13 Novembre 2020, 11.03
Provincia
Coldiretti

Covid taglia export vino per prima volta in 30 anni

di Redazione

Le restrizioni su bar e ristoranti anche all'estero causano una battuta d'arresto all'export del vino italiano


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un'abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...




Vedi anche
23/08/2018 12:00:00

Vendemmia, esportazioni da record Con l’inizio della vendemmia l’Italia festeggia un traguardo storico nell’export. Lo fa sapere la Coldiretti a seguito dell’analisi dei dati Istat del primo quadrimestre 2018 

26/03/2016 14:17:00

Vino italiano, anno record I dati dell’Osservatorio del Vino relativi all’export 2015 confermano le previsioni rilasciate dallo stesso organismo nei mesi scorsi. Ecco tutti i numeri e le tipologie di vino protagoniste di questo successo

03/03/2020 08:00:00

Export di cibo italiano, record storico a 44,6 miliardi Lo fa sapere la Coldiretti sulla base dei dati Istat, precisando che dalla difesa del Made in Italy sui mercati esteri, soprattutto nel pieno dell’emergenza coronavirus, dipendono economia e occupazione

17/09/2018 10:30:00

Terreni viticoli, che valore hanno oggi? Oltre il 95% delle superfici vitate nella nostra provincia sono destinate alla produzione di vino DOCG, DOC e IGT. Prandini, presidente di Coldiretti Brescia: “Non esportiamo un prodotto, ma un territorio” 

17/12/2020 10:35:00

Coldiretti e Confartigianato consegnano al Vescovo la statuina raffigurante l'infermiera Anti-Covid Il nuovo personaggio del Presepe 2020 è l'infermiera anti Covid per simboleggiare l'impegno di tutto il mondo della sanità e della cura, in particolare dei più deboli.



Altre da Provincia
16/01/2021

Zona rossa, Girelli: «Polemiche sui dati pretestuose»

Per il consigliere regionale valsabbino del Pd critica la posizione della maggioranza in consiglio regionale: «Dopo quasi un anno manca ancora trasparenza sui numeri»

16/01/2021

Lombardia in zona rossa

Da domenica 17 gennaio scattano le nuove restrizioni per spostamenti e aperture negozi e bar. Eccole nel dettaglio

(6)
15/01/2021

Zanardi: «Regione Lombardia inadeguata nella gestione delle scuole»

Il segretario provinciale del Pd, nonché sindaco di Villanuova: «È l’ennesima conferma di quanto Regione Lombardia non riesca a connettersi con le reali esigenze del cittadino»

14/01/2021

Baristi e ristoratori in protesta per la chiusura

Anche nel bresciano alcuni esercenti aderiranno, domani - 15 gennaio - a #IoApro1501, la protesta nazionale contro la prolungata chiusura dei locali disposta dal Governo. La Prefettura di Brescia ha disposto l’intensificazione dei controlli in città e provincia

(4)
14/01/2021

Export bresciano in Germania, bruciati oltre 400 milioni

Nei primi nove mesi del 2020 le vendite sono diminuite sensibilmente, in particolare nei comparti metalmeccanici. Crescono solo alimentari e bevande

14/01/2021

La mozione allunga il processo decisionale

La mozione Sarnico ha dilatato l’iter di approvazione del progetto del doppio depuratore del Garda sul Chiese, data la considerazione di soluzioni alternative. A febbraio una nuova Cabina di regia per fare il punto

13/01/2021

Cabina di regia «frenata» dalla mozione

L'incontro convocato stamani dal Ministero dell'Ambiente dovrà necessariamente tenere conto dell'avvenuta approvazione della mozione Sarnico a livello provinciale. I sindaci del Chiese: “No ai balzi in avanti”

08/01/2021

Bonus sociale, cosa cambia dal 2021

Dal 1 gennaio non è più necessario fare domanda in Comune per ottenere i bonus sociali per disagio economico. Ecco la nuova procedura

05/01/2021

«Non è populismo, ma ricerca del progetto migliore per entrambi i territori»

In risposta a quanto pubblicato sui giornali locali, a firma di alcuni rappresentanti di +Europa, riguardo alla depurazione del Garda, le Mamme del Chiese ribattono con una lettera aperta

04/01/2021

Campagna vaccinale, un colpevole ritardo

Non sono mancate le critiche per il ritardo con il quale sta partendo in Lombardia la vaccinazione per sconfiggere il Covid-19. I cittadini si attendono un’organizzazione efficiente