03 Novembre 2014, 07.39
Val del Chiese
Giudicarie

Maxiemergenza a Roncone

di Aldo Pasquazzo

Prima un incendio, poi un incidente stradale, venerdì scorso hanno impegnato a Roncone una gran quantità do soccorritori. Per fortuna era tutto finto.
• Photogallery  


Ottimo il coordinamento e la capacità di assumere diversi ruoli, in base alle situazioni che si vengono a creare.
Venerdi scorso a Roncone se n'è avuta conferma, in occasione di maxi emergenza notturna durata complessivamente circa quattro ore che ha impegnato i volontari dei Vigili del Fuoco dell'Alta Valle del Chiese.

Alla esercitazione, oltre al corpo di polizia locale, gli ambulanzieri di Storo e 118, Croce Rossa di Condino e Ponte Arche e unità Saf (soccorso alveo fluviale) di Daone, sono confluiti complessivamente un'ottantina di Vigili del fuoco appartenenti ai corpi di Lardaro, Bondo, Breguzzo, Tione e naturalmente Roncone.
A coordinare simulazione di incendio e di incidente stradale i vice comandanti di Tione e Roncone vale a dire Vittorio Marchiori e Paolo Giovanelli.

«Si è trattato di una esercitazione impegnativa con delle difficoltà abbastanza evidenti. Durante l’esercitazione, che ha impegnato anche una quindicina di figuranti, è stato anche possibile riscontrare il buon livello di preparazione raggiunto delle varie forze coinvolte» ha detto a giornata conclusa l’ispettore distrettuale Giampietro Amadei.

La zona scelta per la mega esercitazione è stata quella compresa tra l’abitato di Roncone e la località Miramonti, meglio conosciuta come la Pozza.
Ed è stato proprio all’interno della nota struttura alberghiera, dove al piano secondo dell’edificio dei Bazzoli e per altro occupato da più persone, era stato simulato l’incendio.

«Nella circostanza c'erano anche tre intossicati che dopo essere stati estratti dall’ambiente invaso da fumo e fuliggine sono stati soccorsi e sottoposti alle cure del caso» ha aggiunto Danilo Bazzoli, comandante dei volontari di Roncone che assieme ai colleghi Sergio Armani, Sergio Salvadori, Alberto Ghezzi, Andrea Bagattini e Ezio Valenti, avevano demandato ai loro vice e capi squadra la gestione dei soccorsi.

Nel successivo fuggi fuggi di auto si è poi verificato un incidente che ha sbalzato i mezzi nella sottostante scarpata.
Coinvolti due vetture e un furgone all'interno dei quali sono rimasti ferite e contuse una quindicina di persone.
In questo caso a fare la differenza sono stati i pompieri di Tione che per aprire dei varchi tra le lamiere si sono avvalsi di una nuova pinza idraulica che hanno da poco in dotazione.

Ancora l’ispettore distrettuale ingegnere Amadei: «Direi che l'intervento dei soccorritori è stato nel suo complesso non solo tempestivo, ma ben coordinata in modo da evitare doppioni o accavallamenti di forze e di mezzi. Insomma: le varie unità impegnate si sono sincronizzate pittosto bene, cosa questa che rassicura tutti quanti».

Le fotografie sono di Jury Corradi
• Photogallery



Aggiungi commento:
Vedi anche
31/05/2018 15:16:00

A Roncone vigili del fuoco in festa Sabato 2 giugno un'esercitazione e una festa per i 150 anni di fondazione dei vigili del fuoco volontari di Roncone

12/05/2016 07:11:00

Nicola Marzadri nuovo comandante Dopo dodici anni Danilo Bazzoli ha lasciato la guida dei vigili del fuoco volontari di Roncone

27/12/2018 10:16:00

Parapendio in pianta e persona dispersa, ma è un'esercitazione Continua la collaborazione tra i pompieri e l’associazione sportiva Trentino Adventures. La scorsa domenica, 23 dicembre, un'esercitazione dei Vigili del Fuoco di Bondone e Baitoni 

15/09/2015 06:55:00

Scoppia una bombola, ma è per finta Prove comuni di intervento per i Vigili del Fuoco di Bagolino e di Storo, realtà dell'emergenza alle quali capita per davvero di dover lavorare insieme
• Photogallery    

07/05/2018 09:35:00

Maxi esercitazione in quota Una novantina di volontari dei corpi dei Vigili del fuoco volontari di Storo e Borgo Chiese sono stati impegnati eri in una esercitazione di massa sulle montagne del circondario anche con l’impiego di un elicottero



Altre da Val del Chiese
18/09/2021

Darzo in sagra

Terzo appuntamento settembrino in Valle del Chiese con le feste patronali e sagre dedicate alla Vergine Maria. VIDEO

18/09/2021

Il saluto di don Vincenzo Lupoli alle sue comunità

Questa domenica 19 settembre don Vincenzo Lupoli darà l'addio alla sua gente. Arriverà don Luigi Mezzi

17/09/2021

Placidamente fino ai cent'anni

"Nomen omen" direbbero i latini, conoscendo Placida Ferrari, che lo scorso 15 settembre ha raggiunto la veneranda età dei cento anni

17/09/2021

Sinergia tra provincia e comune per la viabilità

Obiettivo la messa in sicurezza del tracciato per la Valdaone, i cui tornanti troppo stretti mettono spesso in difficoltà automobilisti e autisti dei mezzi pesanti

17/09/2021

L'ultimo saluto ad Angelo Cimaroli

Mercoledì i funerali a Baitoni dell’ex dipendente comunale la cui vita era tutta a favore della sua gente

15/09/2021

Il nome di Maria festeggiato a Lodrone

Domenica importante a Lodrone nella piccola chiesetta della Madonna dell'Aiuto, che si trova dopo Ponte Caffaro entrando in Trentino sulla sinistra davanti al Bar Bice

15/09/2021

Cala il livello del lago, a rischio il biotopo

Il grido d’allarme è stato lanciato dagli ambientalisti del lago d’Idro: il livello del lago si è abbassato di oltre un metro nell’ultimo mese e mette a repentaglio la vita del biotopo

10/09/2021

Preti che arrivano e preti che vanno

Sarà don Vincenzo Lupoli ad occuparsi dei nuovi ingressi in ambito seminaristico provinciale, a partire dal prossimo 20 settembre

10/09/2021

Bondone onora la Festa del Voto

E' andata in scena questo venerdì la tradizionale Festa paesana di Bondone, che ha portato in processione la Vergine con una sosta alla chiesetta di Plos

09/09/2021

Un autunno di eventi

Fra settembre e ottobre a Storo tornano feste ed eventi che mancano da più di un anno