16 Agosto 2020, 09.21
Eventi, la censione

«Domoi», l'imprevedibile spettacolo del Side Kunst Cirque

di Armando Talas

Il terzo appuntamento di Lonato in Festival 2020 non ha deluso le aspettative, regalando un ulteriore prezioso frammento del variegato mondo del circo contemporaneo italiano


“Domoi”, tralasciando l’inesplicabile presentazione scritta dello spettacolo, si è rivelato un mirabile esempio di circo contemporaneo, in cui uno dei principali fili conduttori è l’imprevisto.
Lo spettatore viene immediatamente catturato dall’azione scenica, ricchissima di fantasia e di trovate brillanti.

Il gruppo di artisti è insieme sul palcoscenico e, dopo un primo momento a tratti lirico e surreale (con tanto di statua greca in gesso alla David Lynch e pianta di ficus rotante), conduce una brillante e divertentissima commedia, a tratti assurda, con continui risvolti imprevedibili e una spiccata attitudine all’improvvisazione.

Nello spettacolo, scandito da musica spesso suonata dal vivo, il ritmo è perfetto, i tempi comici puntuali, tanto che per lo spettatore il tempo vola.
Alla parte di giocoleria e acrobatica si unisce una vena che può sembrare a prima vista cabarettistica, ma che si rifà più propriamente alla clownerie.

Molte scene sono interrotte da imprevisti, voluti o fortuiti: un pantalone che si strappa, una sigaretta che non si accende per il vento, una bicicletta che si rivela tutta snodata e apparentemente ingovernabile. Non si sa mai cosa capiterà il momento successivo, cosa sia preparato e cosa improvvisato.

Il pretesto è una festa tra conoscenti vestiti elegantemente, come fossero a un matrimonio.
Gli artisti interagiscono tra di loro e creano numeri spettacolari, dove la capacità interpretativa e la presenza scenica forniscono una cornice al semplice gesto tecnico, arricchendolo di significato.

Ne risulta un tono narrativo leggero, molto piacevole, come quello di certe commedie brillanti, pensate per intrattenere il pubblico senza prendersi troppo sul serio. Gli artisti si permettono autocritiche, discutono tra loro, interagiscono anche con il pubblico, ma senza coinvolgerlo direttamente, in modo discreto e garbato.

Lo spettacolo non si prefissa l’obiettivo di esprimere contenuti artistici alti, drammatici o esistenziali, ma finisce per rappresentare uno spaccato interessante di alcune vicende umane.

Ho apprezzato la capacità tecnica e riso molto.
Spettacolo ben riuscito, imprevedibile, senza dubbio consigliato.

Armando Talas



Vedi anche
11/08/2020 10:33:00

Lonato in Festival, arriva il Side Kunst Cirque con «Domoi» Continua Lonato in Festival, dove il circo diventa cultura e non solo intrattenimento. Appuntamento dal 14 al 16 agosto con Side Kunst Cirque e lo spettacolo "Domoi"

03/08/2015 14:25:00

Lonato in Festival, artisti di strada e incanti dal mondo Torna a Lonato, nella splendida cornice della Rocca, uno tra i festival che si sta imponendo a livello nazionale per quanto riguarda il circo contemporaneo e il teatro di strada

29/07/2021 09:51:00

Lonato in Festival, MagdaClan presenta «Sic Transit» Circo contemporaneo alla Rocca di Lonato venerdì 30 e sabato 31 luglio, con la compagnia MagdaClan Circo e il suo spettacolo “Sic Transit - Una cerimonia sacra di circo profano”

05/08/2020 08:00:00

Circo El Grito a Lonato con «Maramat» Questo fine settimana (7-9 agosto) a Lonato In Festival una delle più interessanti compagnie di circo contemporaneo italiane presenta il suo spettacolo

15/06/2016 09:27:00

Il fantastico e suggestivo Cirque Bidon Si è concluso domenica il Festival La Strada, rassegna di rilevanza internazionale per tutto ciò che riguarda circo, teatro e arte di strada e circo contemporaneo, ma in Castello a Brescia proseguono gli spettacoli fino a sabato 18 giugno



Altre da Eventi
15/10/2021

Dieci anni di cultura con La Rosa e la Spina

Questa domenica, 17 ottobre, la festa del tesseramento dell'associazione villanovese, che festeggia il decennale di attività. Un pranzo in compagnia e uno spettacolo teatrale

15/10/2021

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

14/10/2021

Un aperitivo con Vanessa

Questo venerdì nella biblioteca di Vobarno il racconto dell’esperienza della giovane vobarnese capace di superare i limiti dovuti al suo handicap

14/10/2021

Tempo di istanze per le prossime fiere e sagre

Per fare domanda è sufficiente compilare e inviare in comune l'apposito modulo. Il calendario degli eventi potrà comunque subire variazioni in base alla situazione sanitaria

13/10/2021

C'è vita intelligente nello spazio?

Per la rassegna “A Gavardo il suo Spazio”, questo giovedì sera sarà ospite il prof. Massimo Della Valle, Ordinario di Fisica all’Università Federico II di Napoli

13/10/2021

L'arcivescovo Lauro Tisi a Storo

La visita in occasione dei 500 anni dalla consacrazione della chiesa di San Floriano

12/10/2021

Aperitivo al museo

Primo appuntamento al Museo della civiltà contadina e dei mestieri "E. Morelli" di Sabbio Chiese per l’iniziativa proposta dal Laboratorio Gastronomico delle Valli Resilienti e dal Sistema Museale

12/10/2021

La cronaca valsabbina di Felice Mazzi ora in digitale

Questo mercoledì sera, 13 ottobre, la presentazione del progetto di digitalizzazione degli Album redatti dal compianto farmacista legato a Vestone e all'alta Valle Sabbia

11/10/2021

Riconoscere ed evitare le truffe

Questo mercoledì, 13 ottobre, al Centro Diurno Anziani un incontro con il Maresciallo Nicolas Napolitano con focus sulla prevenzione delle truffe, sempre più diffuse ai danni degli anziani e delle persone fragili

11/10/2021

I cinquecento anni della Chiesa di San Floriano

Era presente anche l'arcivescovo di Trento Lauro Tisi ieri – domenica 10 ottobre – per celebrare l'importante anniversario della chiesa di Storo