28 Settembre 2021, 15.57
Eco del Perlasca

Attività estive del Perlasca

di FIlippo Vanzani

L’estate 2021 non è stata solo motivo di ozio e riposo per gli studenti dell’ITIS, ma è stata anche un’opportunità per impiegare le proprie energie in qualcosa di costruttivo: infatti diversi hanno aderito ai vari progetti proposti dalla scuola e dai docenti


Per quanto riguarda l’istituto di Vobarno si sono svolte due principali attività (oltre ai corsi di recupero): il progetto di riqualificazione della scuola e un corso per formare studenti rendendoli in grado di fornire sostegno a compagni in difficoltà.

Durante il progetto di riqualificazione
insegnanti e studenti hanno collaborato per rimettere in sesto svariati elementi della scuola; hanno stuccato e pitturato l’aula 6, rimosso le vecchie strisce antiscivolo all’ingresso e poi proceduto ad applicarne di nuove, potato le siepi del viale e sistemato la vecchia panchina in ferro.
Di quest’ultima sono state cambiate le assi in legno, ormai marce, e ridipinto il ferro, che sembrava aver sopportato fin troppe peripezie atmosferiche.

Sono state inoltre stuccate anche le pareti delle aule 1,7 e 14, oltre al corridoio piano terra nella “zona macchinette” e al muro esterno.
Una finalità di questo progetto era il far sentire propria la scuola agli studenti e sicuramente l’obiettivo è stato raggiunto.

Durante il corso invece
si sono potenziate le capacità collegate all’arte dello studiare: l’ascolto, la presa di appunti, la schematizzazione, la memorizzazione, lo svolgimento degli esercizi e la comprensione del testo. Si è appreso ciò non solo con lezioni teoriche ma anche con esercitazioni pratiche.

È andata a formarsi una piccola (per ora) equipe di sostegno allo studio che andrà ad aiutare i compagni in difficoltà cercando di spronarli e aiutarli nei migliori modi.
Queste attività hanno concorso all’acquisizione di crediti formativi per l’esame.

Per l’istituto di Idro
invece si sono organizzati corsi di recupero e anche tornei calcistici che hanno riscontrato buona adesione ed elevata partecipazione. Sicuramente queste attività hanno prodotto un’ottima coesione tra gli studenti.

Filippo Vanzani



Vedi anche
24/04/2016 09:58:00

Progetti didattici per acquisire competenze Gli studenti delle classi 4AG e 5AG dell’indirizzo Grafica e Comunicazione dell’Itis “Perlasca” di Vobarno sono stati coinvolti in quattro interessanti progetti didattici fra storia e territorio

07/06/2019 09:35:00

«Giochi senza età», un incontro tra generazioni Gli studenti dell’indirizzo grafico del “Perlasca” di Vobarno hanno realizzato una brochure e un cortometraggio dedicati agli ospiti della Fondazione Casa di Riposo di Roè Volciano. Un’esperienza significativa per studenti, docenti e anziani 

19/05/2016 20:04:00

Generazioni a confronto A Roè Volciano è stata inaugurata una mostra fotografica, per avvicinare due generazioni apparentemente molto lontane, ma anche per aprire la casa di riposo al territorio

27/01/2016 18:09:00

Porte aperte ai nuovi studenti nella scuola della Valle Sabato 16 gennaio entrambe le sedi del Perlasca hanno dato la possibilità ai nuovi studenti e ai loro genitori di visitare la scuola e di vederla con veste diversa dal solito

09/03/2016 06:59:00

Insuccesso scolastico, guarire si può La proposta arriva dall'Istituto Superiore Giacomo Perlasca, che dopo aver coinvolto studenti e docenti in un percorso ri-motivante, ora si rivolge ai genitori. L’appuntamento a Idro è per questo venerdì



Altre da Eco del Perlasca
03/12/2021

Un libro, mille avventure

La lettura è uno strumento potente. È un’avventura, un viaggio attraverso mondi e realtà fantastiche e non. E, come molte altre cose, può essere un fondamentale elemento di socializzazione, confronto e condivisione

02/12/2021

L'immagine del suono

“The dark side of the moon.”- il lato oscuro della luna. Da tempo che penso quanto la musica e la fotografia siano una cosa sola

30/11/2021

Il mondo della danza

Martha Graham, ballerina e coreografa statunitense, disse: “la danza è il linguaggio nascosto dell’anima”

30/11/2021

I pazzi, quelli veri

Dove sono finiti i pazzi, i cosiddetti malati di mente? Sono ancora una realtà distante e remota? O invece ci siamo quasi abituati a loro?

27/11/2021

Anche l'arte è 2.0

Il progresso tecnologico ha fatto passi da gigante negli ultimi anni, tanto che ora basta avere un portatile per disegnare

26/11/2021

Damiano Rizzi, per una vita migliore

Fondatore dell’associazione “Soleterre”, co-presidente di “Tiziana Vive Onlus” e narratore del libro “La guerra in casa”, è protagonista di una grande storia di altruismo, quella della sua vita

25/11/2021

Io sono con voi!

Tutti sanno che la giornata mondiale della donna è l’otto marzo, ma non tutti sanno che giorno è il 25 novembre.

25/11/2021

Saman Abbas: vittima di violenza e della società

Saman è scomparsa il 1° maggio 2021 da Novellara, in provincia di Reggio Emilia. L’unica pista battuta è quella familiare, ma dopo mesi di ricerche sembra essersi volatilizzata nel nulla

23/11/2021

«Non diventerò una rock star. Diventerò una leggenda»

“Si può essere tutto ciò che si vuole, basta trasformarsi in tutto ciò che si pensa di poter essere” Freddie Mercury
A 30 anni dalla sua morte, questo mercoledì sera, il film "Bohemian Rhapsody" su RAI1

22/11/2021

L'uomo salvato da una noce di cocco

Oggi vi parleremo di storia, ma non solo di storia: sapete chi è stato il 35° presidente degli Stati Uniti d’America?