14 Gennaio 2021, 16.26
Valsabbia Garda Provincia
A Brescia

Baristi e ristoratori in protesta per la chiusura

di Federica Ciampone

Anche nel bresciano alcuni esercenti aderiranno, domani - 15 gennaio - a #IoApro1501, la protesta nazionale contro la prolungata chiusura dei locali disposta dal Governo. La Prefettura di Brescia ha disposto l’intensificazione dei controlli in città e provincia


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un'abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...




Vedi anche
07/05/2020 10:04:00

Nucleo Imprese, al via i controlli nelle aziende Il Nucleo istituito dalla Prefettura di Brescia procederà a partire da oggi – 7 maggio – ad effettuare controlli mirati per verificare l'adempimento delle norme di sicurezza sanitaria per il contenimento del contagio da coronavirus

06/01/2021 09:00:00

Sanzionati per spostamenti fuori regione Lo scorso fine settimana in Valle del Chiese sei lombardi e un emiliano sono stati multati per violazione del Dpcm che vieta gli spostamenti tra regioni

29/05/2018 16:22:00

Esercenti in tour a Maso Toresella

La casa vitivinicola Cavit ha coinvolto i ristoratori delle Giudicarie in un viaggio enogastronomico e professionale. Presenti anche alcuni esercenti di Bagolino
 

11/11/2020 16:00:00

L'Unità di Crisi risponde La Prefettura di Brescia ha predisposto una mail dove porre domande sull’ultimo Dpcm. Siglato un accordo con la Diocesi per quarantena al Centro pastorale Paolo VI

09/05/2008 00:00:00

Decolla «Salò In», esercenti uniti Sono 140 gli operatori che hanno aderito al Consorzio «Salò In». Si tratta di commercianti, esercenti, ristoratori, albergatori, titolari di agenzie immobiliari, di viaggio...
Nominati gli organismi associativi e definite le iniziative.



Altre da Garda
05/03/2021

Storie di donne

Il Film Festival del Garda in collaborazione con l'associazione “Nonsolo8marzo” celebra le donne con tre film in visione gratuita per tutti

04/03/2021

Al via i vaccini al personale scolastico

Docenti e collaboratori scolastici in servizio in Lombardia possono già accedere al portale online e prenotarsi. Si parte lunedì 8 marzo

02/03/2021

Fusione per il Consorzio Laghi: «Avanti insieme»

Incorporato nel Consorzio Solco Brescia, il Consorzio Laghi ringrazia l'intero territorio e La Cassa Rurale per il suo contributo, con l'auspicio di proseguire nelle collaborazioni e nelle relazioni intrattenute fino ad oggi

01/03/2021

Regate regionali a Pusiano

Lo scorso weekend gli atleti del Circolo Canottaggio Gruppo Volontari del Garda hanno preso parte alle competizioni sul lago di Pusiano, in provincia di Lecco, con buoni risultati

28/02/2021

Dolphin, storia di una barca

Il volume di Sandro Pellegrini, «raccontando di una barchetta» come dice lui, diventa quasi la Storia della vela sui laghi Benaco e Sebino

28/02/2021

La foglia di fico

Secondo il Comitato Referendario Acqua Pubblica, la "mozione Sarnico" è servita solo a coprire le vergogne di un'Amministrazione provinciale che ha già deciso che le acque reflue del Garda verranno depurate a Gavardo

24/02/2021

Obiettivo: 1200 dosi al giorno

E’ operativo a Gavardo il primo centro valsabbino per le vaccinazioni. Sei postazioni che potranno essere pienamente operative quando arriveranno sufficienti vaccini. La prima è stata l’Agnese, classe 1922

22/02/2021

Uno per tutti, tutti per uno...in musica

Al via a Villanuova sul Clisi un percorso di MusicoTerapia Orchestrale rivolto a gruppi familiari o di amici grazie al contributo della Cassa Rurale Adamello Giudicarie Valsabbia Paganella

19/02/2021

Nuovo Presidio socio sanitario a Volciano? «Siamo preoccupati»

La Minoranza di Roè Volciano esprime preoccupazione per l’ipotesi dell’Asst del Garda di realizzare il nuovo Presidio Socio Sanitario Territoriale nell’area naturale di via Olivelli

19/02/2021

Si riaccende il dibattito sull'ex ospedale

Il nuovo Presidio Socio Sanitario Territoriale si potrebbe fare anche nel vecchio ospedale di Salò, già di proprietà dell'Asst gardesana. Lo sostengono diverse associazioni e anche il sindaco Cipani, che per Palazzo Tosi Gentili ora rivendica un canone di affitto