15 Febbraio 2015, 07.32
Valsabbia
Emergenze

Volontari valsabbini, addio al 118

di Ubaldo Vallini

Niente più medico sull'ambulanza, ma neppure volontari. Areu non accoglie le istanze dell'associazione Volontari Ambulanza Valle Sabbia e loro si sfilano. Emergenze garantite "a gettone" solo fino a giugno


L’avevano detto nei mesi scorsi: « Se Areu, oltre che togliere il medico rianimatore dall’ambulanza di Vestone, intende chiedere l’impegno continuato di tre volontari al posto di uno, il 118 dovrà fare a meno di noi».

Quel “noi” sta per Associazione Volontari Ambulanza Valle Sabbia, realtà di 400 volontari che ha da poco inaugurato una nuova sede a Vestone e sta preparando 60 nuovi soccorritori.

Una “Caporetto”, per il volontariato valsabbino.
L’Azienda regionale di Emergenza Urgenza, con il direttore generale Alberto Zoli e quello del 118 di Brescia Claudio Mare, è salita più volte lungo il Chiese per riportare i vertici dell’Associazione a più miti consigli, cercando di coinvolgere nel cambiamento insieme ai volontari anche gli amministratori locali.

Ma è stato tutto inutile
: prima la proroga di un anno intero, poi quella di altri tre mesi, non sono state sufficienti a far “digerire” la novità e lo scenario peggiore ha finito con l’avverarsi.
In questi giorni Areu ha aperto il bando per rinnovare le convenzioni secondo i nuovi dettami e i volontari valsabbini hanno annunciato che loro non saranno della partita.
Non si ha idea di chi potrà sostituirli.

Tentativi di mediazione ci sarebbero stati, ma non hanno funzionato neppure quelli: «L’atteggiamento di totale chiusura a quanto da noi proposto è un evidente progetto, nemmeno troppo velato, di distruggere una fondamentale risorsa gratuita per il territorio valsabbino, costruita con anni di passione, dedizione, sacrificio e senso di responsabilità» ha messo nero su bianco il presidente del sodalizio Roberto Turri Zanoni, in una lettera inviata ieri ai vertici di Areu, Sal e Anpas, al presidente della Comunità montana Giovanmaria Flocchini e ai sindaci della Valle Sabbia.

Ma come si è arrivati a questo punto?
«La politica valsabbina avrebbe dovuto far fronte comune contro questa eventualità, così non è stato» ha affermato Turri Zanoni.

Cosa succederà ora?
Medico rianimatore, infermiere e volontario autista, continueranno a costituire l’equipaggio della “medicalizzata” solo fino alla fine di aprile.
Poi entrerà in servizio un’auto infermierizzata (infermiere più autista soccorritore), che uscirà ogni volta con il supporto di un’ambulanza equipaggiata di volontari (due di giorno, tre di notte).

Il medico rianimatore sarà invece presente su un mezzo veloce che farà base a Roè Volciano e che si sposterà fra la Valle Sabbia e l’Alto Garda a seconda delle necessità.

«Per senso di responsabilità nei confronti dei nostri concittadini valuteremo se garantire il servizio “a gettone” coi gruppi di Vestone, Ponte Caffaro e Bagolino (come già avviene oggi), ma solo fino alla fine di giugno» aggiunge Roberto Turri Zanoni.

Poi? «Continueremo coi servizi programmati, le visite, i viaggi di trasferimento, ma saremo costretti a sospendere del tutto le uscite per le emergenze. Certo a quel punto, l’associazione com’è strutturata ora, non avrà più ragione di esistere».

.in foto: volontari valsabbini e medicalizzata in un "rendez vous" a Bagolino. Interventi di questo tipo presto per i volontari valsabbini saranno un ricordo.




Commenti:
ID55144 - 15/02/2015 10:20:01 - (roberto74) - siamo alla follia pura...

...ma qui ci vogliono le parole e i pensieri di chi svolge questo prezioso volontariato....solo loro qui possono dirci davvero come stanno le cose e perché siamo arrivati a questo punto...io voglio sentire entrambe le campane e non solo Brescia (la politica valsabbina? Lasciamo stare, non siamo in campagna elettorale quindi non li sentiremo...)

ID55146 - 15/02/2015 10:27:32 - (Mel) - Complimenti !!!!

Un forte applauso alla Comunità Montana che ha affrontato con serietà capacità intellettuale intelligenza sinergica, una questione talmente delicata che alla fine, chi rimane fregato (giusto x non scrivere volgarità) sono ancora una volta i territori lontani ai servizi. Vergogna

ID55147 - 15/02/2015 10:28:10 - (Baldo degli ubaldi) -

dove sono i sindaci e la comunità montana quando ci sono le battaglie importanti? Vergogna

ID55148 - 15/02/2015 10:30:25 - (Ernesto) -

e la verde regione lombardia,,,che dice?????padroni di morire a casa nostra????

ID55149 - 15/02/2015 10:32:23 - (Ernesto) -

o i soldi li diamo ai signori della bre,be,mi?????

ID55150 - 15/02/2015 10:43:38 - (gubott) - gubott

Premesso: Impossibile usare l'equazione costi-benefici quando si parla di sanità. Ne so qualcosa e posso dire che in Italia abbiamo la fortuna di avere un servizio sanitario che nel mondo pochi hanno. Se dobbiamo risparmiare diamo un taglio agli sprechi non certo alle ambulanze. Due semplici domande come farà il medico ad essere presente a Tignale e poi a Belprato e poi i medici e gli infermieri saranno quelli che usano il giorno di riposo dall'ospedale ? Il volontariato si fa a " gratis " non a parole.

ID55151 - 15/02/2015 10:47:28 - (sonia.c) - il volontariato.la grande ,grandissima generosità umana..

è una forza che agisce e sopperisce massicciamente a tante lacune amministrative che ci dovrebbero spettare per legge!(vedi handicap) ma se non vien supportata,se viene addiritura snobbata e lasciata sola..prova provata di come se ne fregano..adesso che se ne vanno ,gli angeli del volontariato,vediamo meglio lo schifo in cui siamo immersi. il danno è enorme anche ,dal punto di vista di una "disincentivazione" dell'educazione civica che dovrebbe (appunto)educare al bene gratuito ,cosi necessario alla coesione delle comunità.

ID55152 - 15/02/2015 11:01:53 - (Esamu) - Esamu

Il medico che sta in ambulanza non sempre è un rianimatore...E' stata l'associazione a decidere di ritirarsi, non è mica stata obbligata.. Se i suoi soccorritori non se la sentono di continuare a garantire il servizio non vedo il perchè di tanta polemica.. Ci sarà un'altra associazione che garantirà il servizio..I volontari dalle ambulanze andranno via via scomparendo (come giusto che sia) e lasceranno il posto ai Professionisti.. Infatti immagino che in ospedale uno pretenda di essere assistito da professionisti e non da un operaio, un avvocato, un elettricista ecc.. Cosi deve essere anche nel soccorso extraospedaliero...

ID55153 - 15/02/2015 11:05:46 - (genpep) -

Esamu, al solito quando si decide di mandare a puttane un simile patrimonio(leggasi il volontariato gratuito) è per creare qualche poltrona lautamente strapagata.

ID55154 - 15/02/2015 11:16:56 - (mark) - vergogna

siamo sempre più un paese da terzo mondo

ID55155 - 15/02/2015 11:20:06 - (Giacomino) - é esattamente

quello che alcuni desideravano sentire, ricordo di avere sentito uno di questi futuri professionisti un giorno dire: Se non ci fossero questi cavolo di volontari il servizio lo arganizzerei io a pagamento s'intende, così come si paga il servizio per il trasporto degli sposi il giorno delle nozze e il trasporto dei defunti sul carro funebre, le tariffe saranno adeguate alle aspettative del gestore, con la soddisfazione di tutti, finalmente. E io sono stato un pirla a guidare l'autolettiga a gratis per 37 anni.

ID55156 - 15/02/2015 11:23:07 - (Esamu) - Sarà un caso

che i paesi del terzo mondo hanno i professionisti nel soccorso extraospedaliero e noi abbiamo i volontari... Qui non si stà mandando a quel paese il volontariato, lo si dirotta sulle cose che possono fare i volontari cioè (viaggi programmati, trasferimenti, dialisi ecc ecc)...

ID55157 - 15/02/2015 11:28:49 - (Mel) - Esamu

Fammi il piacere evita di difendere questa lungimirante strategia di ladri. Chi arriverà a sostituire i volontari verranno pagati anzi stra pagato x fare un servizio molto ma molto peggio di quello che ci si può immaginare. I volontari si sono ritirati dalle vostre prese per il culo. Quando in Italia c'è qualcosa che funziona voi con i vostri illuminati fate di tutto x distruggere. E ora pure il volontariato .... Ridicolo!!

ID55158 - 15/02/2015 11:36:18 - (Esamu) - Mel

Si immagino che gli infermieri e gli autisti dipendenti, o soccorritori dipendenti verranno stra pagati, prenderanno milioni di euro.. Ahhahaaaahahah...

ID55159 - 15/02/2015 11:40:35 - (Dru) -

E intanto la Boschi imbosca e Renzi ammorbidisce le pene per chi froda lo stato, chi può naturalmente frodarlo lo stato che toglie i servizi, i ricchi.Ma questo non sarebbe niente, il problema è che voi li votate pure...inutile poi lamentarsi di quanto, infine, avete voluto. Maledetto pensiero astratto.

ID55160 - 15/02/2015 11:45:15 - (Mel) - Paiaso

Mi raccomando che quelli che verranno a fare il servizio in Valsabbia coprano anche l alta valle ... Bagolino e Ponte Caffaro. Di sicuro non millioni di euri ma 190.000 o addirittura 250.000 sicuro !!!! Hahahahahahahahahah non vedo l'ora .... E come sempre io resto a guardare .... Tanto voi siete la saggezza in persona .....

ID55161 - 15/02/2015 11:45:35 - (Mel) - Paiaso non ridi qua è meglio piangere

Mi raccomando che quelli che verranno a fare il servizio in Valsabbia coprano anche l alta valle ... Bagolino e Ponte Caffaro. Di sicuro non millioni di euri ma 190.000 o addirittura 250.000 sicuro !!!! Hahahahahahahahahah non vedo l'ora .... E come sempre io resto a guardare .... Tanto voi siete la saggezza in persona .....

ID55162 - 15/02/2015 12:22:35 - (Esamu) - I bandi per le convenzioni sono stati resi pubblici

se l'associazione in questione non parcecipa, vedrai che ce ne saranno altre pronte a partecipare.. Si si staremo a vedere... Io nn mi preoccupo più di tanto...

ID55163 - 15/02/2015 12:41:59 - (Mel) - Infatti tu non ti preoccupi .... Sono gli altri aprepccuparsi

Di sicuro abiti vicino ai servizi. Complimenti da applausi. Se non partecipano ...... Ma fammi il piacere va ... Illuminati come te farebbero meglio a star zitti.... Ma perchè non sali a bagolino e illumini la popolazione di questa grande novità ? O fai come alcuni amministratori che come scusa si fanno chiamare al telefono per scappare a gambe levate dalle riunioni?

ID55165 - 15/02/2015 12:55:04 - (SS73) - non ci sono parole....

...chi ha seguito la storia dall'inizio e la conosceè al corrente che i sindaci e alcuni Comuni (in prima linea quello di Bagolino) sono sempre stati vicini ai volontari... tutto quello che si poteva fare è stato fatto... ma sfortunatamente, a quanto pare, senza esiti positivi. Un vero peccato. E' una grande perdita per la Valle. Che tristezza.

ID55166 - 15/02/2015 12:55:52 - (Esamu) - Sono contento per te..

Che sei onnisciente... Si bisognerebbe salire a Bagolino e spiegare il cambiamento, cosa che secondo me non è stata fatta a dovere e che ha causato questa enorme polemica assurda...

ID55167 - 15/02/2015 13:09:10 - (Mel) - Esamu dai vieni tu ad illuminarci perchè gli altri non ci sono riusciti!!

Ma sei vuoi puoi venire quando vuoi a spiegare la tua VERITÀ a Bagolino ... Dimmi giorno e ora io ti faccio preparare tutto ... Placo microfono proiettore così anche tu fai vedere la MACCHININA che in 5 minuti da Roe Sale a Bagolino (perchè no Maniva oppure Valle ) e salma il malcapitato ... Poi sempre in 5 minuti sempre con la macchinina va a Valvestino .... A salvare un altro sfortunato .... Genio!!

ID55168 - 15/02/2015 13:12:56 - (Esamu) - si si

Come se la macchina fosse l'unico mezzo in grado di soccorrere le persone...

ID55169 - 15/02/2015 13:16:54 - (e_f) - Esamu....

Esamu inutile cercare di farti capire il danno che è stato fatto perchè tanto tu sei uno/a di quelli che verrà o spera di venire a fare un servizio retribuito in Vallesabbia. Tranquillo/a che prossimamente creano altri posti di lavoro anche per sostituire i servizi a gettone nell'alta valle che finora hanno fatto un ottimo servizio praticamente gratis. Ahh.. potresti andare tu a spiegare il cambiamento se te la senti.

ID55170 - 15/02/2015 13:19:22 - (Mel) - Esamu tranquillo

Avete tante soluzioni ... Avete risolto un grande problema alla gente e ve ne saremo riconoscenti x molti anni ... Più che ringraziarti a sto punto non so che dire .... Viva areu hahaahahahahha che ci donate servizi migliori a bassi costi con risultati stupefacenti !!!! Da applausi ....

ID55171 - 15/02/2015 13:22:33 - (gubott) - gubott

Scusate qualcuno mi sa dire quanto costa il medico e quanto costa l'infermiere di turno al 118 ??

ID55172 - 15/02/2015 13:24:32 - (e_f) - veroo.....

Dai Mel lo sai che non c'è solo la macchinina??? c'è anche l'elicottero che guarda caso quando serve è su altri interventi, che con brutto tempo non vola, che però a breve lo faranno volare anche la notte....auhauhauhahuauahhua

ID55173 - 15/02/2015 13:26:38 - (Esamu) - Hahahaaha si si io il lavoro ancora per qualche anno

Non lo avrò... Invece le soluzioni le avete voi... Invece di cercare di migliorare fossilizziamoci sempre alle stesse cose... "É sempre stato fatto cosi" per cambiare ci vuole coraggio... Chiudo qui tanto è come sbattere la testa contro un muro..

ID55174 - 15/02/2015 13:26:58 - (snaf) -

non ho capito se c'è stato rifiuto anche da parte dei medici, ma per quel che so, il medico che fa la notte, ma credo anche il diurno in ambulanza, anche se non arrivano chiamate, prende un bel gruzzoletto... Poi sarebbe interessante capire chi poteva sganciare contributi per mantenere il servizio e perchè non l'ha fatto, o meglio, in quali più improrogabili e urgenti cose ha speso i soldi. Magari andrebbero finalmente rimossi certi loschi figuri che fanno solo i propri interessi perfino a spese della salute dei cittadini.

ID55176 - 15/02/2015 13:30:25 - (poppea) -

stavo scrivendo ... proprio quello che hai scritto ....l'unica cosa che si può dire è VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAci vorrebbe qualche loro amico/parente/conoscente venga a fare un giro in Alta Valle Sabbia .... e ci sia elicottero occupato o nebbia o pioggia forte o qualunque impedimento poi vorrei proprio vedere cosa scrivono sul giornale COLPA DEI VOLONTARI ...... CHE NON HANNO FATTO IL LAVORO DEL MEDICO......... giusto perchè ormai possiamo fare tutti i medici ... chissà perchè studiano tanti anni alcune persone ... bahhhhhANCHE QUESTA E' L'ITALIA......

ID55177 - 15/02/2015 13:31:10 - (e_f) - gubott

Gubott sappi solo che la nuova riorganizzazione risulta più onerosa di quella precedentemente come hanno anche riferito i responsabili di tale riorganizzazione alla presentazione.

ID55178 - 15/02/2015 13:35:12 - (snaf) -

Che parliamoci chiaro, siccome l'ambulanza non la chiami per divertimento e spesso lo fai perché sei sul filo, prima cosa è doveroso che ti raccatti del personale preparato, in grado di potersi assumere la responsabilità di certi interventi di stabilizzazione e di capire la gravità del tuo stato, secondo è dovuto che sia gratis come un qlss prestazione mutualistica. Sapete quanto potrebbe costare un giro con la sirena? secondo me può superare le centinaia di euro...Le vogliono chiedere al vecchietto tipo, col cuore sfasciato o che cade in casa e rischia l'embolo? E se non ce li ha? E quanti, incerti dei costi e dei tempi di arrivo, si faranno portare in ospedale da un parente con tutti i rischi del caso...CRIMINALE chi non la capisce ste cose. Andiamoci a far benedire che a sapere queste cose, quando ti rendessi conto che ti serve l'ambulanza, muori dallo spavento di morire per malagestione prima ancora di sentire il suono della sirena che si

ID55180 - 15/02/2015 13:49:54 - (fucinapaola@gmail.com) -

Dopo alcuni stupidi commenti da Buona volontaria mi vedo costretta a fare chiarezza perché contro l 'ignoranza non c'è mai fine!Informo così tutti i lettori, che noi non siamo pagliacci che girano kin divisa ma gente competente formata e preparata x l'emergenza ! Facciamo prove e corsi mensili x tenerci aggiornati.usciamo di giorno e di notte GRATUITAMENTEquindi prima dii parlare male del volontariato situate la bocca..

ID55181 - 15/02/2015 14:05:09 - (dumbo) - SCHIFEZZA IMMONDA !!!

POLITICA comunitaria = SCHIFEZZA !!!, AMMINISTRATORI sindaci = SCHIFEZZA... Ma ci rendiamo conto ??????????????? È io dovrei continuare a pagare le tasse ??????????????? Ma vaff.......... !!!!!!!!!

ID55182 - 15/02/2015 14:14:52 - (alfa) - no comment

Che specializzazione hanno i medici che prestano servizio???? e non ditemi rianimatori

ID55183 - 15/02/2015 14:16:42 - (marcopresti) - costo medico e infermiere

Dato che ne sono informato rispondo a gubbott: Fino ad oggi il costo di un medico e un infermiere turno 12 h costa 612 e 306 euro lordi. Cioè le medicalizzate lombarde (quasi tutte fatte in regime incentivato, cioè nei turni di riposo del personale sanitario)al giorno costano ad Areu (cioè a noi) circa 1800 euro.

ID55184 - 15/02/2015 14:21:05 - (alfa) - MALA INFORMAZIONE

GENTILMENTE SMETTETELA DI DIRE STUPIDAGGINI, SAPPIAMO TUTTI CHE IL SERVIZIO SARA' MOLTO MEGLIO DI ADESSO VISTO CHE ORA LA MEDICA VISITA 1 PAZIENTE SU 4 E CON LA NUOVA RIORGANIZZAZIONE L' INFERMIERE NE VEDRA 3 SU 4 QUINDI SMETTETELA DI FARE MALA INFORMAZUONE SUSCITANDO PREOCCUPAZIONI INUTILI ALLA POPOLAZIONE

ID55186 - 15/02/2015 14:28:31 - (snaf) -

Paola, se il tuo post è riferito a me, mi spiego. Non penso che i volontari siano impreparati o inedeguati, anzi sono fondamentali, però in certi casi, non in tutti, la presenza del medico può far la differenza, almeno dovrebbe farla, anche solo per ciò che la lege consente di fare a un medico e non consente a un volontario che magari non è nemmeno infermiere. Sul fatto che i volontari lavorino gratis ci credo, sul fatto che sia così anche per il medico dubito, magari tu sai com'è. Cmq sia, non è questo il punto: se chi gira in ambulanza va pagato, lo paghino, ma non penso sia corretto che a pagare siano i trasporati. In un paese civile, la spesa per chi si cura della salute pubblica dovrebbe essere una priorità e non demandata a chi ha voglia di farsene carico a propre spese, ciò a prescindere dal grado di competenza che mette in campo.

ID55187 - 15/02/2015 14:29:38 - (Mel) - Alfa alfa genio!!!!

a sto punto invito gli attuali volontari a sospendere immediatamente tutti i servizi. se chi arriva lavora meglio voi che ci state a fare. godetevi le vostre famiglie e state tranquilli pure voi. ora arrivano a salvarci .... Alfa alfa ... un altro illuminato del territorio grazie .. possiamo solo essere felici ... finalmente qualcuno che pensa a noi ...

ID55188 - 15/02/2015 14:37:22 - (Esamu) - Ma che sospendano il servizio...

Cosi una volta per tutte i Politici si svegliano e ci degnereanno di creare una figura professionale con tanto di laurea per fare soccorso extraospedaliero che non è meno importante dell'ospedaliero...

ID55189 - 15/02/2015 14:37:27 - (alfa) - HAI CAPITO

SCUSAMI MA NON MI SONO SPIEGATO MI SA...... IO HO SCRITTO CHE IL NUOVO MEZZO DI AREU VISITERA PIU PAZIENTI DI ADESSO, NON HO DETTO CHE NON SERVONO I VOLONTARI!!!! DURI A COMPRENDERE!!!!

ID55190 - 15/02/2015 14:41:39 - (e_f) - evvai esamuuuu

tra qualche anno avrai il posto garantito....

ID55191 - 15/02/2015 14:44:24 - (Esamu) - Davvero...

Io e magari qualche altro migliaio di persone... Cosi ci adeguiamo alla Nigeria che dal 2005 ha introdotto il Paramedico... Siamo nel 2015 e siamo in Italia...

ID55192 - 15/02/2015 14:48:49 - (Mel) - Eeeee ho capito ho capito Alfa eeee Esamu piantala

Ma che con questa lungimirante iniziativa che prossimamente ne visiteranno più di prima mi lascia incredulo. Non ci credo finché non vedo .... Forse lei e il fenomeno esamu non avete capito che cosa vuol dire essere volontari e non conoscete neppure il territorio!!!. Ma cque va bene se questo migliora bene fatelo subito e invito nuovamente i volontari a chiudere il servizio tanto vi stanno prendendo a pesci in faccia nel ultimo periodo ... Approposito sior Esamu datti da fare subito che tra due anni sarà troppo tardi ... RIGENIO!!!

ID55193 - 15/02/2015 14:49:56 - (e_f) - figura professionale

D'accordissimo che mandino delle figure professionali su TUTTO il territorio, alta valle compresa, ma se i volontari non proseguiranno cosa faranno le menti?? Proporranno una bella convenzione, ovviamente ben remunerata a qualche associazione di "pseudovolontariato" che assumerà personale ovviamente non professionale.....

ID55194 - 15/02/2015 14:50:12 - (alfa) - ?

SCUSATEMI CHI HA DETTO CHE BISOGNA PAGARE IL SERVIZIO DI EMERGENZA?????? QUESTA E NUOVA

ID55195 - 15/02/2015 15:03:17 - (alfa) - MAMMA MIA

PER VEDERE BISOGNA ASPETTARE APRILE DOPO CI RISENTIAMO, IO SO PIU' DI LEI COSA VUOL DIRE FARE IL VOLONTARIO VISTO COSA SCRIVE..... RIFACCIO LA DOMANDA A CUI NON HO AVUTO RISPOSTA..... CHE SPECIALIZZAZIONE HANNO I MEDICI CHE SALGONO IN AMBULANZA A NOZZA????

ID55196 - 15/02/2015 15:05:36 - (Esamu) - Senta mel..

Primo non mi conosce quindi certi termini li tenga un po' per lei.. Non mi conosce e quindi non sa se sono o non sono un volontario e non sa dove abito e se conosco o no i territori... Io spero che i volontari si rendano conto che su certi interventi non sono adeguati.. Il top del soccorso sarebbe avere un infermiere su tutti i mezzi di soccorso, se poi vogiamo affiancargli i volontari ok... Ma la gestione del soccorso non può per 80% appoggiarsi sul volontariato...

ID55197 - 15/02/2015 15:07:26 - (e_f) -

i medici che salgono in ambulanza a Nozza non sempre sono rianimatori, ed infatti la richiesta dell'associazione è di avere SEMPRE un medico rianimatore.

ID55198 - 15/02/2015 15:09:26 - (Mel) - Ginecologia ....

Ginecologia saranno di sicuro quelli che farete salire voi a Roe Volciano ... Mamma mia ... Noooo non aspettare aprile ... Intervenire subito visto che siete esperti perchè non lo avete fatto prima ... Se i medici attuali sono sbagliati mi chiedo CHI LI HA FATTI SALIRE??? ARRU o x caso e colpa dei volontari???? Allora i volontari non vanno bene e qui vanno a casa ..... Tanto ci siete voi e il genio di prima ... Ma per piacere .... Aspetto non si preoccupi .... Aspetto non mi muovo

ID55199 - 15/02/2015 15:14:25 - (Esamu) - Mel

La smetta di darmi nomignoli tipo(genio, fenomeno ecc) non sono suo fratello...E' solo lei che pensa che io sia d'accordo con tutte le decisioni che prende AREU... Con quella di togliere il medico sono d'accordo sul fatto che in automedica ci siano Chirurghi o Otorini no.. Dovrebbero essere tutti medici con la specializzazione in Medicina d'Urgenza...

ID55200 - 15/02/2015 15:14:49 - (alfa) - ALLORA

MA SE IL MEDICO E' OCULISTA, GINECOLOGO, CHIRURGO CHE AZZO FA LI? ALLORA NON ERANO PROPRIO IN BUONE MANI FINO AD OGGI GLU ABITANTI!!!! PERCHE' NON LE DITE STE COSE????????????

ID55201 - 15/02/2015 15:17:41 - (Esamu) - non lo dicono

perchè esiste solo il MEDICO, tutto funziona perchè c'è il Medico se togli la scritta medico cade il mondo.. Ussignur... Preferiscono farsi soccorrere da un medico chirurgo magari incapace che da un Infermiere specializzato..

ID55202 - 15/02/2015 15:19:46 - (Mel) - e ci mancherebbe

non ho fratelli sia tranquillo ne sono sicuro !!!!!Non solo solo io ... magari ce ne sono altri.... lei ritiene che AREU stia facendo un grande servizio. Bene. ce solo un problema ... che i VOLONTARI non condividono questa scoperta preparata da chi manco sa dove viviamo. Poi ci aggiungiamo i POLLLITICI che se ne fottono del territorio e delle preoccupazioni evidenziate dai VOLONTARI ... quindi non sapendo il suo nome e leggendo che lei non la vede come i VOLONTARI .. a sto punto lei e un genio ne sa pi di me (quello e scontato) ma anche di chi questo servizio per pi di 50 anni lo ha mantenuto.

ID55203 - 15/02/2015 15:26:56 - (alfa) - MA....

Ma quando avete raccolto le firme avete detto alla popolazione che tolgono il medico ma pero c' e' un infermiere che alla situazione attuale e' piu' preparato del medico???????

ID55204 - 15/02/2015 15:27:03 - (e_f) -

Su abbiate pazienza... tra qualche anno al posto della scritta medico ci sarà scritto esamu...

ID55205 - 15/02/2015 15:31:59 - (Esamu) - Certo e_f

Solo per voi..

ID55206 - 15/02/2015 15:32:05 - (Mel) - BENE DAI

CAVOLO

ID55207 - 15/02/2015 15:32:42 - (alfa) -

NON IMPORTA CHE SCRITTA CI SIA L IMPORTANTE CHE SAPPIA FARE L' EMERGENZA COME SI DEVE

ID55208 - 15/02/2015 15:37:20 - (Mel) - cavolo i geni avanzano

ci saranno volontari PAGATI da chi??? DA AREU .. quanto? maaaaa poco .. solo 200.000,00 che garantiranno un servizio ecezionale ... ecceziunale veramente. Ma i volontari attuali quanto prendono da AREU ... bha non lo so .. forse 6.000,00 ... (al giorno o al mese)? ma no cosa dici mai ... anno .. all anno. gia in effetti ora mi ricordo che per avere l ambulanza a Ponte Caffaro ho messo soldi miei. ma per aiutare il servizio. Ora che cambia non ne spendo pi .... hahahahahaha grazie mi state facendo risparmiare .. non ci avevo pensato ...

ID55209 - 15/02/2015 15:39:40 - (Mel) - emergenza come si deve???

oooooo quindi sig ALFA contesti quanto hanno fatto fin ora dai volontari ???? vergognati maaaa vergognati proprio!!!!

ID55210 - 15/02/2015 15:45:07 - (alfa) - i conservatori invece si fermano

SIETE VOI CHE SIETE I GENI CHE AVETE RACCOLTO LE FIRME NON SPIEGANDI BENE LE COSE, DEL TIPO CHE NEANCHE FINO AD OGGI ERANO IN BUONE MANI

ID55211 - 15/02/2015 15:48:19 - (Mel) - si si

applausi. applausi. 10 100 100 ALFA gente come te serve per la nazione. per fortuna che ci siete voi altrimenti qua sarebbe peggio dell AFRICA. grazie .. ma immensamente grazie. non vedo l' ora di vedervi all opera. so prope curiuss

ID55212 - 15/02/2015 15:49:02 - (alfa) - NO

Sto parlando di Medico e Infermiere, non parlo sicuramente dei volontari a volte sono piu' preparati del medico a nozza

ID55213 - 15/02/2015 15:53:33 - (Esamu) - Un attimo..

Bhe dire che un volontario è più preparato di un Sanitario no... Che da un medico si pretenda di più di quel che si pretende adesso si...

ID55214 - 15/02/2015 15:54:49 - (e_f) -

Quindi medico e infermiere di prima erano dei ciarlatani, mentre adesso arriva un solo super mega infermiere che è meglio dell'accoppiata medico-infermiere?? Sappi che gli infermieri saranno ancora quelli di prima (senza medico) con il rinforzo di quelli in centrale che altrimenti non saprebbero dove piazzarli visto la chiusura della centrale 118 a brescia...

ID55215 - 15/02/2015 15:57:00 - (alfa) - scusa

Ti posso garantire che ci sono medici che salivano a nozza che non erano assolutamente idonei a fare emergenza e in quei casi il soccorritore certificato era piu' preparato

ID55216 - 15/02/2015 15:59:46 - (alfa) -

AREU A DETTO DI METTERE INFERMIERI ALTAMENTE SPECIALIZZATI, SE IN TAL CASO NON FOSSE ALLORA NON CI SIAMO!

ID55217 - 15/02/2015 16:00:20 - (Esamu) - No...

Il medico di prima sarà il medico di adesso..L'Infermiere che stava sulle Automediche con il Medico aveva un percorso di specializzazione base..Mentre l'Infermiere che lavorerà solo sull'Auto/Ambulanza Infermierizzata (senza medico)oltre ad essere un Infermiere che lavora in AREA CRITICA e avere il corso BASE come quello sulla Medicalizzata, è ulteriormente formato diventando Infermiere di MSI livello A prima e B dopo ulteriore formazione...

ID55218 - 15/02/2015 16:10:00 - (alfa) - I VOLINTARI

MA I 400 VOLONTARI CHE CONTA L' ASSOCIAZIONE CHE FINE FARANNO????? Erano tutti daccordo di non accettare alla convenzione e quindi di aver fatto un corso di ben 120 ore inutilmente?????????

ID55219 - 15/02/2015 16:26:59 - (carlob.) - quindi....

Se finora ci hanno dato medici impreparati..siamo sicuri sulla preparazione dell'infermiere?...esamu esamu ti si addicono proprio i nomignoli che ti attribuisce il mel.....te si en poardiaol....vieni a fare 2 chiacchiere con me... sono Carlo Beltrami il capo gruppo di Ponte Caffaro da 22 anni....mi trovi quando vuoi

ID55220 - 15/02/2015 16:36:02 - (Esamu) - Ma si...

Pensatela un po' come volete voi... Io sarò un pordiaol capirai, e voi avete la verità in mano.. Essere presidente di un'associazione non rende onniscenti... Vivo bene lo stesso anche se vi arrabbiate perchè vi tolgono il medico...

ID55221 - 15/02/2015 16:37:13 - (alfa) - I VOLONTARI

Sig. Beltrami puo' darmi una rsposta per quanto ho scritto? Grazie

ID55223 - 15/02/2015 16:45:09 - (carlob.) - non é questione di onniscenza....

Tu vivi bene..logico....risiedi in una parte della Valle servita....sali un po'.... e dedica a Ponte Caffaro un po' del tuo tempo.....24 ore x 365 gg l'anno...SEMPRE...e sempre dando il meglio che possiamo.... certo non siamo professori come te.....Ma tutte le volte ...come tutti i volontari del mondo.... facciamo il possibile... al massimo delle nostre capacità.... e sperando di non prendere qualche denuncia da qualche GENIO...senza alllusioni....che sperava di essere soccorso da super Mario l'infermiere......

ID55224 - 15/02/2015 16:49:21 - (carlob.) - comunque...

Noi siamo qui....e fino al 30 giugno garantiremo un servizio impeccabile (spero non sia la tua volta esamu)....poi vedremo il da farsi.....

ID55225 - 15/02/2015 16:51:41 - (carlob.) - sig.alfa.......

Io mi sono presentato ......o in qualsiasi momento le risponderò di persona

ID55226 - 15/02/2015 16:52:39 - (alfa) -

Sig. Beltrami non capisco cosa faranno i volontari dopo giugno.........

ID55227 - 15/02/2015 16:53:45 - (carlob.) - alfaaaaaa

Beta....e gamma.....

ID55228 - 15/02/2015 16:56:23 - (alfa) -

Voglio rimanere anonimo, visto che la questione e pubblica volevo una risposta che tutti possano vedere... ringrazio

ID55229 - 15/02/2015 16:56:35 - (carlob.) - perche

Le interessa....? Pensa che un volontario non abbia altro da fare? Pensa che un volontario muoia dalla voglia di uscire a soccorrere qualcuno? Orto... cucina...famiglia....azzi propri

ID55230 - 15/02/2015 17:00:12 - (alfa) - grazie

Ringrazio per la risposta Sig. Beltrami

ID55231 - 15/02/2015 17:03:15 - (carlob.) - x la cronaca...

Adesso sto facendo salamine al carnevale di Ponte Caffaro..... sa non avevo di meglio da fare......e in collaborazione con le mamme dei bambini che frequentano l'oratorio stiamo facendo questo x raccogliere qualcosa....x mantenere fino sicuramente alla fine di giugno un servizio primario nel mio amato paese..... dato che se dovessimo vivere con la miseria che ci rimborsa areu avremmo gia' smesso da un Po........magari facendo felice esamu.....che un giorno spero abbia il coraggio di fare 2 parole con me.....le ho gia' pronte

ID55232 - 15/02/2015 17:05:20 - (alfa) - bravo

Bravo ce ne vorrebbero come Lei.

ID55233 - 15/02/2015 17:13:33 - (andrew) - andrew

Quanta ignoranza sul soccorso extraospedaliero... probabilmente viene visto ancora come 22 anni fa. Molto più soddisfacente cuocere salamine per i bambini.

ID55234 - 15/02/2015 17:14:15 - (Esamu) - Perfetto...

Mi ha tolto le parole di bocca, mi sembrava un po' un controsenso sbandierare che ci si batte per la sicurezza della valle sabbia e poi lasciare tutto scoperto perchè hanno tolto un medico... Provate ad aumentate le postazioni MSB h24 a gettone no? 400 volontari sono tanti, si possono fare tante cose... Se vuole fare due parole le può fare anche qui...

ID55235 - 15/02/2015 17:23:11 - (andrew) -

400 volontari per i giornali... e per la questura?

ID55236 - 15/02/2015 17:23:18 - (carlob.) -

I soliti conigli...... è per merito di ciarlatani come voi che il mondo è così pieno di ..........

ID55237 - 15/02/2015 17:27:24 - (Esamu) - (Genio Fenomeno Poerdiaol Ciarlatano...)

pieno di? Non vuole che quello che dice sia visto e condiviso da tutti... Informiamola sta popolazione... mi dica pure quello che vorrebbe dirmi a quattrocchi...

ID55238 - 15/02/2015 17:32:24 - (carlob.) -

ho già detto dove sono.......mmmmm....sempre che vogliate farle queste quattro chiacchiere

ID55239 - 15/02/2015 17:35:17 - (Esamu) - (Genio Fenomeno Poerdiaol Ciarlatano...)

Io non prendo la macchina per salire a Ponte Caffaro, se vuole può scendere lei oppure scriva qui su VSN quello che vorrebbe dirmi...

ID55240 - 15/02/2015 17:35:31 - (carlob.) -

Parlare con chi......?? Non avete nemmeno il coraggio di mostrarvi se non dietro ad un nikename

ID55241 - 15/02/2015 17:41:25 - (Esamu) - (Genio Fenomeno Poerdiaol Ciarlatano...)

Siccome faccio parte di un'associazione che fa 118 non vorrei che quello che penso possa essere associato alla linea del consiglio direttivo della mia associazione.. Posso essere libero di farlo? Grazie..Se vuole scrivere come abbiamo fatto fino ad ora con altri utenti bene, altrimenti arrivederci e buona serata...

ID55242 - 15/02/2015 17:55:55 - (genpep) -

perchè a Vestone hanno appena costruito la sede nuova del 118 sapendo già che toglievano il servizio? c'eran soldi da buttare? o qualcuno ha trovato il modo per lucrarci su?

ID55243 - 15/02/2015 17:56:21 - (gubott) - gubott

Grazie a Marco Presti per la cortese ed esauriente risposta. Ti chiedo scusa per la mia pessima memoria, non ricordo di aver fatto dei turni con te alla medicalizzata di Nozza. Nel rispetto di tutte le opinioni mi dispiace che un problema serio spesso diventi confronto becero fra pochi. Al sig. Esamu dico che non mi scandalizzo dell'utilizzo di soli Professionisti.Anzi credo sia un bene ma nello stesso tempo la scelta va fatta verso coloro che sono senza lavoro e non verso quelli che usano la giornata di riposo per salire sull'automedica.

ID55244 - 15/02/2015 18:09:25 - (Sandro) - secondo me...

giusto per non essere additato come quello che si nasconde dietro nikname, mi chiamo Sandro, sono infermiere e da 7 anni faccio il VOLONTARIO su MSB... innanzitutto, il servizio non verrà tolto, ma semplicemente cambieranno i nomi delle associazioni che effettueranno il servizio, ma il mezzo di soccorso base a vestone resta... verrà in oltre posizionata una vettura infermierizzata con a bordo autista soccorritore degli spedali civili ed infermiere MSI (quindi abilitato a lavorare in autonomia secondo protocolli standardizzati) o almeno queste sono le informazioni che ho io... con ciò non sono d'accordo con tutte le decisioni di AREU, ma in questo caso non capisco dove sia il problema di togliere il medico... capisco se il servizio divenisse deficitario (ovvero invece del medico e dell'infermiere solo i volontari) ma qui l'infermiere resta e viene preparato per lavorare in autonomia...

ID55245 - 15/02/2015 18:11:01 - (carlob.) -

a fa del be ai asegn se ciapa le pesade.....

ID55246 - 15/02/2015 18:14:16 - (alfa) - VOLONTARI

CONCORDO CON CHI DICE CHE CON 400 VOLONTARI SE NE FANNO DI COSE, SICURAMENTE NON E' CON IL NON ACCETTARE LA CONVENZUONE CHE AIUTATE LA VOSTRA VALLE, SCELTA PESSIMA E PRIVA DI SENSO PER PORTARE AVANTI UNA BATTAGLIA INUTILE

ID55247 - 15/02/2015 18:15:22 - (Sandro) - in oltre...

bisognerebbe spiegare alla gente che l'infermiere non è il primo malcapitato che passa di li... ma un professionista preparato in grado di valutare un paziente e farsi un ipotesi diagnostica... quindi selezionare gli interventi più indicati e concordare con il collega della centrale la destinazione più idonea per il ferito... credo sia inutile creare falsi allarmismi nella popolazione... comunque ci tengo a precisare che, senza nulla togliere ai volontari, NON CREDO PROPRIO che si possa anche solo lontanamente paragonare un corso di 120 ore per LAICI con una laurea triennale quale è quella in infermieristica...

ID55248 - 15/02/2015 18:19:02 - (Sandro) - ...

grazie per "l'asen" del quale mi affibbia... giustamente noi professionisti vogliamo solo lucrare... già... non vi passa per la testa che FORSE le responsabilità che ci prendiamo, offrendo la nostra opera, un minimo di contributo lo richiedono?? io ribadisco faccio il volontario su msb... e lo faccio per passione, ma nessuno mi toglierà mai dalla testa che un infermiere è infinitesimamente più preparato di un laico... e sinceramente non accetto che una persona con un corso di 120 ore si permetta di giudicare l'operato di PROFESSIONISTI che hanno frequentato un corso di laurea di 3 anni (per l'infermiere) e che durante i 3 anni hanno fatto più di 6000 ore di tirocinio pratico nelle corsie....

ID55249 - 15/02/2015 18:19:40 - (alfa) -

Il corso di 120 ore non e paragonabile assolutamente, ma ad un medico chirurgo estetico cosa mi dite e' paragonabile?????

ID55250 - 15/02/2015 18:23:20 - (Sandro) - in ogni caso

informare la gente non vuole dire creare falsi allarmismi... il BLS a Vestone resterà, il medico verrà tolto ma ci sarà un infermiere MSI preparato alla gestione dell'urgenza in autonomia... quindi nessuno verrà lasciato solo per strada a morire... per la cronaca l'infermiere MSI è abilitato alla somministrazione di farmaci in autonomia secondo protocolli standardizzati riconosciuti dalle maggiori società di ricerca medica internazionali (vedi ILCOR e AHA american heart association) sono abilitati all'utilizzo dell'accesso venoso intraosseo (validissima alternativa in assenza di vene periferiche che in europa si usa da più di 10 anni) posizionamento di maschera laringea (utilizzata molto anche in blocco operatorio e paragonabile quasi in toto alla normale intubazione)... e qui mi fermo se no devo creare un nuovo commento...

ID55251 - 15/02/2015 18:24:48 - (Sandro) -

assolutamente d'accordo... per questo accetto che venga tolto il medico... quando ci adegueremo alle altre regioni e sui mezzi avanzati metteremo solo medici con specialistica in medicina d'urgenza e sopratutto formati all'extraospedaliero, allora ben venga che mi aumentino le tasse per pagarne uno su ogni mezzo di soccorso!!!

ID55252 - 15/02/2015 18:28:03 - (alfa) -

Sandro quello che mi da fastidio a me che l associazione non informa la popolazione di tutto cio' e sminuisce voi infermieri

ID55253 - 15/02/2015 18:32:34 - (Sandro) - già...

siamo in 2.... ma l'italia vive di disinformazione.....

ID55254 - 15/02/2015 18:36:27 - (carlob.) -

Ma vorrei capire chi come e quando sia stato messo in discussione l'operato degli infermieri.....in discussione c'è la scelta di areu di togliere un ambulanza medicalizzata dal territorio valsabbino....voi state creando confusione........ se finora il 118 ha fornito medici non sempre preparati non è da attribuire ai volontari.....spiegatemi perche se non necessario una medica la posizionano ai tormini?...ripeto che mai nessuno della Valle ha messo in dubbio l'operato dell'infermiere....Ma il voler paragonare un medico ad un infermiere....

ID55255 - 15/02/2015 18:38:11 - (nibbioreale) - che furia!!!! che Rabbia !!!!

Questa mattina ho letto l'articolo e mi son detto prima di sera i commenti saranno decine e decine e in effetti cosi' stato, ...PER FORTUNA. Mai pero' mi sarei aspettato che alcuni condividessero a spada tratta le decisioni che sembrano state irrimediabilmente assunte. Infatti il servizio reso dai volontari stato in questi anni assolutamente indispensabile e insostituibile. E' a dir poco vergognoso questo scarso senso di riconoscenza che alcuni esternano in maniera anche sicura e autorevole. CARISSIMO ESAMU vorrei avere maggiori informazioni sui suoi recapiti, per poter poi in un futuro contattarla e discutere con lei dei "grandiosi" risultati che questo nuovo progetto produrra'. Per quanto riguarda i medici, che siano otorini, chirurghi, o anche ginecologi sono sempre medici e come tali autorizzati a compiere azioni MEDICHE salvavita. Azioni che infermieri possono suggerire e fare ma solamente con l'autorizzazione di un medico. Speriamo che tutto vada per il meglio!!!!

ID55256 - 15/02/2015 18:46:46 - (Sandro) - ma...

Forse non è chiaro che l'infermiere MSI lavora in AUTONOMIA.... ovvero in base ai parametri avanzati che è in grado di raccogliere, seleziona il protocollo e lo attua (farmaci ed intubazione con maschera laringea compresi...)

ID55257 - 15/02/2015 18:48:34 - (alfa) -

Esattamente e poi vorrei vedere con tutti voi il chirurgo dsu un arresto azzo fa

ID55258 - 15/02/2015 18:53:57 - (nibbioreale) - a Sandro

rispetto le sue idee ma non diffondiamo notizie errate un infermiere che sia anche MSI di livello A o B resta pur sempre un infermiere e non puo', e credo che non vorr neppure, praticare operazioni e somministrare farmaci che soltanto un medico pu autorizzare a somministrare. Oppure nelle ultime 48 ore cambiato qualcosa???

ID55259 - 15/02/2015 18:55:48 - (Sandro) - io non me la prendo

Con i volontari, io pure lo sono... Solo credo che la gente vada informata in toto e trovo inutile fare catastrofismi... In ogni caso non credo che solo con l'infermiere tutto andra male... Nessuno sará abbandonato morente... Alla gente credo andrebbe detto cosa puo fare l'infermiere e spiegato anche che le postazioni msb restano... Ma che c'è un appalto aperto per decidere chi le coprirá... Insomma noi fino ad ora (abito a villanuova) i casi gravi li centralizziamo solo con l'infermiere e non mi sembra che ci siano lamentele...

ID55260 - 15/02/2015 18:55:49 - (nibbioreale) - per alfa

perch' secondo lei un infermiere MSI da solo sarebbe meglio di un chirurgo nel caso da lei ipotizzato ????

ID55261 - 15/02/2015 18:57:47 - (Sandro) - per nibbioreale

Le garantisco che l'infermiere può... Basta solo che chieda l'attivazione del protocollo esclusi i protocolli per l'ACC e per l'ipoglicemia severa...

ID55262 - 15/02/2015 18:59:41 - (Sandro) -

Esclusi nel senso che glucosata al 33% e adrenalina (cordarone in FV o TV refrattarie) li somministra in autonomia assoluta... Intraossea e maschera laringea è autorizzato a posizionarli in autonomia... E la maschera laringea x chi non lo sapesse è un presidio di intubazione sopraglottica...

ID55263 - 15/02/2015 19:07:24 - (alfa) - pernibbioreale

Hai provato ancora a lavorare in emergenza con un chirurgo estetico???

ID55264 - 15/02/2015 19:09:46 - (nibbioreale) - A SANDRO

quindi parlando chiaramente un infermiere ed un medico possono eseguire le stesse operazioni salvavita? Basta un si o un no tralasciando scomodi acronimi che nascondono verit anche preoccupanti. Ad esempio provi a rivelare lei cosa significa ACC ove per sua stessa ammissione un infermiere non puo' operare se non in maniera "marginale".

ID55266 - 15/02/2015 19:20:02 - (nibbioreale) - per alfa

Scusa ma solitamente ad una domanda si risponde con una risposta e non con una domanda. Comunque io mi occupo di altro e non di emergenza. La mia domanda per era se nel caso da lei ipotizzato sopra, sarebbe pi opportuno avere il solo infermiere oppure se per le operazioni sanitarie necessarie PER LEGGE indispensabile la presenza di un Medico? Anche se esso fosse un andrologo.

ID55267 - 15/02/2015 19:21:16 - (snaf) -

facciamo un po' di chiarezza. Un volontario non è paragonabile a un infermiere e un infermiere a un medico, anche se non rianimatore. Se poi nel caso il volontario è un dio e il medico una capra è un'altra questione. Cmq resta da capire chi serva su un ambulanza visto che non è un ospdale vagante, ma un mezzo che arriva, ti stabilizza e ti porta al più presto a destinazione. In tanti casi il medico non serve, in certi altri, a saperlo, potrebbe non servire nemmeno un infermiere. Detto questo di medici disponibili ce ne devono essere in giro a sufficienza per i casi in cui la loro presenza fosse necessaria, e credo che le statistiche di zona aiutino a quantificare questo requisito. L'articolo mi pare di capire non chiarisca alla fine dei conti quanti mezzi e con che tipo di personale a bordo ci saranno dopo tutti i rimpasti, perchè alla gente che si chiami areu o pingopongo non fa differenza. La differenza gliela fa vivere o morire. Chi ha

ID55268 - 15/02/2015 19:21:37 - (snaf) -

Chi ha dati certi li scrive per favore?

ID55269 - 15/02/2015 19:23:50 - (Sandro) - SI

ACC = arresto cardio circolatorio... nel quale l'infermiere MSI è autorizzato a reperire un accesso venoso periferico (in caso di vene non reperibili posiziona un accesso intraosseo) e può somministrare 1mg di adrenalina ogni 2 minuti in autonomia... siccome sono preparati anche alla lettura del tracciato elettrocardiografico, in caso di fibrillazione o tachicardia ventricolare refrattarie allo shock, può somministrare cordarone 300mg prima e 150mg in seconda somministrazione in autonomia... quindi SI può effettuare le stesse manovre salvavita del medico.... si aggiorni... l'infermiere non è più quello del mansionario... ormai ci siamo evoluiti e siamo professionisti a tutti gli effetti... con le nostre responsabilità e le nostre competenze dettate anche dai corsi di aggiornamento... pensi che in inghilterra (dove sono avanti anni luce) l'infermiere può, previo master, effettuare interventi di piccola chirurgia o prescrivere

ID55270 - 15/02/2015 19:24:55 - (carlob.) -

Ma stiamo scherzando?......io sono di Ponte Caffaro e non di Villa nuova.......hai presente quanto tempo ci vuole x ospedalizzare qualcuno? In rosso.....un buon autista.... in un orario decente, dai 28 ai 35 minuti...... e un veicolo medicalizzato può portare sul territorio personale che specializzato che lavora in simbiosi... volontario compreso

ID55272 - 15/02/2015 19:27:23 - (Sandro) - e quindi??

perchè se fosse solo un infermiere, visto quanto detto, cosa cambierebbe?!?!

ID55273 - 15/02/2015 19:30:01 - (Esamu) - Sono completamente d'accordo con Sandro..

Nibbioreale Non serve che discuta con me dei risultati di questa riorganizzazione... Le vedrà con i suoi occhi... Carlo B. per centralizzare un pz (ovvero portarlo in ospedale tipo Poliambulanza o Civile) anche da villanuova ci si mette circa 25 minuti in codice rosso e non c'è il medico perchè questi interventi vengono eseguiti da MSB e MSI..

ID55274 - 15/02/2015 19:36:20 - (robertotz) - Roberto Turri Zanoni

Mi chiedo per quale motivo non ci siamo messi da parte prima. Mi chiedo per quale motivo dobbiamo continuare a far calpestare la dignità con la quale abbiamo svolto il nostro compito GRATUITO per oltre 30 anni perché non esistevano super infermieri preparati più dei medici. Mi chiedo per quale motivo in Valle Sabbia non ci possano essere un medico ed un infermiere altamente qualificati per dare un servizio che la Valle Sabbia merita e che siano disponibili per la sola alta valle sabbia (Questo è quanto abbiamo chiesto ad AREU). Mi chiedo perché continuiamo a rubare tempo alle nostre famiglie. Mi chiedo perché alcuni volontari chiudono il loro negozio per rispettare il turno che hanno promesso. Mi chiedo perché il pasto dei volontari non debba essere rimborsato alle associazione per un valore che non raggiunge 7€, mi chiedo perché a chi ha firmato la riorganizzazione viene rimborsata pure la Nutella.

ID55275 - 15/02/2015 19:37:18 - (nibbioreale) - a Sandro

Mi scusi ma credo di essere abbastanza aggiornato e credo lo siano anche coloro che devono decidere dove posizionare i medici tant' che comunque nella peggiore delle ipotesi lasciano un auto medicalizzata in valle, se fosse come dice Lei a che servirebbe? Voglio per chiarire che molte volte gli infermieri sono meglio preparati dei medici ed e' grazie a loro che vengono salvate innumerevoli vite umane. Ma la legge italiana non consente agli infermieri di diagnosticare e curare i malati se non con l'assistenza di un medico. Poi se in Inghilterra e' possibile questo e' un altro discorso.

ID55276 - 15/02/2015 19:42:43 - (nibbioreale) - per esamu

e' proprio perch le vedro' con i miei occhi e sulla mia pelle che preferirei contattarla un giorno per avere almeno la magra, magrissima consolazione di dirle: "scusi aveva ragione lei" oppure come credo che sara' "c....o ha visto dove siamo finiti"

ID55277 - 15/02/2015 19:44:57 - (Esamu) - La cercherò io...

non si preoccupi...

ID55279 - 15/02/2015 19:53:04 - (Sandro) -

Mai sentito parlare di diagnosi infermieristica!? Giuro che esiste... Poi chiaro che normalmente x molti interventi serve la prescrizione di un medico... Ma in extraospedaliero questo sta cambiando... E caro roberto... La bravura del volontario sta anche nel capire quando è il caso di defilarsi x lasciare il posto a professionisti preparati che della vita delle persone ne hanno fatto il loro lavoro... In fondo non sono idraulici o fornai o impiegati... Ecc... Sono PROFESSIONISTI DELLA SANITÁ.... così giusto x dare a cesare quel che è di cesare... È una lacuna italiana basare l'emergenza sanitaria sul volontariato invece che darla in mano ai professionisti... Questo credo sia incontestabile...

ID55280 - 15/02/2015 19:54:12 - (Tc) - ...

tutti a bisticciarsi contro...quando l'unico problema e' il cittadino bisognoso,e da qualunque parte la si guardi,se c'e' bisogno di aiuto bisogna agire con poche chiacchere e far andar le mani oltre che le lingue...se non fosse stato per i volontari,sarei gia' morto da 27 anni...e medici preparatissimi in Sicilia non han saputo riconoscere una meningite fulminante (contro un loro influenza ipotizzata) col risultato che un infante e' morto...fate vobis

ID55282 - 15/02/2015 19:58:08 - (nibbioreale) - per sandro

Certo anche il diacono può impartire la comunione o dire i vespri ma non può dire messa da solo serve il sacerdote.

ID55283 - 15/02/2015 19:58:47 - (Esamu) - Tc

Mettiamo i volontari negli ospedali... Se i medici hanno sbagliato...

ID55284 - 15/02/2015 20:00:06 - (alfa) -

La legge e' una cosa poi pero le cose bisogna saperle fare! HO VISTO CON I MIEI OCCHI ANVORA INCREDULI UN MEDICO CHIRURGO O OCULISTA ORA NON RICORDO, CHIEDERE AD UN VOLONTARIO IL DA FARSI, SMETTIAMOLA DI RACCONTARCI CHE TUTTI I MEDICI VANNO BENE IN EMERGENZA..... ORMAI LA DECISIONE E PRESA.... AGGIORNIAMOCI TUTTI TRA UN ANNO.........

ID55285 - 15/02/2015 20:00:44 - (Sandro) -

Perfetto Tc metti volontari anche in tutte le corsie se credi siano piu preparati... L'errore ci può essere sempre... Siamo uomini... Ma io preferisco essere assistito da un collega infermiere o da un medico in ospedale e anche x strada... P.s. come volontario da 7 anni le mani le ho sempre fatte andare... Non si preoccupi

ID55286 - 15/02/2015 20:01:41 - (robertotz) - Roberto Turri Zanoni

Egregio signor Sandro,sono professionisti della Sanità e del COMPENSO,a differenza dell'idraulico, del fornaio e dell'impiegato che hanno sostituito gratuitamente i professionisti della sanità e del compenso, così giusto per dare a cesare quel che è di cesare, per oltre 30 anni.

ID55287 - 15/02/2015 20:02:17 - (Esamu) - D'accordo con Alfa

Smetterò di rispondere, tanto, la mia idea è stata espressa sopra e coincide con quella di Sandro... Quindi Buona serata a tutti...

ID55288 - 15/02/2015 20:03:59 - (Sandro) -

Ma sig. Nibbioreale... Forse parlo arabo... E si che AUTONOMIA mi sembra una parola italiana... Visto che il mio lavoro è proprio l'infermiere le garantisco che nel processo di cura anche intraospedaliero collaboriamo con i medici come 2 sacerdoti concelebrano una messa (x fare un esempio affine al suo...) le ripeto si aggiorni... L'infermiere ormai è sempre piu autonomo...

ID55289 - 15/02/2015 20:05:25 - (carlob.) -

Hai ragione Roberto.... sono talmente demoralizzato nel leggere alcuni dei commenti che mi viene voglia di sospendere immediatamente il servizio che svolgiamo in modo impeccabile da molti anni. Ma sono anche convinto che fino a quando non venga qualcun'altro a dare alla mia gente......, senza puntare esclusivamente a lucrare....., che noi volontari dobbiamo continuare.

ID55290 - 15/02/2015 20:05:46 - (alfa) - E ALLORA....

Sig. Turri perche' non avete accettato la convenzione????

ID55291 - 15/02/2015 20:07:54 - (Sandro) -

Ma lei sig. Zanoni è davvero convinto di essere piu preparato di un infermiere o di un medico solo perchè "una volta non cerano"!?!? Lei sa perche noi infermieri veniamo retrubuiti!? Ha una vaga idea di quali responsabilitá abbiamo!?!? X noi non è l'hobby della domenica... X noi È LAVORO!!! e non capisco che fastidio le dia progredire verso un miglioramento che veda sempre piu professionisti in prima linea!? Mah... Io non credo proprio che lei abbia anche lontanamente le conoscenze di un laureato in infermieristica o medicina... In caso contrario complimenti!!!

ID55292 - 15/02/2015 20:09:13 - (robertotz) - Sig. Alfa

Perché chi ha riorganizzato il servizio l'ha fatto in maniera tale che non potessimo nemmeno partecipare alla selezione per la convenzione, è ben diverso.

ID55293 - 15/02/2015 20:12:54 - (alfa) - UN ATTIMO SANDRO

SANDRO MI SEMBRA CHE STIA UN PO ESAGERANDO, IO SONO VOLONTARIO E PER ME NON E L HOBBY DELLA DOMENICA, MA LA PRENDO COME UNA COSA SERIA,MI IMPEGNO DANDO IL MEGLIO DI ME, OVVIAMENTE NON MI PARAGONO A VOI PERO' NON NASCONDERE CHE VI AIUTIAMO.... DOPO CONCORDO CON IL RESTO

ID55294 - 15/02/2015 20:16:20 - (alfa) -

Perche non potete partecipare?????

ID55295 - 15/02/2015 20:16:38 - (robertotz) - Sig. Sandro

Noi siamo talmente coscienti dei nostri limiti che abbiamo chiesto tanto tempo fa per la postazione di Nozza medico ed infermiere e vorremmo che queste due figure rimanessero assieme.Lei Sig. Sandro è così convinto di essere meglio di un medico? Se lo crede davvero complimenti!!.

ID55296 - 15/02/2015 20:17:07 - (carlob.) -

Ma caro super Mario infermiere ......senza un autista non ti muovi nemmeno dalla postazione........ e con un vlv (veicolo leggero veloce) senza un assistenza da parte di un msb non ti muovi nemmeno dal posto dove ti hanno invitato...... quindi, solo,conti come il 2 di picche......

ID55297 - 15/02/2015 20:20:31 - (carlob.) -

Ma nessuno contesta l'importanza dell'infermiere....

ID55298 - 15/02/2015 20:21:45 - (carlob.) -

E nemmeno la preparazione.....

ID55299 - 15/02/2015 20:24:07 - (alfa) - SIG.TURRI E BELTRAMI

PERCHE' NON ACCETTATE LA CONVENZIONE E NON CONTINUATE IL VOSTRO SERVIZIO???????

ID55300 - 15/02/2015 20:25:05 - (Sandro) - sorry

Alfa sono volontario anche io ma credo capisca lo sfogo di un momento... Dopo certi commenti veramente ero all'esasperazione... Carlob. Il 2 di picche ha i mezzi legali e intellettuali x salvare una vita... Lei solo un AED se lo sa usare.... Infine x precisare non mi sento ne meglio ne peggio di un medico... Solo un professionista che con il medico COLLABORA nella cura di un paziente... Ma capisco che per chi del mio lavoro ne sa meno di 0 questo "collabora" risulti molto difficile da capire... Non per nulla noi infermieri migriamo all'estero dove la nostra professionalita è molto piu riconosciuta...

ID55301 - 15/02/2015 20:25:47 - (carlob.) -

E se qualcuno viene a garantire un assistenza sanitaria primaria noi non siamo legati alla poltrona.... anzi, come gia' detto sopra, avremmo più tempo per noi stessi e le nostre famiglie

ID55302 - 15/02/2015 20:29:09 - (Sandro) -

Non la contesta ma offende e denigra gratuitamente... Non molto coerente sig. Beltrami... P.s. io ancora (e credo di potermi ritenere molto bravo per questo...) non le ho ancora affibbiato terminologie... La invito cortesemente a portarmi rispetto ed a fare lo stesso!!!!

ID55303 - 15/02/2015 20:31:05 - (robertotz) - Sig. Sandro

Lei all'estero non ha ancora trovato posto?

ID55304 - 15/02/2015 20:31:17 - (carlob.) -

quanta spocchia.........e presunzione........

ID55305 - 15/02/2015 20:33:09 - (Sandro) -

Preferisco prestare servizio nel mio paese... O la turba...

ID55306 - 15/02/2015 20:33:26 - (carlob.) -

No certo elementi non li vogliono ... li lasciano a noiiiiiiiii

ID55307 - 15/02/2015 20:35:24 - (Sandro) - rinuncio

Visto il livello intellettuale degli ultimi commenti del sig. Beltrami io rinuncio ad un confronto... Sono abituato a discussioni civili ed intellettualmente corrette nonostante divergenze di pensiero... Qui con lei non è possibile...

ID55308 - 15/02/2015 20:36:07 - (robertotz) - Sig. Alfa

Non partecipiamo per non fare da finanziatori come stiamo facendo. La convenzione predente, quella con Autista (nostro) medico e infermiere ci è costata oltre 100.000€ che ancora non abbiamo incassato ma che abbiamo anticipato da parecchio tempo.

ID55309 - 15/02/2015 20:37:33 - (carlob.) -

Sa dove trovarmi.......Ponte Caffaro...... altrimenti vengo io da lei......se non e' ancora partito

ID55310 - 15/02/2015 20:44:27 - (robertotz) - Sig. Sandro

Non mi turba assolutamente, ma è stato Lei ad attribuirsi del "plurale maestatis" dicendo: NOI infermieri migriamo all'estero....

ID55311 - 15/02/2015 20:46:00 - (nibbioreale) - per sandro

ma sig. Sandro, a me sembra di parlar bene l'italiano e di comprenderlo altrettanto bene, tanto che lei ha scritto " sempre pi autonomo" non " E' autonomo". Io sono avvezzo agli ospedali e per esempio non ho mai visto un infermiere ad eseguire una trasfusione di sangue sempre necessaria la presenza di un medico, oppure non mi mai capitato di vedere un infermiere somministrare dei farmaci a dei pazienti senza essere autorizzati dal medico. Purtroppo sono fresco fresco di degenza ospedaliera e pensi che gli infermieri del reparto ove sono stato ricoverato non mi somministravano nemmeno una tachipirina in pi senza l'autorizzazione del medico. Per finire se infermieri e medici sono due "concelebranti" per quale ragione ancora oggi troviamo i medici di guardia e non gli infermieri?Cmq se dovessi aver bisogno di soccorso per un ACC e per me non ci fosse pi nulla da fare preferirei fosse un medico a dirlo e gradirei che mi raggiunga nel pi breve tempo possibile.

ID55312 - 15/02/2015 20:46:17 - (alfa) -

Turri capisco ma allo stesso tempo non capisco, io pensavo che era perche' toglievano il medico che non partecipate incece e questione di rimborsi ora.... bah...........

ID55313 - 15/02/2015 21:03:41 - (Denis66) - .....

Ma leggo di infermieri che fanno volontariato....MA NON DOVREBBE ESSERE GRATUITO????Fino a qualche anno fa dove eravate?Purtroppo l,Italia é andata avanti in parecchi campi con il VOLONTARIATO.....con tutto quello che paghiamo...

ID55314 - 15/02/2015 21:09:13 - (robertotz) - Per. Alfa

La nostra Associazione è disposta a sopportare questo sacrificio con un servizio come quello attuale: autista, medico e infermiere, non per il rimborso.La convenzione proposta non prevede tale figure ma la semplice messa a disposizione di un MSB per 24 ore con la presenza di soli volontari (ne servono 5 per 24 ore) Se lei è così interessato mi mandi la sua mail che le invio tutta la documentazione.

ID55315 - 15/02/2015 21:14:18 - (alfa) -

Sig. Turri conosco la convenzione, io pero non capisco perche' non accettate la convenzione MSB come ha anc, volontari del garda ecc.....

ID55316 - 15/02/2015 21:26:47 - (orus) - ass. vallesabbia

un po di tempo fa qualcuno vi disse che era iniziato il vostro lento declino, quello che accade oggi dimostra il vostro egoismo a voler ostinarvi con i vostri vecchi metodi a voler imporvi cara ass. vallesabbia non siamo più nel 1970 una volta si diceva largo ai giovani.... ma mi sa che i giovani da voi sono già da un po che sono scappati...e chi è causa del proprio mal pianga se stesso..

ID55318 - 15/02/2015 21:36:21 - (robertotz) - Per Alfa

Per accettare una convenzione innanzitutto bisogna aggiudicarsela partecipando ad una gara. Ma ammesso che ci aggiudichiamo la convenzione MSB chi fa il gettone a Vestone, Ponte Caffaro e Bagolino secondo Lei?

ID55319 - 15/02/2015 21:40:21 - (robertotz) - .....orus

Lei non ha proprio capito un bel niente, noi vogliamo mantenere un servizio eccellente in Valle Sabbia, non ci interessa chi lo gestirà. E per quanto riguarda i giovani ne stiamo formando circa 60 con il corso in pieno svolgimento, oltre ad aver impegnato ingenti risorse per costruire una sede.

ID55320 - 15/02/2015 21:46:55 - (Sandro) - per nibbioreale

Quando parlo di "concelebranti" intendo figure professionali con le loro competenze che collaborano nella cura... Al di fuori di quello che vede lei da degente c'è un mondo fatto da riunioni d'equipé dove il medico si informa dall'infermiere sulle condizioni dei pz che vede forse 10 min al giorno e si discute ognuno nel suo campo su come procedere nel processodi cura... Ci sono medici di guardia e infermieri dell'urgenza entrambi hanno le loro competenze... L'epoca del medico come unico attore della sanitá è passata da tempo... Cio non toglie che certe prescrizioni restino del medico... Ma si è mai chiesto come faccia il medico a prescriverle una tachipirina senza averla vista!? Forse perche un infermiere prima gli ha suggerito che il dolore o la febbre che la affliggevano necessutavano di un intervento... Comunque ribadisco che non mi sento medico ma ho la mia professionalitá e le mie competenze e le difendo!!

ID55321 - 15/02/2015 21:49:38 - (alfa) -

Vantate piu di 400 volontari e non riuscite a fare 3 msb due gettone e una a forfait????????? Qualcosa non quadra

ID55322 - 15/02/2015 21:53:34 - (Tc) - Esamu...

In certi casi si potrebbe fare...perche' non cominci tu?

ID55323 - 15/02/2015 21:54:26 - (alfa) - INVITO TURRI E BELTRAMI

Mi piacerebbe che Turri e Beltrami organizzassero un incontro per parlare di tutto cio alla popolazione con Mare e Zoli presento come giusto che sia

ID55324 - 15/02/2015 21:55:09 - (Esamu) - Tc

Si faccia operare o assistere lei in ospedale da un elettricista che ha fatto un corso di 120h

ID55325 - 15/02/2015 22:01:46 - (GGA) - ONORE AI NOSTRI VOLONTARI

Mandiamo a casa chi toglie questo servizio, mandiamoli a CASAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!VALSABBINI SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

ID55326 - 15/02/2015 22:02:33 - (alfa) - esamu.....

Non sminuiamo cosi il volontario....ovvio che non puo lavorare in ospedale pero diamoci un taglio nelli sminuire i volontari

ID55327 - 15/02/2015 22:03:56 - (Esamu) - Non stò sminuendo il volontario...

Ma me lo voglio mettere in ospedale cavolo...

ID55328 - 15/02/2015 22:05:08 - (robertotz) - Alfa

Quando ce n'era l'opportunità, la politica, ha preteso che non vi fossero spettatori, in particolar modo volontari. Se qualche cosa non le quadra facciamo anche interventi programmati e trasporti sanitari, e non dimentichi che siamo Volontari e prestiamo il nostro tempo quando possibile in ogni caso sufficiente per garantire oltre 2.500 servizi all'anno di cui oltre 1200 in emergenza, ovviamente compresi i 650 interventi eseguiti con l'ambulanza medicalizzata.... soddisfatto.

ID55329 - 15/02/2015 22:05:42 - (Tc) - Sandro...

Dove sta il problema? Ho forse mai detto che i medici son meglio dei volontari o viceversa?....Nel mio caso i volontari,che come te i fa na le ma,mi salvarono la vita...al contrario della caporeparto che prese una levata da terra dal primario quando per riportarmi su in rianimazione dopo l'ennesima tac alla testa,ci mise 1 ora più del dovuto e mi ''abbandono''' in corsia (io non ricordo,mi riferi' tutto poi mia madre che era con me...)...fare il medico dovrebbe essere come il volontariato,vocazione,non per soldi...un medico che non sa riconoscere una malattia da un altra che razza di medico e'? La scusa 'siamo umani sbagliamo tutti',me l'attacco a fa tarzan...azzo...si parla di vite umane non di un pezzo di ferro in officina...studiano,hanno posizioni importanti,come stipendi importanti e fai morire un bimbo perche' non sai riconoscere cos'ha?! Som mitich be alura...

ID55330 - 15/02/2015 22:06:59 - (alfa) - ma no

In ospedale ovvio no, il volontario deve trasportare il paziente in ospedale senza aggravare ulteriolmente lo stato in cui si e trovato il paziente punto e stop!

ID55331 - 15/02/2015 22:08:49 - (Esamu) - Alfa..

e siamo d'accordissimo...

ID55332 - 15/02/2015 22:12:00 - (alfa) - turri

Organizzatelo voi aperto a tutti....grazie

ID55333 - 15/02/2015 22:16:03 - (alfa) - no

Non sono soddisfatto neanche un po sarei soddisfatto se accettate la convenzione che volendo potreste farcela tranquillamente.

ID55334 - 15/02/2015 22:18:04 - (robertotz) - Alfa

Ne abbiamo sentite abbastanza, consumando pure ferie, oltre al tempo libero, per poterci permettere di declinare il suo invito...

ID55335 - 15/02/2015 22:20:17 - (robertotz) - Alfa

Lei sa come è strutturata la nostra associazione?

ID55336 - 15/02/2015 22:21:05 - (Sandro) - tc

Non commento l'episodio che l'ha colpita perche non so cosa sia successo... La medicina purtroppo non è semplice e non è come la matematica... A vokte 2 2 fa 4 e altre fa 6... Quindi è difficile anche per i medici arrivare ad una diagnosi di certezza... Comunque su una cosa siamo d'accordissimo... Il nostro lavoro, nel mio caso essere infermiere, dovrebbe essere una vocazione... Per quanto molti qui ormai mi abbiano preso in antipatia per un idea differente dalla loro, io amo il mio lavoro e non l'ho scelto per lo stipendio ma per passione pura... La discussione che è uscita qui, per quel che mi riguarda non è nata per sminuire nessuno, ma per difendere la mia professione che, nell'intento di denigrare una scelta di areu, è stata moralmente e non solo massacrata... Se ho offeso qualcuno mi scuso ma di certo posso affermare che qualcuno ha gratuitamente offeso me..........

ID55337 - 15/02/2015 22:22:50 - (Tc) - Sandro

Perfetto...ci siamo capiti...e le sue parole le fanno onore...fossero tutti come lei...grazie.

ID55338 - 15/02/2015 22:23:29 - (alfa) -

Allora forse mi sbaglio ma.... ora avete un ambulanza a gettone a vestone piu un autista sull automedica, l ambulanza a gettone non potrebbe diventare a forfait con infermierizzata???!!

ID55339 - 15/02/2015 22:29:14 - (Tc) - Esamu...

mi auguro di non farmi piu' operare nella mia vita ,di ospedali ne ho visti e provati abbastanza...se devo morire,che sia la mia vecchiaia a prendermi nel sonno a casa mia...non finire in un letto di ospedale...dove ho visto e sentito cose che nemmeno gli elettricisti nelle loro mansioni riescono a fare...

ID55340 - 15/02/2015 22:32:02 - (robertotz) - Alfa

La convenzione prevede un MSB 24 ore a Vestone con 2 Volontari di giorno e tre di notte, un ambulanza a gettone a Vestone con tre volontari per turno, un'ambulanza a gettone a Ponte Caffaro con tre volontari per turno e un ambulanza a gettone a Bagolino con tre volontari per turno. Ammesso che i turni siano di 12 ore quanti volontari abbiamo impegnato contemporaneamente nelle 24 ore: Esattamente 23.

ID55341 - 15/02/2015 22:36:25 - (alfa) - robertotz

Dubito fortemente che vogliono anche 1 a gettone a vestone.......

ID55342 - 15/02/2015 22:41:04 - (robertotz) - Alfa

Se ha di questi dubbi mi spiace per Lei e le auguro che possa risolverlo quanto prima.

ID55343 - 15/02/2015 22:42:47 - (Esamu) - Lo spero..

Spero davvero che lei goda di buona salute ci mancherebbe... Ci sono medici e infermieri incompetenti, certo che si, in tutte le categorie credo ci siano persone che dovrebbero fare altro nella vita, ne ho viste anche io facendo semplicemente tirocinio in ospedale.. Ed è in quei momenti che capisci come vuoi o non vuoi diventare finita l'università... Io fortunatamente per le volte che ho dovuto usufruire degli ospedali per me e i miei famigliari ho sempre trovato persone competenti pronte e attente...

ID55345 - 16/02/2015 07:52:40 - (SCHERPA) - sherpa

...si parla tanto della sanit malata del sud ma qui stiamo superandoli....

ID55346 - 16/02/2015 08:11:36 - (nibbioreale) - a sandro

Forse non ci siamo capiti io non sto sminuendo la professione dell infermiere, ho solo affermato che togliere il medico da nozza significa fornire un servizio carente, almeno sulla carta poi di medici meno competenti degli infermieri ce ne sono eccome.

ID55347 - 16/02/2015 08:40:24 - (72_Start) - ..molti dubbi

...vorrei sapere dove in questa riorganizzazione del servizio, si parla di voler "uccidere" il volontariato??..da quel che leggo, mi sembra che i volontari siano indispensabili per la riorganizzazione! Mi sembra piuttosto che sia l'associazione della valle o il suo direttivo, a voler uccidere il volontariato!...ed una cosa assurda priva di senso!

ID55351 - 16/02/2015 09:37:37 - (Mel) - Vergogna

Sig anonimo 72-start vergognati e i motivi sono due.O sei pagato da chi vuole guassgnarci sulla questione (vedi Sandro esamu ecc ecc) oppure sei talmente ignorante visto che TU manco sai cosa vuol dire volontariato. Vergognati.

ID55353 - 16/02/2015 09:47:12 - (cipputi) - soldi e soldi

buon giorno è il 118 che vuole sostituire i suoi infermieri e ambulanzieri pagati con volontari che sono gratis in quanto vengono pagati ( le associazioni) in km e ore di reperibilità ma il fatto è che noi siamo VOLONTARI che togliamo tempo a noi e alle nostre famiglie per donarlo alla comunità facciamo corsi di aggiornamento tutti gli anni, siamo si professionali e ci impegnamo ma non possiamo essere al livello degli infermieri 118 il 118 pretende che i volontari siano come i soccorritori infermieri il che è quasi impossibile in quanto per noi non è un lavoroio durante il turno di ambulanza 24h lavoro se cè una chiamata sono sostituito, poi facciamo i volontari è tali dobbiamo restare e non sostituire i suoi soccorritori che sono sulla strada tutti i giorni ..questa guerra finanziaria c'è anche in trentino dove il 118 vuole sostituire i suoi soccorritori professionisti pagati con volontari io di sicuro se sucedesse

ID55355 - 16/02/2015 09:55:04 - (Sandro) - mel

Non capisco in quale modo, difendendo la mia professione che voi additate come "carnza" o addirittura "assenza" di servizio, ho screditato voi!? Io come volontario sono stato formato proprio in una delle associazioni della valsabbia... Ribadisco quanto detto nei commenti precedenti... Non ho nulla con voi volontari, non mi piace pero che la gente sia disinformata... In fondo l'infermiere sul territorio formato all'urgenza non è il primo pirla che passava di li... E la gente deve sapere cosa può fare... Almeno dal mio punto di vista... Poi ripeto non voglio assolutamente, ne mai credo di averlo fatto nei commenti precedenti, giudicare il vostro operato in questi anni!! Per fortuna ci siete e ci tenete tanto da combattere per un vostro ideale, il che vi fa onore, ma non credo sia corretto pper avvallare la vostra tesi screditare in questo modo un PROFESSIONISTA PREPARATO... tutto qui...

ID55357 - 16/02/2015 10:10:57 - (72_Start) - ..chi si deve vergognare sono altri!!

...io non mi vergogno assolutamente!!Mi spiace per lei ANONIMO Mel!! La questione sulla riorganizzazione la conosco benissimo...non mi sono fermato alla firma sulla sottoscrizione dell'associazione...mi sono informato a fondo e credo di poter dire che l'associazione della valle si sia assunta una responsabilit non indifferente!!...ha prevalso l'orgoglio sulla ragione.

ID55359 - 16/02/2015 10:18:45 - (Mel) - Se se

mel sta per Melzani Enzo. Tu chi sei? a nooo non puoi firmarti altrimenti poi chissa cosa potra capitarti. Allora spiegami Bagolino Caffaro Vestone non condividono Lumezzane ... pure. quindi tu e i sig Sopra che lucrano sulla vicenda andate avanti. non avete ops non hanno voluto ascoltare chi il volontariato lo fa da pi di 30 anni. non avete ops non hanno voluto la presenza della popolazione agli incontri. le decisioni volute dall alto finiscono sempre male e chi ci rimettera sara di sicuro chi sta in basso. la responsabilit va imnputata sicuramente a chi doveva intervenire e chi legge (e manco si firma) lo sa alla grande.

ID55365 - 16/02/2015 11:42:48 - (Sandro) - mel

ma posso gentilmente chiederle come mai le desta così tante preoccupazioni rimanere senza medico quando questo viene sostituito da un infermiere che sa benissimo è in grado, secondo protocolli, di lavorare in autonomia?! io non sono volontario da 30 anni, ma lo sono e sono pure infermiere.... le assicuro che sottovaluta parecchio la nostra professione... io non sono volontario da 30 anni, ma solo da 7, ma c'è una cosa che ho imparato... il cambiamento dei servizi non deve essere visto come una "perdita" ma come la possibilità di costruire qualcosa di nuovo e di positivo collaborando... date una possibilità a noi infermieri di dimostrarvi quanto la nostra professione si è evoluta... in fondo se studiamo tanto un motivo ci sarà no?!?! davvero non capisco perchè impuntarsi tanto, ormai la decisione c'è, opinabile o meno, sappiamo benissimo che non saranno le 5000 firme o i 200 commenti qui a cambiarla... quindi collaborare

ID55368 - 16/02/2015 12:09:07 - (Dru) - Il problema Sandro non è da sottovalutare

Ci sono implicazioni tra quanto succede e le risorse disponibili che dimostrano un teorema abbastanza semplice: mancano i soldi. Mancano i soldi nei servizi di prima necessità e mancando, quei servizi vanno necessariamente riformati. Vedere nei principi della riforma qualcosa di diverso, vedere nei principi della riforma una possibilità di migliorare il servizio, come alcuni di voi indicano, è molto pericoloso se non si fanno i conti con il "vero" principio di queste riforme, la mancanza di soldi. Semplicemente perché è il principio e la conseguenza del principio che costituiscono le parti fondamentali della riforma: la riforma è essenzialmente diversa se diversi sono i principi a cui la riforma si ispira. In breve, non vorrei che ci trovassimo a dover pagare la sanità due volte, con le tasse e con i professionisti, perché l'Italia è un bel paese... di mascalzoni.

ID55369 - 16/02/2015 12:17:08 - (Dru) - Un esempio

Oggi le attrezzature scolastiche vengono pagate due volte: alla fonte, con le tasse e alla fonte con il volontariato di cittadini volenterosi che hanno a cuore la scuola dei loro figli. Ma ciò che non pensiamo è sempre il principio. Perché la scuola deve essere rifinanziata sempre dai soliti? Semplice, perché le tasse destinate a pagare le strutture scolastiche vengono spese per altro. Allora mancano poi i soldi per quelle strutture che vanno a deperimento. Le riforme andrebbero fatte subito e meglio di come ci continuano a promettere quei soliti che non le fanno e non vogliono farle per un principio sempre semplice da capire, il principio della mancanza delle risorse, le risorse mancano perché i soliti noti, quelli che dovrebbero riformare e riformarsi, le consumano per atti che non sono pubblici, ma privati...

ID55370 - 16/02/2015 12:29:52 - (M.B.) - A Sig. Sandro

Buongiorno, visto che Lei sa piu cose di alcuni di noi mi può spiegare come verrà gestita una chiamata per ACC a bagolino per esempio? Partirà una macchina con infermiere ed autista STIPENDIATI da nozza piu l'ambulanza con i 2 volontari (3 se di notte) un'auto medicalizzata con medico e autista anche loro STIPENDIATI in piu se ci saranno anche i volontari del posto. Quindi 4 mezzi 9 perscone di cui 4 stipendiati.. Mentre ora partirebbero 2 mezzi con 6 persone di cui solo 2 stipendiate... Senza contare che medico e autista partiranno da roe. Qui chi ci rangia sotto??? Forse dinuovo quelli che sono appena stati assolti?

ID55371 - 16/02/2015 12:33:48 - (Baldo degli ubaldi) - X Sandro

Il problema è che l'infermiere sulla medicalizzata partirà da roè e non più da vestone, quando arriverà a capovalle oppure nelle pertiche in che condizioni sarà il malcapitato da soccorrere?

ID55372 - 16/02/2015 12:39:24 - (M.B.) - X Baldo

L'infermiere partira da nozza e il medico che parte da roe

ID55373 - 16/02/2015 12:42:00 - (Dru) - Anche il volontariato è ispirato da questo stato di cose

E in Italia il volontariato è una realtà radicata profondamente, perché l'Italia è un luogo di idealismo razionale e mi spiego. Il volontariato in Italia sorge e si sviluppa fondamentalmente sulla pianta della inefficienza e della carenza di servizi, è spirito di iniziativa che si alimenta voracemente della mancanza di iniziativa delle strutture istituzionalizzate e indicate a servire. L'italiano volontario paga quelle strutture e poi, quando vede che non sono sufficienti non esita a mostrare il proprio coraggio nell'iniziativa a spese proprie, superando la contraddizione di aver già dato. È incredibile tutto ciò, ma tutto ciò dipende da come funziona il nostro cervello, il nostro cervello è capace di astrarre e in quello del volontario l'astrazione è particolarmente efficace, insomma il volontario dimentica di aver già dato e contribuito e si impegna allo sfinimento per "contribuire" nel servizio.

ID55374 - 16/02/2015 12:49:12 - (Dru) - Idealismo razionale del volontariato.

Si, razionale. Perché in Italia il volontariato è una macchina da guerra organizzata ed efficiente, sarebbe davvero un peccato mortale per la struttura sociale intera, e quella della sanità in particolare, che tale macchina da guerra venisse demolita. Non è facile, ma ogni spirito, ecco l'idealismo, va alimentato e sostenuto, non ostacolato da iniziative e riforme che non guardano e riguardano da vicino anche questa realtà.

ID55376 - 16/02/2015 13:00:38 - (Dru) - In questo frangente, nel frangente di questa riforma

La loro opinione, l'opinione del volontariato, la loro voce, se messa da parte, se inascoltata, può provocare quella frattura nello spirito che dicevo sopra, e dai commenti dei volontari questo mi sembra che emerga. Mi sembra che emerga una insufficienza, una incapacità di ascolto, da parte della Sanità che può sfiancarne lo spirito. So che basterà una notte perché riemerga quella volontà del volontario, volontà che io definisco masochista, così potente in lui. Ma attenti alla struttura delle riforme in atto oggi, i loro principi derivano unicamente dalla mancanza di risorse e non da valori alti e altri.

ID55377 - 16/02/2015 13:09:21 - (alfa) - PRIMA DI CRITICARE

PRIMA DI CRITICARE FACCIAMO PARTIRE LA COSA E POI NE RIPARLIAMO

ID55378 - 16/02/2015 13:11:04 - (Sandro) - rispondo, anche se mi ripeto...

1) l'infermiere resta a vestone... è il medico che si sposta a roè (o gavardo, ancora non è chiaro...)2) in caso di questo fantomatico ACC partiamo dal presupposto che in Italia, a prescindere dal tipo di personale che interviene, c'è l'1% di possibilità di sopravvivenza perchè la popolazione non è addestrata a praticare un massaggio cardiaco VALIDO in attesa dell'arrivo dei soccorsi, comunque l'infermiere da solo è abilitato, come ho già più volte detto, alla somministrazione di Adrenalina (farmaco UNICO e salvavita nell'arresto) ed anche all'uso di maschera laringea per la gestione delle vie aeree (presidio di INTUBAZIONE sopraglottica) quindi non c'è differenza con il medico, se non che questo può constatare il decesso mentre l'infermiere, se non ci sono segni più che evidenti di morte no...3) non sottovaluto l'effetto della riforma sul morale dei volontari, solo non riesco a capire

ID55380 - 16/02/2015 13:16:51 - (Sandro) - continuo

così tanto allarmismo, in fondo un professionista in valle c'è comunque... e vi garantisco che a volte, lavorando per protocolli standardizzati, è più facilitato nell'agire che non un medico che deve costruirsi l'azione da 0 tra mille pensieri e paure in caso di complicazioni (più che giustificate...) con ciò non è che l'infermiere sia esente da responsabilità... anzi, pur di migliorare il servizio che offre, gli infermieri hanno accettato anche responsabilità che fin d'ora non gli appartenevano...4) non capisco perchè infastidisca così tanto che una persona venga retribuita per il suo lavoro... io non mi scandalizzo quando l'idraulico mi chiede la parcella dopo un lavoro, perchè medico e infermiere, sopratutto viste le responsabilità che si accollano nell'extraospedaliero, dovrebbero essere additati come "costo" improprio... in fondo la loro presenza non fa altro che aumentare il livello del

ID55381 - 16/02/2015 13:17:05 - (Mel) - Alfa alfa

Non si fa partire nulla ... Prima di iniziare c'è chi si ferma voi non andate da nessuna parte ... Le ura de finila ....

ID55382 - 16/02/2015 13:18:46 - (Sandro) -

*soccorso

ID55384 - 16/02/2015 13:20:24 - (Sandro) - mel

sig. melzani, chiedo scusa ma non ha più risposto alla mia domanda, come mai è così preoccupato di perdere il medico, se comunque un infermiere più che preparato resta sul vostro territorio?? non è una domanda critica, ma solo curiosità, in quanto credo che ormai siate tutti coscienti di quanto possa fare un infermiere...

ID55385 - 16/02/2015 13:25:31 - (Dru) - Ad alfa e Sandro

Ecco cosa intendevo per pensiero astratto. Proprio quello che lei adesso dimostra di avere. Per lei la cosa non è ancora partita, invece le critiche sono proprio per qualcosa che è già partito, altrimenti su quali basi la critica si fonderebbe? Lei Sandro invece non fa che confermare ciò che affermo fondandone ulteriormente le ragioni. Nulla di male nel pagare nuovamente ciò che si è già pagato, significa che ciò che si è già pagato lo si è pagato per fare qualcosa d'altro.

ID55386 - 16/02/2015 13:28:08 - (Sandro) - dru

dov'è che avrebbe già pagato medico e infermiere scusi?!?! con le tasse lei paga il servizio sanitario nazionale.... questo comprende anche gli incentivi per medici ed infermieri del soccorso sanitario in tutta italia... non capisco dov'è che lo paga 2 volte.... mica le mandano la fattura dopo un soccorso..........

ID55387 - 16/02/2015 13:31:24 - (Dru) - Un infermiere non è un medico

Altrimenti l'infermiere si chiamerebbe medico. La preoccupazione di non avere sul territorio un medico è giustificatissima. Significa che per averlo si dovrà pagare, significa che chi potrà permetterselo lo avrà chi no non lo avrà, significa per il territorio perdere certe garanzie acquisite, significa retrocedere nella garanzie sanitarie. Chi non lo capisce, qui hanno ragione i volontari, significa che non lo capisce o per interessi o per stupidità.

ID55388 - 16/02/2015 13:35:52 - (Sandro) - dru

ma scusi... sul fatto che un infermiere non sia un medico ok, ma non credo che tenersi solo l'infermiere, visto quello che ad oggi può fare in autonomia sul territorio, sia così una tragedia... ed in fine non facciamo disinformazione la prego... non centra avere o meno i soldi... in caso di necessità tutti avete il vostro medico di continuità assistenziale.... e nessuno potrà "pagare" l'intervento dell'automedica..... non scherziamo diffondendo certe cavolate.... comunque le garantisco che noi infermieri non siamo proprio così delle merde da calpestare a vostro piacimento (scusatemi il francesismo.....) se ci permettono di sostenere questo tipo di servizio e se ci sono infermieri che si assumono tutte queste responsabilità (vi garantisco che chi non c'è dentro non può nemmeno lontanamente immaginare quello cui mi riferisco...) per SOLI 300€ lordi, un motivo ci sarà...

ID55390 - 16/02/2015 13:41:48 - (Dru) - Le spiego subito Sandro

Avere un medico a Vestone non è lo stesso che averlo a Villanuova... Averlo a 5km non è lo stesso che averlo a 35km, si tratta di 30km di differenza che in minuti macchina significano, in valle, 40 minuti senza traffico e mancate entrate che lo congestionano a Idro. Mi scuserà il Niboli adesso, ma lo adopero per farle capire e i fatti sono inventati. Il Niboli vive con la sua famiglia una felice estate a casa di sua moglie a Bagolino e gli capita in famiglia un incidente spiacevole, cosa fa? Chiama a pagamento un intervento che gli viene garantito dai suoi soldi, dal suo potere d'acquisto, e l'intervento viene eseguito in modo supersonico, magari con un elicottero. A lei capita lo stesso ma invece di partire da Vestone partono da Villanuova per lo stesso servizio. Questo il futuro della sanità e queste le reali condizioni che stanno alla base di queste riforme...

ID55391 - 16/02/2015 13:44:51 - (Sandro) - Dru

no questo è vaneggiare... mi faccia anche solo un esempio in cui un mezzo di sanità pubblica si è mosso A PAGAMENTO del privato?!?!?! MAI!!! ed è impossibile... a meno che lui non si compri per i fatti suoi un elicottero e non si paghi un equipe sanitaria da solo.... in ogni caso se avessi uno spiacevole incidente ci sarebbe un infermiere che da vestone in macchina mi raggiungerebbe a bagolino.... e per la cronaca... in sirena con l'auto da roè a vestone ci si mette anche meno di 20 min (garantito xchè sono intervenuto ancora in alta valle... ed è salita l'infermierizzata da gavardo con queste tempistiche...)

ID55392 - 16/02/2015 13:45:22 - (Mel) - Sandro sandro

Ma come ti posso rispondere .... Ma secondo te un infermiere é meglio di un medico ... Ma tu dove abiti a Brescia odoro sabbio chiese ... Xche mal che vada hai L ospedale vicino vicino. Ma L alta valle ??? Da semplice cittadino contesto il progetto XCHE è una grande presa per il CULO. O forse gli infermieri vogliono sostituirsi ai Medici ... Così si fanno riconoscere economicamente nello stesso modo ... Sandro tachet mia ai vetri ....

ID55394 - 16/02/2015 13:50:53 - (Sandro) - Mel

la sua risposta mi fa capire che non ha nemmeno una vaga idea di quali siano le competenze infermieristiche in generale ed in particolare nell'extraospedaliero.... e di questo me ne dispiaccio.... si informi su chi e cosa è l'infermiere poi ne riparleremo... in ogni caso ribadisco che nessuno si vuole sostituire ai medici, tant'è che con praticamente le stesse responsabilità (è il mio lavoro so quali sono le nostre responsabilità) prendono 300€ in meno del medico... comunque resto convinto che non ci sia peggior sordo di chi non vuol sentire...

ID55395 - 16/02/2015 13:52:05 - (Dru) - Dove paga 2 volte?

ID55393 - 16/02/2015 13:47:48 (Dru) Dove paga due volte?Semplice, o quei 30km lei li vuole surrettiziamente cancellare dalla sua mente, o, per lo stesso servizio, li paga due volte, la prima, quando paga le tasse per averlo il medico a Vestone, la seconda quando pur pagandole, le tolgono il medico e lo trasferiscono a Villanuova ( o limitrofo). Per farle un parallelo semplice pensi alla situazione del petrolio oggi, che è sceso di prezzo di 1/3, per caso quando lei va alla pompa di benzina, la paga 1/3? Più o meno la stessa cosa.

ID55396 - 16/02/2015 13:56:27 - (Sandro) - dru

non trovo il senso logico di quello che dice... ne tanto meno capisco l'esempio... il fatto che il medico si sposti a roè non la costringe ad aumentare le tasse per ogni volta che salirà in valle.... ed in ogni caso ricordiamoci che ad intervenire per primo sarà l'infermiere e solo nel caso l'infermiere necessiti della presenza del medico allora questo si muoverà da roè... è stato scelto appositamente di centralizzarlo per permettergli di uscire solo previa valutazione di un altro professionista in grado di stabilizzare un paziente anche da solo... io capisco che la decisione possa essere opinabile... ma qualcuno ha capito il perchè commento?!?! VOGLIO SOLO DIFENDERE LA MIA PROFESSIONE... L'EPOCA DEL MANSIONARIO è PASSATA... L'INFERMIERE è UN PROFESSIONISTA CHE SI è EVOLUTO E CHE OGGI HA GRANDI COMPETENZE SIA INTELLETTUALI CHE PRATICHE ED ANCHE GRANDI RESPONSABILITà... non mi sembra così impossibile

ID55397 - 16/02/2015 13:58:00 - (Dru) - Vede Sandro, tra me è lei invece c'é differenza d'età

... e allora, io che ho qualche capello più bianco di lei, sto solo mostrandole il futuro della nostra Sanità, e queste riforme me lo indicano chiaramente. Non dico che non siano necessarie, come qualcuno ingenuamente qui crede, queste riforme sono necessitate da un patrimonio, quello statale, quello fondato sulle tasse, che dire distratto è un eufemismo.

ID55399 - 16/02/2015 14:04:16 - (Sandro) - Dru

vero sono giovane... e la rispetto per l'esperienza che quei "capelli bianchi" le portano!! ma io che in sanità ci lavoro non vedo il suo stesso futuro... una cosa però la vedo chiara... si taglia sempre e solo dove fa più comodo... nostri stipendi compresi... ma non si fa nulla per limitare gli sprechi, che nella nostra sanità sono tantissimi.... a partire dalle chiamate al 118 INUTILI di gente che crede così di saltare la coda in pronto soccorso.... insomma... sul discorso riforme è verissimo che si potrebbe, anzi, si DOVREBBE lavorare meglio.... ma ormai sta cosa è decisa... mi chiedo solo... perchè denigrare tanto l'infermiere solo per avvalorare il concetto dell'indispensabilità del medico sul territorio... sapete che esistono stati dove il medico c'è solo sull'elicottero o su una macchina che copre magari 1 intera città (vedi inghilterra) ed al resto ci pensano i PARAMEDICI (da noi si chiamano

ID55400 - 16/02/2015 14:04:29 - (Sandro) -

infermieri....)

ID55401 - 16/02/2015 14:05:04 - (Mel) - Casso sandro

Non é una questione di competenze ma come poi dicono suoi grandi clleghi ... É solo una questione di conoscenza. Perché non avere il medico. È come avere un semplice sergente piuttosto che un generale. Come puoi organizzare o intervenire. Fa specie invece leggere da lei che addirittura sa la differenza economica tra lei e un medico .... Se la cosa per lei con cambia allora facciamo così ... Gli infermieri a casa vostra e i medici sui territori lontani ...visto che noi agli ospedali non siamo vicini.... Mi rattrista invece che la sua veduta é come quella di un complice cavallo con paraocchi che non ti permettono di avere una vostra a 360.

ID55402 - 16/02/2015 14:09:09 - (Dru) - Non faccia lo gnorri Sandro

Lei può difendere quanto vuole e con quanta forza ha in corpo le sue ragioni e le ragioni della riforma... Sta di fatto, e qui il fatto è determinante, che la riforma mi restituisce un servizio diverso rispetto a quello che avevo precedentemente, e se io sono il Niboli, avrò allora la "capacità" di riassumere le stesse condizioni precedenti la riforma, anzi magari anche migliorandone il servizio. Se invece malauguratamente non lo sono, avrò un servizio diverso allo stesso prezzo, un servizio più scadente, mi dispiace doverlo dire nuovamente, so che è questo quanto i critici della riforma dicono (e dicono la verità del servizio)... Più scadente perché lei, infermiere, non è un medico e trasferire la potenzialità di un medico sul territorio e allontanarlo significa essenzialmente mutare in negativo il servizio sanitario dato a quel territorio...

ID55403 - 16/02/2015 14:21:34 - (Sandro) - concludo perchè veramente sono stufo...

mi spiace solo aver sprecato il mio tempo a cercare di farmi capira da chi di sanità proprio non capisce nulla, mi spiace per voi se siete rimasti al 15/18 quando il medico era l'unico competente... oggi non è più così... ma voi tanto non vedete... fidatevi... non l'ho io il paraocchi... ed in fondo io il mio lavoro lo conosco... a differenza vostra che proprio ne sapete meno di 0.... mi spiace perchè per colpa di gente come voi i miei colleghi troveranno spesso ostruzionismo durante i soccorsi... invece che fiducia.... comunque sig. dru... non ritengo l'infermiere "scarso" e non permetto a uno che di medicina non sa nulla di affibbiare all'infermiere questo termine..... quando avrà le conoscenze per giudicare l'operato di un professionista laureato si faccia risentire................... buona giornata!!

ID55404 - 16/02/2015 14:37:26 - (Dru) - A Sandro

Non contesto assolutamente la professionalità e specialità dell'infermeria; lei, forse perché interessato, sposta la discussione invece su questo e se vuole discutere di questo non è questo che è in discussione. In discussione è la differente assistenza sanitaria prodotta dalla riforma. Insomma gli infermieri sono o non sono differenti dai medici? Si. Prima della riforma Vestone aveva un medico, dopo la riforma Vestone non ha più un medico, questo fatto differenzia o non differenzia il servizio? Lo differenzia. Lei dice in meglio, io credo in peggio, su questo possiamo discutere, non sul fatto che l'infermiere è un professionista...

ID55405 - 16/02/2015 14:39:44 - (Mel) - se e per quello io e da mesi che sono stufo delle vostre teorie

lei si vergogni visto che dall alto della sua visione ritiene gli altri al 15/18. E SE SIAMO FERMI PROPRIO li e perch e proprio con gente come voi che non ci fidiamo. se come a suo dire l infermiere e il numero uno. bene allora lascia gli infermieri in ospedale e fai girare i medici ... chissa magari anche i medici iniziano ad imparare il mestiere ... fam el piacere va la continua per la tua strada che poi la vedremo. buona giornata

ID55406 - 16/02/2015 14:41:30 - (Sandro) - dru

per peggiorare un servizio come il soccorso extraospedaliero bisogno togliere mezzi salva vita... ma se l'infermiere può utilizzare gli stessi mezzi salvavita del medico anche senza la presenza dello stesso.... che differenza c'è allora in quel servizio?!?! solo il titolo??? allora la differenza è solo sulla carta... e non nella qualità reale.... tutto qui.... e le garantisco che se si informa su protocolli MSI (Mezzo di Soccorso Infermierizzato) vedrà che non vivo nel mondo delle nuvole...

ID55407 - 16/02/2015 14:43:38 - (Sandro) - dru

per il resto ripeto che posso capire la preoccupazione del cambiamento e la rabbia di vedere tanti sprechi ma i tagli sempre sul collo dei cittadini.... trovo altresì giusto che lottiate per la vostra idea... ma vi chiedo cortesemente nel farlo di non portare disinformazione (in stile TG-politica) e sopratutto di non screditare la mia professione pur di far passare il tutto come un disservizio... tutto qua... si può protestare contro lo spostamento del medico anche senza far passare l'infermiere come incapace...

ID55408 - 16/02/2015 14:46:18 - (Dru) - Assolutamente no

Anzi, l'infermiere è un pilastro della sanità.

ID55409 - 16/02/2015 14:47:26 - (Sandro) - Mel

è triste doverlo ammettere... ma lei non merita più risposta... ha terminato i suoi argomenti (se mai ne ha avuti) ed ora vira sul personale... mi dispiace per lei... io non cado così in basso.... le auguro ogni bene!!

ID55410 - 16/02/2015 14:55:14 - (alfa) - mel

????? Non si partira?????? Mentre voi starete lottando inutilmente che ci prendera' la postazione....

ID55411 - 16/02/2015 14:56:46 - (Dru) - Gli altri pilastri sono

I medici e i volontari...

ID55414 - 16/02/2015 17:01:46 - (Mel) - OPS

Sandro sandro lei che manco si firma (anonimo sconosaciuto - magari e uno dei geni che hanno realizzato sta pagliacciata per fregare i volontari)i suoi commenti valgono quanto lo ZERO assoluto. Nonostante questo io le rispondo. Lo so che le mie risposte non le piacciono ma d altronde cosa ci puo fare tanto non cambia nulla al massimo smetti di commentare l articolo cosi fai un piacere non solo a me ma a tanti altri. ed e li che io voglio arrivare. se sei la voce della verit come ritieni, vieni in valle anzi sali in valle e racconta alla gente quella bella invenzione.alfa alfa .. lei invece e come quello della serie televisiva che si chiamava se non erro Le simpatiche Canaglie .... quindi leggere i suoi commenti o niente a cena ... bhe che devo di ... optiamo sulla seconda soluzione. Amo mangiare

ID55417 - 16/02/2015 17:14:51 - (alfa) - INTELLIGENZA

FIERO DI ESSERE NIENTE DI CENA!!!!! Che come voi cge portono avanti battaglie senza senso e addirittura sospendono il servizio 118....BRAVI LA VOSTRA POPOLAZIONE VE NE SARA' RICONOSCENTE

ID55419 - 16/02/2015 17:39:06 - (Mel) - UEEE

GENIO INTELLIGENTE arda che me so mia del 118 te capit furbetto di quartiere che Alfa dalla citta al caldo se ne sta tanto l ospedale vicino ha. poi per chi sta lontano un infermiere pa'r gia una montagna che se ci mettiamo 3 4 volontari va da se che poi se succede qualcosa la colpa e ancora dei volontari. cosi la finisci.

ID55420 - 16/02/2015 17:47:59 - (alfa) -

ALLORA SE NON SEI DEL 118 COSA PARLI A VANDERA????

ID55425 - 16/02/2015 18:00:50 - (Mel) - ciccio bello

parlo perch no ho diritto ... ciao adess salva te il mondo che te set trop braooo. ps ci vediamo all incontro pullbico ovviamente porta la bandiera con scritto ALFA ALFA cosi capiamo chi sei. poi sali sul palco e anche tu davanti a tutti spiegherai la tua versione e la tua verit. che tutto quello che fai lo fai per il nostro bene e cosi anche tu parlerai a vanvera e non a VANDERA

ID55426 - 16/02/2015 18:05:42 - (alfa) - QUANDO E L INCONTRO???

MA IO NON HO CAPITO LEI CHE FUNZIONE HA VOLONTARIO????? E ' NEL DIRETTIVO????

ID55427 - 16/02/2015 18:12:00 - (fra) - Sempre peggio

Ragazzi miei rassegnatevi!!!!!!! Il problema, purtroppo, non solo la medicalizzata di Nozza, ma tutto il " Sistema Italia.... " che va a rotoli.Una volta, quando le cose andavano bene, il rapporto era 100 che lavoravano e 10 che gli stavano a spalle. Ad oggi la situazione si ribaltata, ora 10 che lavorano e 100 che gli stanno a spalle.....Non pu pi funzionare!!!!!!!!! Non possiamo pi garantire tutto a tutti..... O si cambia registro e la smettiamo di fare la pattumiera dell'Europa e del mondo; oppure prepariamoci al Default Totale.... Pertanto preparatevi che di questo passo il medico manco a Ro rimarr molto.......

ID55429 - 16/02/2015 18:32:51 - (Mel) - alfa

e lei che funzioni HA dirigente 118diregente AREUlei e il dott MARElei e il dott Zoli lei e un loro portavoce?? Ma lei chi E????

ID55431 - 16/02/2015 18:38:02 - (alfa) - APPENA FINITA

APPENA FINITO IL TUTTO MI PRESENTERO'

ID55434 - 16/02/2015 19:00:10 - (M.B.) - X sandro

Sig. Sandro forse non è stato capito il mio intervento. Quello che ho scritto è per far capire che questa cosa non è stata fatta per tagliare i costi come qualcuno crede ma ha costi piu elevati. Quello dell'acc era un esempio estremo. Sicuramente gli infermieri che faranno emergenza dovranno essere preparati al top, che gia da tempo ci sono infermieri molto piu preparati di certi medici.

ID55435 - 16/02/2015 20:00:08 - (Sandro) - m.b.

Lungi da me credere che la politica lavori davvero per noi... Come gia detto il mio voleva solo essere un intervento abdifesa della mia professione!! :)

ID55437 - 16/02/2015 20:42:30 - (Mel) - Alfa

Dopo è sempre tardi ... Si vede che hai paura o non hai le palle di metterci la faccia. Ma ti posso anche capire. provate a venire a vivere alla fine della Regione Lombardia e vedere cosa succede poi capirete che forse avere solo il medico a Vestone e ancora troppo poco. Ma a voi di città o vicino alle città vi va bene così

ID55439 - 16/02/2015 20:51:12 - (alfa) -

SONO PIU' VICINO DI QUANTO TU POSSA PENSARE

ID55441 - 16/02/2015 21:09:26 - (Mel) - Ooooooooooooo

Immagino ....

ID55442 - 16/02/2015 21:20:40 - (M.B.) - Sandro

Non ho mai messo in discussione la sua professione anzi....

ID55462 - 17/02/2015 15:31:15 - (72_Start) -

...a mio avviso, decisione irresponsabile e priva di qualsiasi senso!!! i sembra di ricordare i bambini viziati che vogliono giocare alle loro regole e se non lo possono fare si portano via il pallone o lo bucano!!!

ID55463 - 17/02/2015 15:48:29 - (alfa) - PIENAMENTE DACCORDO

Hai ragione 72 start!!!!!!

ID55467 - 17/02/2015 20:40:19 - (silverpao) - silver

Fare una "guerra tra poveri" non aiuta ne' chi abita in fondovalle, ne' chi abita in luoghi piu' disagiati, non aiuta nemmeno a far chiarezza, aiuta solo a mettere "uno contro l'altro" i valsabbini e forse a fare il gioco di chi, comandando, non vuole una valle unita, non crede ai problemi locali (vivere la vallesabbia non è passarci qualche giorno in ferie o averci un parente, è lavorare per ottenere qualcosa che in altri luoghi è normale avere.. dalla scuola al servizio sanitario). Quando qualcosa in Valle viene tolto, si sa non verra' piu' ripristinato... tanto qui ce la facciamo ugualmente....Spero solamente che, nell'avvenire, non verra' tolto l'infermiere per sostituirlo con un OSS...

ID56173 - 08/03/2015 14:55:32 - (alfa) - e qui che vi volevo

Sig. Turri ha per caso degli aggiornamenti??????

ID56174 - 08/03/2015 15:02:18 - (alfa) - novita

Ve le dico io le novita'.... quelli che assolutamente non partecipavano ora partecipano siete proprio niente di cena incoerenti e senza principi... mi auguro che non vincete voi il bando NON VE LO MERITATE!!!!!!

ID56209 - 09/03/2015 11:03:48 - (silverpao) -

E' bello che qualcuno abbia delle certezze... per quanto riguarda il resto, sarebbe opportuno cercar di fornire un buon servizio alla popolazione, senza gruppi vincitori ne' vinti....lavorare per un obiettivo comune (benessere della Valle), invece che inneggiarsi a salvatori della patria offendendo e denigrando gli altri.....

ID56216 - 09/03/2015 18:10:02 - (alfa) - SILVERPAO

CHE FIGURA HANNO FATTO IL GRUPPO VOLONTARIO VALLE SABBIA???? TE LO DICO IO, PRIMA NON VOLEVANO PARTECIPARE PERCHE' TOGLIEVANO IL MEDICO ORA PERCHE' QUALCUN'ALTRO SI STAVA PRESENTANDO CON UN COLPO DI RENI SONO RIENTRATI IN CORSA!!!!!!! SOLO UNA PAROLA HO INCOERENTI!!!!!!! SE SI HA UN PRINCIPIO E OBBIETTIVO VA PORTATO FINO ALLA FINE!!!! MI E' STATO DETTO A ME NIENTE DI CENA INVECE SONO LORO I NIENTE DI CENA!!!!!!!!!!!!!!!

ID56234 - 10/03/2015 09:41:54 - (silverpao) -

Scusi, ma perchè mi sbraita contro? Non ho forse diritto anche io di esprimermi? Se qualcuno le ha dato del "niente di cena" che colpa ho io? Comunque, per tornare al discorso, se le cose fossero trasparenti, tutto sarebbe ben chiaro a tutti.

Aggiungi commento:
Vedi anche
09/02/2011 07:19:00

Medicalizzata a rischio? Destino incerto per il servizio di ambulanza medicalizzata che fa base a Nozza. Entro giugno le decisioni dell'Areu. Valsabbia pronta alla mobilitazione.

21/10/2014 07:43:00

Più di 5 mila firme per la Medicalizzata Le sottoscrizioni stanno finendo sotto l'appello a non escludere Vestone dalla presenza di un medico "h24" sull'ambulanza, unico presidio per le emergenze in Alta Valle.

28/06/2012 08:05:00

Nuova sede per il 118 Alla «Brina» di Vestone, presto sorgerà la nuova sede dei volontari dell'ambulanza, che ospiterà anche la «medicalizzata» al servizio del 118.

02/08/2014 12:00:00

Medicalizzata senza medico, Areu torna alla carica Subbuglio in Valle Sabbia per la rinnovata proposta dell'Azienda regionale Emergenze Urgenze (Areu), resa pubblica tre anni fa e rispolverata in questi giorni, dopo un lungo periodo di deroghe

26/08/2014 07:57:00

Volontari inFormazione Il Centro Servizi per il Volontariato ha organizzato, a partire da settembre, numerosi corsi gratuiti rivolti a tutti i volontari che prestano la propria opera nelle associazioni del terzo settore



Altre da Valsabbia
17/09/2021

Depositata l'interpellanza al ministro Cingolani

Al centro i costi dell'opera e le sue conseguenze sul fiume Chiese. Nel frattempo il presidio al Broletto prosegue, e questa domenica si terrà un'assemblea pubblica dei volontari

17/09/2021

Uno sportello anti violenza anche in Valle Sabbia

E’ stato inaugurato a Sabbio Chiese, la cui comunità è in lutto per la scomparsa di Giusi, uccisa dal marito mentre usciva di casa. Sarà un aiuto concreto per le donne vittime di violenza, anche nella prevenzione

16/09/2021

Strade chiuse, passa la Colnago

Domenica mattina anche le strade della Valle Sabbia saranno temporaneamente chiuse al traffico per il passaggio della granfondo ciclistica

16/09/2021

Società Canottieri Garda: 130 anni per lo sport

Il Rotary Valle Sabbia in visita alla società sportiva salodiana, che accoglie numerosi soci valsabbini

16/09/2021

Progetto Ambra

Fondazione Comunità Bresciana finanzia il progetto Ambra e la Cooperativa Area cerca nuove case per ampliare il progetto di “housing sociale” sul territorio valsabbino

15/09/2021

Un'estate Smart in Valle Sabbia

Nell’ambito del progetto “Smart School”, in Valle Sabbia, nel corso dell’estate, sono state promosse molte attività che hanno coinvolto un consistente numero di giovani e che hanno consolidato i rapporti di collaborazione tra molte realtà associative locali.

15/09/2021

Taglio del nastro per il nuovo Sportello antiviolenza

E' in programma oggi, mercoledì, alle 18 l'inaugurazione del nuovo servizio gestito anche a Sabbio Chiese dal Centro “Chiare Acque” di Salò. Un primo aiuto a tutte le donne vittime di violenza e abusi

15/09/2021

«Non demonizziamo chi sceglie di non vaccinarsi»

Buongiorno direttore, sono un insegnante di una scuola della Valle Sabbia...

(1)
14/09/2021

Accoglienza speciale al Perlasca

Con qualche nota negativa ancora da valutare per i trasporti, in Valle Sabbia l'anno scolastico ha preso il via sotto i migliori auspici

14/09/2021

Girelli: «Terza dose e antinfluenzale insieme»

Il consigliere regionale valsabbino del Pd: "Regione programmi in un unico appuntamento la terza dose anti Covid e l'antinfluenzale"