronale. Oggi è anche la festa del papà

10/03/2021

Multati due pescatori

I controlli delle guardie ittiche volontarie hanno portato alla sanzione di due pescatori che avevano catturato trote sotto la misura minima consentita