26 Ottobre 2021, 07.01
L'angolo di don Claudio

Bre-Me 26 ottobre

di don Claudio Vezzoli

E’ abbastanza pensare di essere cristiani per il fatto di aver ricevuto il battesimo e di frequentare la messa e qualche incontro in parrocchia?

 
Siamo cristiani a tariffa ridotta solo in domenica o anche nei giorni feriali?
Cristiani che vanno a messa solo per soddisfare un precetto o perché si lasciano trafiggere il cuore dal risorto?

Cristiani che vogliono i sacramenti per tradizione oppure cristiani che ricevono i sacramenti per un cammino di fede?
Sacramenti per la foto o sacramenti per la fede?

Queste ed altre sono le domande: dalla risposta salta fuori la qualità della vita cristiana.
Le strutture e le attività della Chiesa devono ritornare al loro compito primario: l’annuncio del vangelo alle persone del nostro tempo.



Vedi anche
25/10/2021 07:00:00

Bre-Me 25 ottobre La nostra società presenta almeno un vantaggio per la vita cristiana: uno di essi è la libertà di essere cristiani senza averne vergogna

11/06/2021 07:00:00

Bre-Me 11 giugno La devozione al Sacro di Gesù non è una pia attività di donne anziane o dei cristiani legati a qualche tradizione del passato

27/09/2016 14:23:00

Essere cristiani

Consigliere ecclesiastico in seno alla Coldiretti regionale, don Claudio Vezzoli si chiede quale senso abbia, al giorno d'oggi, testimoniare la propria cristianità all'interno delle associazioni, ad esempio durante la giornata del Ringraziamento

09/09/2021 07:00:00

Bre-Me 9 settembre Essere cristiani non è un privilegio, né una posizione di comodo, non è nemmeno un passaporto per il paradiso. E’ un dono che ci viene dato, che diventa una testimonianza

26/01/2021 07:00:00

Bre-Me 26 gennaio I santi Timoteo e Tito, collaboratori di San Paolo, ricordano ai cristiani l’impegno di essere dei missionari anche ai pagani del nostro tempo e ci insegnano a servire il vangelo nell’annuncio e nelle buone opere



Altre da Don Claudio
02/12/2021

Bre-Me 2 dicembre

Nel tempo di avvento mi viene in mente una frase di san Pio da Pietrelcina, in quale disse” Temo il giudizio di Do e non quello degli uomini”

01/12/2021

Bre-Me 1 dicembre

Siamo nel periodo di avvento, tempo dove Dio ci attende dietro l’angolo della nostra vita

30/11/2021

Bre-Me 30 novembre

L’apostolo Andrea ci ricorda che la fede in Cristo non è disgiunta dall’essere e vivere nella chiesa

29/11/2021

Bre-Me 29 novembre

Inizia, per il rito romano, il tempo dell’avvento, cioè il tempo non solo di accogliere ma anche di attendere Qualcuno

28/11/2021

Bre-Me 28 novembre

Tra poco l’avvento ci donerà una donna d’eccezione, la madre che ci presenta il Figlio, la donna che ha creduto alla Parola del Signore ed ha sperato nelle sue promesse

27/11/2021

Bre-Me 27 novembre

Cristo non solo verrà, ma viene ogni giorno e ci consegna dei segni nella nostra vita, nella storia, nel mondo e nella società della sua presenza amorosa e bella

26/11/2021

Bre-Me 26 novembre

La vita cristiana è un chiedere allo Spirito Santo, il vero conduttore e protagonista della vita della chiesa, il dono del discernimento e della profezia, per lasciarsi condurre da Lui

25/11/2021

Bre-Me 25 novembre

La contestazione vera del cristiano sta non solo quando partecipa ai convegni o a qualche conferenza, seppure utile, ma quando...

24/11/2021

Bre-Me 24 novembre

Se la memoria ci richiama alla storia passata, l’esperienza ci richiama alla vita...

23/11/2021

Bre-Me 23 novembre

Oggi le persone cercano sempre qualcosa di nuovo, rifiutano percorsi ripetitivi. Ed allora si coglie solo il presente da vivere il meglio possibile