14 Agosto 2011, 09.15
Prevalle Valtenesi
Incidente

In moto contro furgone, gravissimo

di val.

L'incidente è avvenuto ad un 48enne di Bedizzole nel primo pomeriggio di ieri, lungo la Provinciale fra Prevalle e Calvagese.

 
Ha percorso il tornante che girava sulla destra dietro a tre auto, poi ha spalancato il gas per per superarle.
La sua “vecchia” Aprlia Tuono gli ha risposto fedele. Peccato che dall’altra parte stesse salendo un furgone Renault. Il centauro si è accorto dell’ostacolo troppo tardi e non è riuscito ad evitarlo.
Un urto violentissimo.
Il motociclista, Maurizio Masnari, un 48enne residente a Bedizzole è stato ricoverato a Brescia dove in queste ore sta lottando fra la vita e la morte.
 
Saranno gli agenti della Stradale di Iseo, giunti sul posto con una pattuglia, a ricostruire l’accaduto nei minimi particolari.
Numerosi per altro i testimoni: “Ho sentito forte l’accelerazione e quando ho visto la moto, d’istinto, mi sono coperto gli occhi. Poi ho sentito la gran botta nel furgone” – ha dichiarato l’uomo alla guida del Renault, un venditore ambulante di articoli di abbigliamento che abita a Bedizzole e che stava tornando a casa dal mercato, in compagnia della moglie e del cane.
 
Per loro solo danni al mezzo meccanico ed un grande spavento.
L’incidente è avvenuto nel tratto di Provinciale che unisce Prevalle a Calvagese, quello che prende il nome di via Ponte Clisi.
I due veicoli sono andati a sbattere uno contro l’altro esattamente a metà fra i due tornanti che, andando in direzione di Calvagese, precedono l’abitato della frazione Terzago.
 
Mancavano una manciata di minuti alle 14. In quel punto la strada serpeggia con la riga continua, ma lascia una discreta visibilità.
Ad ingannare il motociclista, che stava scendendo in direzione del ponte sul Chiese, è stato probabilmente il sole che in quel momento si è trovato di fronte, oltre al forte contrasto che a quell’ora impedisce di distinguere ciò che si trova in ombra, dove appunto stava il furgone che stava salendo piano nella direzione opposta.
 
L’urto contro lo spigolo sinistro del Renault è stato devastante.
Il pilota e la sua moto sono rimbalzati sulla destra andando a sbattere contro il muretto che sostiene la scarpata a monte della strada.
Lì si è fermato il primo, qualche metro in più ha fatto la seconda.
I presenti si sono resi conto immediatamente che le condizioni del motociclista erano piuttosto gravi.
Così il 118 ha inviato sul posto i volontari da Nuvolento, ma anche l’eliambulanza.
 
L’uomo è stato stabilizzato sul posto, poi caricato sul mezzo aereo e ricoverato nel reparto di Rianimazione del Civile dove i medici si sono riservati la prognosi.
Per permettere i rilievi e sgomberare i mezzi coinvolti nell’incidente, la strada è rimasta chiusa per quasi due ore.
A dare una mano con la viabilità, gli uomini della “Guardiafuochi” di Sabbio Chiese che stavano rientrando da una missione.


Aggiungi commento:
Vedi anche
12/08/2012 18:06:00

Moto contro furgone Gravissimo incidente questo pomeriggio poco prima delle 16 e 30 lungo la 45 bis, in territorio di Villanuova. (aggiornamento ore 21.20)

02/11/2015 15:54:00

Scontro all'incrocio, 40 enne finisce in ospedale L'incidente è avvenuto intorno a mezzogiorno a Calvagese, al bivio fra la Provinciale 78 e la via Delle Monache

15/02/2016 18:39:00

Scontro auto-moto a Prevalle Non si è accorto che stava arrivando la motocicletta e gli ha tagliato la strada. Incidente dalla dinamica "classica" quello avvenuto lungo la Provinciale 116 all'altezza del bivio per la zona industrale di Prevalle.
Aggiornamento ore 19.00

19/04/2019 07:39:00

Col motorino contro il Land Rover L’incidente è avvenuto lungo la Provinciale che conduce da Carzago della Riviera a Calvagese. Per fortuna pochi i danni fisici al ragazzino

27/09/2013 18:26:00

Mortale a Bedizzole Questo pomeriggio, in territorio di Bedizzole, un uomo che in sella al suo scooter stava percorrendo la Provinciale, ha perso la vita contro un autobus in manovra (aggiornamento ore 23)



Altre da Valtenesi
08/09/2021

Sabato la manifestazione contro il depuratore sul Chiese

Dopo un mese di presidio permanente dei comitati ambientalisti questo sabato, 11 settembre, in città si terrà un'assemblea popolare di protesta contro la decisione del Commissario Visconti

08/09/2021

TECAR: a cosa serve e quali sono i benefici

La Tecarterapia è una terapia non invasiva che velocizza la guarigione. Scopriamo di più con Mauro Folchini del Centro Medico Fisioterapico Equilibrio di Salò

07/09/2021

Festival Giallo Garda, ecco gli autori selezionati

Il Festival giallo più importante d'Italia comunica i selezionati della settima edizione. La cerimonia di premiazione e la classifica nel secondo weekend di ottobre

04/09/2021

Buon compleanno Lucone

Questa domenica, 5 settembre, appuntamento nell'area dell'ex lago per festeggiare la fine della campagna scavi e i dieci anni in Unesco del sito archeologico

01/09/2021

Sorprendente Lucone

Si avviano alla chiusura anche quest’anno i lavori di scavo condotto dal Museo Archeologico della Valle Sabbia sulle palafitte di Polpenazze. Per domenica 5 la festa/laboratorio

01/09/2021

Torcicollo? Scopriamo cause e rimedi

Cos'è il torcicollo? Da cosa è causato? E come si cura? Scopriamolo insieme a Mauro Folchini, esperto del Centro Medico Fisioterapico Equilibrio di Salò

31/08/2021

Foto di fine estate

Aspettiamo le foto più belle delle vostre vacanze, al mare o in montagna o anche semplicemente a casa, per pubblicarle nella nostra rubrica delle “Foto del giorno”

30/08/2021

Avanti ad oltranza, aspettando il Presidente

Così ha deciso l’assemblea pubblica alla quale hanno partecipato i volontari che dal 9 agosto presidiano il Broletto. Indetta manifestazione per l’11 settembre

21/08/2021

Un presidio e tanti sostenitori

Sindaci, consiglieri comunali e rappresentanti delle istituzioni locali non fanno mancare il proprio sostegno alla protesta contro il depuratore. Il presidio è stato autorizzato fino a fine mese

17/08/2021

Lucone, primi interessanti ritrovamenti

Nelle prime due settimane della campagna di scavi presso il sito palafitticolo di Polpenazze del Garda gli archeologi hanno già rinvenuto molto materiale interessante