16 Giugno 2020, 09.54
Idro Valsabbia
Scienza

Mente valsabbina nello studio della NSC12

di red.

Si chiama Arianna, è di Idro, ricercatrice alla Statale di Brescia. Nei giorni scorsi è salita alla ribalta internazionale per una scoperta che potrebbe portare a realizzare un farmaco contro il mieloma multiplo


Arianna, che abita a Idro ed ha 38 anni, dopo aver frequentato il Battisti a Salò, si è laureata in biotecnologie mediche ed ha cominciato a fare ricerca a Milano in seno all’Istituto Nazionale Tumori.
Da otto anni è rientrata a Brescia ed è tornata a vivere stabilmente a Idro.

Arianna Giacomini e Roberto Ronca, sono i coordinatori del gruppo di ricercatori del dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale dell’Università Statale di Brescia che ha scoperto la molecola in grado di rallentare la crescita e l’attività metastatica delle cellule di mieloma multiplo.

«La molecola NSC12 - spiegano i due ricercatori - potrebbe permettere l’identificazione di nuovi farmaci in grado di bloccare la crescita del mieloma multiplo anche in quei pazienti che non rispondono o hanno sviluppato resistenza ai trattamenti farmacologici attualmente in uso nella pratica clinica».

L’importante risultato si è conquistato la copertina di giugno della rivista Cancer Research.
Dopo le leucemie, il mieloma multiplo è il secondo tumore del sangue più frequente spesso incurabile a causa della sua resistenza alle attuali terapie farmacologiche ed alla sua capacità di dare origini a metastasi ossee.

«La ricerca dimostra la capacità della molecola NSC12 di inibire l’attività del fattore di crescita FGF, responsabile della crescita e dell’attività metastatica delle cellule di mieloma multiplo, e conseguentemente di indurre il suicidio (“apoptosi”) delle stesse cellule tumorali, determinando così il rallentamento della crescita del tumore e l’inibizione della sua capacità di originare metastasi in modelli preclinici», spiega Arianna.

La strada verso il farmaco è ancora molto lunga, ma oggi il team bresciano si gode la soddisfazione dei risultati raggiunti. La molecola era già stata identificata una prima volta nello stesso laboratorio del Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale dell’università di Brescia dal professor Marco Presta.

.in foto: Marco Presta, Arianna Giacomini, Roberto Ronca



Vedi anche
27/09/2019 05:00:00

Arianna e la maggiore età Tanti auguri ad Arianna, di Agnosine, che proprio oggi, venerdì 27 settembre, compie i suoi primi 18 anni

19/03/2020 07:42:00

I 16 di Arianna Tanti auguri ad Arianna, di Odolo ma bionese a metà e forse anche di più, che proprio oggi, giovedì 19 marzo, compie i suoi primi 16 anni

06/11/2014 14:40:00

Arte come identità culturale L’Associazione International Communication Society, nell'ambito del programma europeo "Il Filo di Arianna: Arte come identità culturale", organizza l'European Ardesis Festiva. L'incontro a Salò questo venerdì mattina

23/05/2016 06:01:00

Arianna diventa maggiorenne Buon compleanno ad Arianna Capoferri, di Villanuova sul Clisi, che oggi, 23 maggio, compie 18 anni

08/11/2012 09:15:00

Educazione all’imprenditorialità Sabato a Salò un workshop nell'ambito del programma europeo "Il filo di Arianna" sulle identità del territorio come design per un sistema di sviluppo culturale ed economico nella provincia di Brescia.



Altre da Idro
16/04/2021

Laghi di Garda, Idro, Ledro, recupero strade di montagna per cicloturismo

M5S: "Positivo che la Lombardia si stia muovendo nella direzione del recupero, purtroppo Provincia autonoma di Trento ad oggi non interessata"

25/03/2021

Lavori fermi al municipio

Come era già successo a Treviso Bresciano, dove la situazione si sta evolvendo in modo positivo, anche a Idro i lavori del municipio sono fermi al palo. Ecco perchè

(3)
24/03/2021

Scossa a Capovalle

Scossa a Capovalle
Un terremoto di magnitudo 2.5 è stato avvertito fra la Valle Sabbia e la Valvestino

15/03/2021

Schiacciato dal trattore

Incidente mortale questo lunedì a Idro dove un pensionato impegnato a fare la legna è rimasto schiacciato sotto il suo mezzo agricolo

10/03/2021

Processionaria, problema persistente in alta valle

Sono due le zone particolarmente colpite dall’insetto che forma dei nidi soprattutto sugli alberi di pino nero. Il fenomeno segnalato in Regione

08/03/2021

Proprio oggi?

«Cercasi ragazze di bella presenza». Così a Idro. Valgono le competenze e non le caratteristiche del candidato: lo dice la logica e lo dicono le norme

(6)
15/02/2021

Pulmini... al barolo

Per la prima volta, almeno in Valle Sabbia, i Fondi dei Comuni di confine vengono spesi anche per le municipalità "di seconda fascia"

06/02/2021

Contributi a fondo perduto per le attività

Il Comune ha indetto un bando per sostenere le attività economiche, artigianali e commerciali con sede in paese, al fine di contenere l'impatto economico dell'epidemia da Coronavirus

21/01/2021

A ricordo del collega Giorgio Zaninelli

Profondo cordoglio ha destato fra i colleghi la prematura scomparsa del 52enne di Idro. La vicinanza alla famiglia

21/01/2021

Traversa del lago d'Idro, arriva il commissario

L'opera, già a lungo progettata, è stata commissariata per accelerarne la realizzazione. Obiettivo la creazione di una galleria che permetta l'evacuazione delle portate anche in caso di frana