06 Settembre 2021, 11.00
Gavardo
Amministrazioni

Contributi alle scuole dell'infanzia

di Redazione

Per coprire i mancati introiti e ridurre le rette l’Amministrazione comunale ha erogato dei fondi alle quattro scuole dell’infanzia paritarie del paese


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un'abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...




Vedi anche
12/11/2021 07:00:00

Una rete per le scuole dell'infanzia Dopo un percorso condiviso le cinque scuole dell’infanzia hanno siglato un nuovo protocollo d’intesa con l’amministrazione comunale

04/09/2019 09:15:00

Storo, un nuovo anno alle scuole dell'infanzia E' di oltre 270mila euro la somma destinata dal Comune di Storo, in 4 anni, per le scuole dell'infanzia. Domenica a Lodrone la festa per l'intitolazione dell'asilo a don Gino Zanella 

01/03/2015 07:00:00

Villanuova, accorpamento in vista per le scuole dell'infanzia L’amministrazione comunale intende razionalizzare il servizio delle scuole dell’infanzia con l’accorpamento della scuola comunale a quella statale. Avviato un confronto con i genitori in vista del prossimo anno scolastico su questa proposta che non trova tutti d’accordo

28/01/2021 10:11:00

Scuola dell'infanzia, polemica in Consiglio comunale L'opposizione attacca la maggioranza riguardo ai contributi alla scuola dell'infanzia. La replica del sindaco: “Nessuna riduzione, aumentato anzi il contributo medio a bambino e siglata una nuova convenzione”

01/10/2021 09:40:00

Centomila euro per le associazioni gavardesi I rimanenti fondi Covid saranno utilizzati per dare sollievo alle associazioni e ai gruppi danneggiati dalle conseguenze economiche della crisi sanitaria. Il bando



Altre da Gavardo
27/11/2021

In metro da Brescia a Salò

È la proposta del sindaco di Gavardo Davide Comaglio da mettere in campo con i fondi del Pnrr. Ma intanto servirebbe ridisegnare lo snodo di Rezzato

(3)
26/11/2021

Giallo dei documenti, nuovo ricorso

Sembrerebbe un “buco” negli atti quello relativo al progetto del depuratore. Alla richiesta del sindaco di Montichiari il Ministero ha risposto che sono disponibili solo alcuni dei documenti richiesti

26/11/2021

Pronto l'iter per il progetto definitivo

Il commissario - prefetto accelera i tempi per poter chiudere la pratica a marzo 2023, come da accordi con il ministro Cingolani. I sindaci del Chiese rilanciano la loro battaglia al Tar

25/11/2021

Archeologia sperimentale, al via gli incontri

Un interessante calendario di iniziative, al Museo archeologico di Gavardo, per piccoli e grandi appassionati di storia e preistoria. Prenotazione obbligatoria

25/11/2021

Anche il Museo di Gavardo all'evento sul turismo archeologico

Visit Brescia è a Paestum per la Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, evento mondiale patrocinato dall’UNESCO e dall’UNWTO, per promuovere il vasto patrimonio archeologico bresciano

25/11/2021

Gavardo - Montichiari verso la progettazione definitiva

Dopo l'incontro tra il ministro Cingolani e il commissario Visconti sembra che Acque Bresciane sarà incaricata di procedere con il progetto del doppio impianto sul Chiese

22/11/2021

Alcol litigi e droga

Notte intensa di controlli e di interventi quella trascorsa fra sabato e domenica da un paio di pattuglie della Locale della Valle Sabbia

20/11/2021

Controlli straordinari, usuali i reati

Tre arresti e due denunce in stato di libertà.  È il risultato di controlli straordinari del territorio eseguiti nottetempo in Valle Sabbia dai carabinieri della Compagnia di Salò

20/11/2021

Bertoldi alla Dakar come navigatore

Una nuova avventura per il biker gavardese che il prossimo anno parteciperà ancora alla mitica corsa nel deserto ma in un ruolo tutto nuovo. E intanto ha fatto una prova in Tunisia

19/11/2021

Un milione di euro per la valorizzazione del centro storico

Con i fondi del bando regionale Borghi storici l’ampliamento dell’offerta culturale del Museo Archeologico e un percorso che unisce le due piazze principali