23 Aprile 2008, 00.00
Gavardo
Spettacoli

“La parete Nord - un ricordo di Tita Secchi”

di red.

In occasione del 63¬į anniversario della Liberazione, il Gruppo Grotte, con il contributo dell√ʬĬôassessorato alle Attivit√† Culturali del Comune di Gavardo, presenta lo spettacolo “La parete Nord - un ricordo di Tita Secchi”.

In occasione del 63√ā¬į anniversario della Liberazione, il Gruppo Grotte, con il contributo dell√ʬĬôassessorato alle Attivit√ɬ† Culturali del Comune di Gavardo, presenta lo spettacolo √ʬĬúLa parete Nord - un ricordo di Tita Secchi√Ę¬Ä¬Ě a cura della Compagnia √ʬĬúViandanze culture e pratiche teatrali√ʬĬĚ.√ā¬†

La rappresentazione si terrà questo venerdì 25 aprile alle 20.45 presso il cortile del Museo Civico Archeologico della Valle Sabbia, dietro la chiesa parrocchiale di Gavardo, e in caso di maltempo al Salone Pio XI.
Lo spettacolo presenta la storia del partigiano Tita Secchi, tratta dall√ʬĬôomonimo libro pubblicato nel 2004, che riporta il diario che lo stesso Tita scrisse nei primi anni quaranta, per ricordare l√ʬĬôimpresa alpina della scalata della Parete Nord dell√ʬĬôAdamello che comp√ɬ¨ assieme all√ʬĬôamico Gianni Bonardi.

√ɬą il 25 agosto del √ʬĬô44 quando alla baita di Paio, che di l√ɬ¨ a poche ore sar√ɬ† preda di un√ʬĬôimboscata nazifascista, i partigiani Aldo, Andrea, Hermann e i due giovani detti il Rigo e il Bocia si danno i turni per stare di sentinella; chi non sta di guardia √ɬ® davanti al debole fuoco ad ascoltare Tita che racconta l√ʬĬôimpresa della parete Nord; la narrazione della scalata si intreccia dunque alle ultime ore del pastore Franco; due storie, due scalate per la libert√ɬ† verrebbe da dire, se non fosse che l√ʬĬôenfasi retorica di queste parole non appartengono n√ɬ© a Tita n√ɬ© a Franco.

L√ʬĬôidea di ricordare con uno spettacolo la figura di Tita Secchi nasce a Paolo Peli, Direttore Artistico del Festival della Brescianit√ɬ† che si rivolge ad Alessandro Manzini per la produzione di una narrazione che ricordasse e raccontasse la figura di Tita Secchi sia come scalatore (a lui, fra l√ʬĬôaltro, √ɬ® intitolato il rifugio del lago della Vacca), sia come partigiano.
Un ruolo fondamentale √ɬ® affidato alle musiche, composte appositamente da Paolo Ingraito, che accompagnano la narrazione cos√ɬ¨ come la scalata, scandiscono i tempi, suggeriscono climi, dilatano gli spazi e accompagnano gli stati d√ʬĬôanimo dei protagonisti verso il climax delle due storie.

Dopo lo spettacolo sarà possibile visitare gratuitamente il museo.
L√ʬĬôingresso √ɬ® libero.



Aggiungi commento:
Vedi anche
17/06/2021 06:36:00

Disperso verso Paio Un turista cremonese si √ɬ® perso mentre tornando dalla Corna Blacca cercava di raggiungere la Capanna Tita Secchi. E' stato recuperato con l√ʬĬôeliambulanza

03/09/2017 18:51:00

Prima neve in Alta Valle del Caffaro L'estate sembrerebbe davvero finita, almeno guardando questa fotografia scattata questa domenica mattina da un nostro lettore, che ritrae il rifugio Tita Secchi al lago della Vacca col Cornone di Blumone a fare da sfondo

10/10/2019 08:00:00

Quarta tappa sui sentieri partigiani Sar√ɬ† la Capanna Tita Secchi la meta dell√ʬĬôescursione sui sentieri partigiani della Valle del Caffaro organizzata per domenica 13 ottobre dall√ʬĬôassociazione Doc e Ape Brescia

12/09/2012 08:00:00

A Cima Caldoline, per non dimenticare Anche quest'anno la seconda domenica di settembre in tanti hanno presenziato alla cerimonia presso la capanna Tita Secchi per riaffermare i valori della Resistenza.

02/07/2012 15:53:00

Con la bici tampona la Mercedes E avvenuto la mattina di domenica in Via Tita Secchi a Nozza, all'altezza del bar Minigrillo, una cinquantina di metri dopo la nuova rotonda del Penny Market.



Altre da Gavardo
27/10/2021

Hub vaccinale di Gavardo, otto mesi di grande impegno

Ha chiuso i battenti il centro vaccinale presso il centro sportivo gavardese che ha consentito la vaccinazione massiva anticovid della popolazione della Valle Sabbia e del medio e alto Garda

26/10/2021

Dolcetto o reperto? Festa di Halloween al Museo

Una speciale festa di Halloween come nell√ʬĬôantica Roma quella proposta dal Museo Archeologico della Valle Sabbia

26/10/2021

Rigenerazione urbana, un convegno per amministrazioni e professionisti

Focus sulla legge regionale 18/19 per amministrazioni pubbliche e professionisti questo gioved√ɬ¨ nel convegno organizzato dall√ʬĬôAmministrazione comunale in collaborazione con l√ʬĬôUniversit√ɬ† degli Studi di Brescia

26/10/2021

Fondi per le reti irrigue

Stanziamento regionale per i consorzi di bonifica per opere idrauliche: 3 milioni anche per il Naviglio Grande Bresciano

25/10/2021

Anche il calcio scende in campo contro il depuratore

Ieri nel √ʬĬúDerby del Chiese√Ę¬Ä¬Ě fra Bedizzolese e Prevalle manifestazione e striscioni contro il progetto dei due maxi depuratori delle fogne dei comuni gardesani

22/10/2021

Frontale lungo la 45Bis

Ancora uno scontro frontale lungo la tangenziale che da Mazzano porta al lago e in Valle Sabbia. Ancora una volta nel tratto fra le uscite di Gavardo e di Prevalle

21/10/2021

La Fondazione Quarena apre il bando per le borse di studio

I giovani residenti a Gavardo e Bedizzole hanno tempo fino a metà novembre per fare domanda e partecipare al bando indetto dall'ente gavardese

21/10/2021

¬ęIconografia musicale in Valle Sabbia¬Ľ

Sarà presentato questo sabato l'ultimo libro di Giovanni Baronchelli che raccoglie una ricerca dedicata agli elementi mucari presenti nelle opere pittoriche e scultoree custodite in chiese, santuari e residenze private della valle

20/10/2021

Depuratore alla sinistra del Chiese, i cittadini non ci stanno

Spostare la collocazione dell'impianto sul lato opposto del fiume, come suggerito da Ato al Commissario, significherebbe demolire le abitazioni presenti. Residenti e proprietari preparano le barricate

20/10/2021

Depurazione del Garda, Regione vota a larga maggioranza la mozione Girelli

Regione Lombardia chiederà al Governo di rivedere le decisioni assunte in precedenza e riprendere il percorso interrotto, seguendo un iter istituzionale condiviso con tutti gli Enti coinvolti