26 Novembre 2020, 16.44
Valsabbia
Lettere

«Storia di straordinaria follia alla ricerca del vaccino influenzale»

di red.

Così la lettrice ha intitolato questa lettera. Purtroppo di straordinario c'è ben poco, pare piuttosto quasi consuetudine. Pubblichiamo volentieri


Storia di straordinaria follia alla ricerca del vaccino antinfluenzale
Protagonisti: 
- Mio padre, 91 anni, sulla sedia a rotelle
- Mia madre, 90 anni, va con le sue gambe compatibilmente con l’età
- Io, Marica Longhena, 64 anni, figlia

I miei genitori, entrambi residenti a Nuvolento, per età e patologia sono considerati soggetti a rischio, aventi diritto al vaccino antinfluenzale.
La loro dottoressa di base non ha aderito alla campagna vaccinale, non somministra vaccini se non alle persone allettate.
Perciò non resta che chiamare i numeri dell’ASST Milano di Regione Lombardia, call center che dovrebbe fissare gli appuntamenti per le somministrazioni.

Armata di pazienza, chiamo e mi viene proposta per il giorno 24/11 una rosa di paesi (su tutta la provincia) fra i quali scegliere: Flero, Gambara, Rezzato e Sarezzo.
Ovviamente scelgo Rezzato e mi confermano per entrambi l’appuntamento il 24/11 alle ore 14,51 (che precisione!), all’oratorio Don Bosco di Rezzato presso una tensostruttura che dovrebbe ospitare il centro vaccinale.

Prenoto i volontari del VAN per mio papà
e il 24, per tempo, partiamo.
Il Van davanti e io dietro in auto con mia mamma.
Arrivati a destinazione, di tensostrutture nemmeno l’ombra.

Un signore gentile che sta montando le luminarie natalizie ci chiede se siamo lì per la vaccinazione.
Alla nostra risposta affermativa e speranzosa ci dice che lì non c’è nessun centro vaccinale e aggiunge: “Ce ne sono già stati qui una ventina, probabilmente vi hanno dato l’indirizzo sbagliato”.

Furibonda, richiamo il call center e l’operatrice (dopo avermi detto di fare un esposto all’ ASST Milano...), mi dice che in tutta la provincia di Brescia non ci sono date previste per i vaccini e ogni giorno devo richiamare per sapere se cambia qualcosa.

Allora: i miei genitori sono ultranovantenni, con pluripatologie, quindi soggetti fragili che secondo i DPCM non dovrebbero uscire di casa per evitare contatti a rischio Covid.
Il medico di base si dice impossibilitato a venire a domicilio, ASST Milano nebbia fitta, che facciamo?

Una figlia scoraggiata ed arrabbiata - Lavenone




Vedi anche
09/11/2020 10:03:00

Vaccinazioni antinfluenzali, ecco il calendario L’Asst del Garda ha predisposto le vaccinazioni nei Comuni dove non tutti i medici di base hanno aderito alla campagna vaccinale. Ecco il calendario per la Valle Sabbia

02/11/2019 10:10:00

Al via la campagna di vaccinazione antinfluenzale A partire da lunedì 4 novembre sarà possibile vaccinarsi per prevenire l’influenza stagionale. Qualche informazione utile e il calendario delle vaccinazioni offerte dall’Asst del Garda in Valle Sabbia

17/03/2017 14:27:00

Vaccinazioni anche all'ospedale Il servizio di prevenzione dell'Asst del Garda avviato dall'inizio dell'anno per le vaccinazioni contro il meningococco si estende anche all'interno delle strutture ospedaliere

13/01/2017 10:30:00

Vaccinazioni contro la meningite Anche l’Asst del Garda, competente per il territorio della Valle Sabbia, ha attivato un numero dedicato per le prenotazioni per le vaccinazioni contro la malattia da meningococco. Da lunedì prossimo al via la campagna vaccinale

14/01/2021 09:30:00

Asst del Garda, resta alta la pressione sugli ospedali Rispetto a dicembre, sono aumentati i ricoveri nelle strutture ospedaliere con pazienti del territorio. Intanto si avvia a conclusione la prima fase della vaccinazione degli operatori sanitari



Altre da Valsabbia
15/01/2021

Nuove opportunità di lavoro per lo sviluppo e la valorizzazione turistica della Valle Sabbia

Comunità Montana Valle Sabbia investe in risorse umane con il bando di assunzione per il coordinatore del turismo

15/01/2021

Le sorelle di Mozart

La musica: nome comune femminile singolare.
Ma nella storia la musica è maschile.

15/01/2021

Zanardi: «Regione Lombardia inadeguata nella gestione delle scuole»

Il segretario provinciale del Pd, nonché sindaco di Villanuova: «È l’ennesima conferma di quanto Regione Lombardia non riesca a connettersi con le reali esigenze del cittadino»

15/01/2021

Il Tar boccia l'ordinanza regionale sulla rientro in classe

Da lunedì 18 gennaio la Lombardia potrebbe riaprire le scuole superiori, ma solo se non verrà dichiarata zona rossa per via del diffondersi della pandemia

14/01/2021

Baristi e ristoratori in protesta per la chiusura

Anche nel bresciano alcuni esercenti aderiranno, domani - 15 gennaio - a #IoApro1501, la protesta nazionale contro la prolungata chiusura dei locali disposta dal Governo. La Prefettura di Brescia ha disposto l’intensificazione dei controlli in città e provincia

(3)
14/01/2021

Carlo Cottarelli ospite del Rotary Valle Sabbia

Economia e pandemia: i tre avvenimenti economici più importanti del 2020: il record del debito pubblico, i tassi di interesse sui Btp ai minimi storici e la nascita del debito comune europeo per il Next Generation EU

14/01/2021

Le associazioni ambientaliste ad Ato: «È tempo di agire»

Sono indirizzate ad Ato e al presidente Boifava una serie di domande che chiedono lumi sull’iter del progetto di depurazione per i comuni gardesani e sulle scelte da fare alla luce della mozione Sarnico

14/01/2021

La mozione allunga il processo decisionale

La mozione Sarnico ha dilatato l’iter di approvazione del progetto del doppio depuratore del Garda sul Chiese, data la considerazione di soluzioni alternative. A febbraio una nuova Cabina di regia per fare il punto

14/01/2021

Asst del Garda, resta alta la pressione sugli ospedali

Rispetto a dicembre, sono aumentati i ricoveri nelle strutture ospedaliere con pazienti del territorio. Intanto si avvia a conclusione la prima fase della vaccinazione degli operatori sanitari

13/01/2021

Corsi di formazione per le imprese del territorio

Aperte le iscrizioni per il ciclo di incontri di formazione online rivolto alle imprese agricole, turistiche e dei servizi localizzate nel territorio del GAL GardaValsabbia2020 in partenza nel mese di gennaio