21 Novembre 2020, 07.00
L'angolo di don Claudio

Bre-Me 21 novembre

di Don Claudio

Viviamo in un tempo accelerato, le cose vanno sempre di fretta


Bastano pochi anni per cambiare la storia ed il volto dei popoli.
Sono cambiate anche le persone ed i loro gusti ed il modo per vedere la vita.

Molti dei nostri anziani sono stati falciati dalla pandemia, e con essi se nè andata un po' della nostra tradizione, un passato da ricordare.
E’ come se bruciasse la nostra biblioteca!

Ma a quelli che sono ancora in vita vogliamo chiedere: ”Raccontaci la storia della tua vita”, così che rimanga traccia per noi e per i posteri.




Vedi anche
15/11/2020 07:00:00

Bre-Me 15 novembre La liturgia cristiana ci parla della fine: della nostra vita, del tempo, della storia e del mondo in cui viviamo

13/07/2011 18:31:00

Io gioco, tu giochi, noi giochiamo.... Nella vita di tutti i giorni tra lavoro, impegni, cose da fare, viviamo di fretta e questo vivere di fretta spesso si riflette nei nostri rapporti.

02/11/2015 11:21:00

Democrazia, dignità umana e emancipazione sociale Oggi assistiamo alla crisi del diritto...

23/11/2020 07:00:00

Bre-Me 23 novembre Oggi le persone cercano sempre qualcosa di nuovo, rifiutano percorsi ripetitivi. Ed allora si coglie solo il presente da vivere il meglio possibile

05/11/2020 07:00:00

Bre-Me 5 novembre Sempre riflettendo sui santi e di morti che sono nella vita eterna ci facciamo una domanda: ci fidiamo di Dio o dei nostri “quattro stracci”?...



Altre da Don Claudio
24/11/2020

Bre-Me 24 novembre

Se la memoria ci richiama alla storia passata, l’esperienza ci richiama alla vita...

23/11/2020

Bre-Me 23 novembre

Oggi le persone cercano sempre qualcosa di nuovo, rifiutano percorsi ripetitivi. Ed allora si coglie solo il presente da vivere il meglio possibile

22/11/2020

Bre-Me 22 novembre

Continuando la riflessione di ieri, il cristiano è consapevole che non basta poggiarsi su figure umane, seppure importanti

20/11/2020

Bre-Me 20 novembre

Nonostante difficoltà e fatiche di ogni tipo dobbiamo tenere invariata la direzione di marcia

19/11/2020

Bre-Me 19 novembre

Il periodo che stiamo vivendo ci esorta a non limitarsi a “fare qualcosa” per tirare avanti, altrimenti  facciamo come il libri che si stampano a miriadi, poi però non leggiamo o leggiamo poco

18/11/2020

Bre-Me 18 novembre

La dedicazione delle basiliche dei SS.Pietro e Paolo ci richiama a considerare il valore e l’attualità del ministero petrino come servizio , non solo alla chiesa ma anche al mondo intero

17/11/2020

Bre-Me 17 novembre

Santa Elisabetta d’Ungheria, principessa ungherese, rimasta vedova si dedicò con spirito del terz’ordine francescano alle opere di carità

16/11/2020

Bre-Me 16 novembre

In questo periodo la natura è carica di colori autunnali e squarci meravigliosi di luce, mentre in altri casi la stessa natura ci mostra  la sua potenza che stravolge la sua bellezza: terremoti, cataclismi, inondazioni...

15/11/2020

Bre-Me 15 novembre

La liturgia cristiana ci parla della fine: della nostra vita, del tempo, della storia e del mondo in cui viviamo

14/11/2020

Bre-Me 14 novembre

A Maria chiediamo di poter avere anche noi una sguardo come il suo, capace di vedere Dio negli attimi della vita quotidiana. Chiediamo di saper scorgere la provvidenza di Dio