18 Agosto 2015, 17.00
Mura Val del Chiese
In montagna

Escursionisti in malga

di Aldo Pasquazzo

L’iniziativa “Malghe aperte” a malga Table di Castel Condino, dove opera il malgaro Battista Crescini, di Mura, sta andando a gonfie vele


A Table l’iniziativa “Malghe aperte”, organizzata e portata avanti da Bim del Chiese, Consorzio turistico e dalla cooperativa Iniziative Sviluppo, sta andando davvero bene.

Dal 25 luglio al 6 settembre, l’andirivieni è quasi a assicurato ogni giorno. A gestire e portare avanti l’iniziativa  è in questo caso Paolo Frioli che fino allo scorso mese di giugno gestiva il Bici grill di Condino. Una figura che nel procacciare gente e fare immagine non ha antagonisti.

Mediamente  a transitare  dentro  quella struttura, dislocata  a quota 1.600 metri e di proprietà del comune di Castel Condino, si contano - quando  il tempo lo consente -   un centinaio di persone al giorno e forse più.

La sola nota stonata è dovuta al fatto che dentro la malga – rigide disposizioni gestionali - non è consentito consumare pasti cucinati dal ristoratore di Pietramurata. Nella circostanza ci si deve adattare al mordi e fuggi magari usufruendo di qualcosa che l’escursionista si porta appresso oppure a quanto ci  si può approvvigionare  da dentro l’ostello – bivacco di  malga. Capita a volte di imbattersi  in un  improvvisato “piano bar a cielo aperto” dove alla pianola c’è il professor Gianfranco Demadonna  considerato un habitue oppure ad una esposizione di quadri da parte dell’artista condinese Franca Condinelli.

“A Table molti escursionisti provengono da fuori provincia e una volta quassù fanno scorta di prodotti di malga o della coop Agri 90 di Storo”, dice Frioli.
Latte, burro, panna e formaggelle di giornata vengono fornite dal malgaro Battista Crescini di Mura (BS) che  assieme a Maria porta avanti l’azienda: 55 bestie di cui 30 da latte.

Frioli tiene a far sapere che una delle attrazioni che interessa maggiormente alla gente riguarda  mungitura e lavorazione del latte. “Crescini sa fare quel lavoro ma lo sa anche spiegare e raccontare alle persone che vogliono conoscere il suo mestiere”.

Tra gli appuntamenti più immediati  sono quelli  in programma giovedì 20 e 27 agosto. “Il primo – torna a dire  Frioli – sarà principalmente riservato ai bambini anche se  qualcosa di contorno c’è sempre. Quello successivo si preannuncia interamente legato alla  vita di malga, caserada compresa”.

Da lassù Rino Beniamino Bagozzi di Castello e Mario Mezzi di Storo confermano: “Un’esperienza da vivere, conoscere  raccontare e che merita di essere vissuta dove animali al pascolo e processi di lavorazione del latte rappresentano la quotidianità”.

“Seppur  con qualche differenza - aggiunge il presidente vicario dell’ente Bim del Chiese, ingegnere Luca Mezzi - altre iniziative molto simili hanno riguardato Malga Baite (nel Comune di Prezzo), Malga Alpo patria di parapendii (a Bondone) e Nudole e Val di Fumo in Valle di Daone. In quest’ultime due località c’è la possibilità di effettuare anch escursioni a cavallo”.


Aggiungi commento:
Vedi anche
05/08/2016 10:40:00

A malga Table la Festa del Malgaro La lavorazione dei prodotti caseari, pranzo del malgaro e merenda da casa da mont i punti forte della manifestazione in programma domenica a Castel Condino

19/10/2018 15:32:00

Porte aperte in malga Un’esperienza unica quella proposta per questa domenica, 21 ottobre, dalla Biblioteca di Pertica Alta con l’Azienda agricola “Malga Casine”. Protagoniste le attività della vita in malga 

05/08/2019 11:10:00

Antichi mestieri a Malga Table Ieri a Malga Table, a Castel Condino, rievocati gli antichi mestieri alla presenza dei sindaci di ieri e di oggi 

09/08/2018 08:00:00

Grande successo alla Festa del Malgaro Molto partecipata, lo scorso fine settimana, a Castel Condino la manifestazione dedicata alla storia e alle antiche tradizioni dei malgari 

09/07/2019 10:35:00

«Alla scoperta dei cinque sensi» a Malga Table

Un'esperienza utile e formativa quella vissuta a Castel Condino da un gruppo di ragazzi con difficoltà di apprendimento, tra laboratori creativi ed esperienze a contatto con la natura



Altre da Val del Chiese
25/10/2021

L'anno d'oro di Sonny

Sabato a Condino di Borgo Chiese l’incontro con il campione valsabbino che ha ripercorso l’esaltante stagione ciclistica
. Video

25/10/2021

Virginia Grassi, poetessa e scrittrice

Incontro la signora Virginia Grassi nella sua casa di Storo dove risiede definitivamente dal 2016. Voglio approfondire il percorso poetico e narrativo della sua vita.

24/10/2021

Tragedia in Val Daone

Una ragazza di 26 anni, residente a Maranello in provincia di Modena, ha perso la vita nei pressi del lago di Malga Boazzo in Val Daone, dopo essere scivolata per diversi metri finendo nel greto del fiume Chiese

23/10/2021

Nuova sede per la Comunità Murialdo

L’ente di riferimento del Distretto famiglia per la Valle del Chiese ha inauturato la nuova sede a Palazzo Gelani, con l’intitolazione a Paolo Fiorile

22/10/2021

L'ultimo saluto al dottor Ollapally

Medico molto apprezzato, in servizio da decenni nelle Giudicarie, il dottor Philip Ollapally si è spento a Padova. Questo sabato, 23 ottobre, i funerali

22/10/2021

Borgo Chiese festeggia il Cobra

Il campione valsabbino, fresco vincitore della Parigi- Roubaix, sarà ospite di un evento questo sabato pomeriggio nella Valle del Chiese

(1)
19/10/2021

Il riposo dell'Idra

Idra riposa sul lago d’Idro, in attesa della prossima primavera, soddisfatto per come è andata la stagione estiva con la sua appendice autunnale

13/10/2021

L'arcivescovo Lauro Tisi a Storo

La visita in occasione dei 500 anni dalla consacrazione della chiesa di San Floriano

11/10/2021

Bondone e Baitoni: Chiara è sindaco

La giovane Chiara Cimarolli, già assessore nella precedente giunta guidata da Gianni Cimarolli, è stata eletta Sindaco di Bondone e Baitoni con 382 voti, più che sufficienti per sconfiggere il quorum

07/10/2021

Avvicendamenti nella Fanfara

Domenico Spada succede a Mario Castellini alla presidenza del sodalizio di Pieve di Bono, e c'è anche un nuovo direttore