22 Ottobre 2020, 15.00
Valsabbia Provincia
Valsabbini in Regione

Autonomia della Lombardia, ancora nulla di fatto

di Redazione

Floriano Massardi (Lega): “A tre anni dal referendum il Governo calpesta volontà dei lombardi”


 “Oggi ricorre il terzo anniversario dal referendum consultivo dove i lombardi si sono espressi chiaramente per chiedere allo Stato centrale maggiore autonomia per la nostra Regione ma da Roma non arriva nessun segnale in questo senso”. Così il consigliere regionale valsabbino Floriano Massardi, vice capogruppo della Lega al Pirellone.

“Da quando è nato il Governo Conte 2 – prosegue l’esponente leghista – nessun passo in avanti è stato fatto sul fronte dell’autonomia, non certo per colpa della Regione, sempre disponibile al dialogo, ma a causa delle chiusure dell’esecutivo nazionale.

Il Ministro Boccia, che dovrebbe essere il referente della partita, ha più volte dimostrato, anche durante l’emergenza, fastidio, per non dire ostilità, nei confronti degli enti locali e territoriali. Appare chiara quindi la volontà del Governo di mettersi di traverso, tutelando lo Stato centrale e preservando un sistema che non funziona e si rivela inefficiente e dannoso per il nostro territorio.

Voglio ricordare come su questo punto si siano espressi milioni di lombardi e come in democrazia la volontà popolare debba essere al primo posto. Evidentemente però qualcuno, abituato ai giochi di palazzo, è poco interessato a ciò che pensano i cittadini e crede di poter far passare la cosa in secondo piano.

Come Lega l’autonomia resta la priorità assoluta – conclude Massardi – e la crisi coronavirus, le negligenze e gli scaricabarile del Governo non fanno altro che dimostra come, con le risorse e le competenze che ci spetterebbero, anche l’emergenza sarebbe stata affrontata in modo ancora più efficiente”.



Vedi anche
03/11/2020 16:20:00

Covid19, Girelli: «Se si chiede l'autonomia regionale non si può aspettare che il Governo decida» Il consigliere regionale valsabbino del Pd e presidente della Commissione regionale d'Inchiesta Covid19 interviene sull'indecisione della Regione di istitutire una zona rossa a Milano e in altre zone a rischio della Lombardia

06/11/2020 15:58:00

Autonomia, Massardi risponde a Girelli Il consiglire regionale valsabbino della Lega: “Girelli confonde l’autonomia con lo scaricabarile, basta prediche da chi governa a Roma”

21/03/2020 08:00:00

«Proviamo ad alzare lo sguardo» In merito alla situazione che sta vivendo il nostro Paese e la Lombardia in particolare, pubblichiamo la riflessione proposta dal consigliere regionale valsabbino del Pd Gianantonio Girelli

10/06/2021 09:00:00

Lombardia, aperto bando per sostegno alle manifestazioni sportive Il consigliere regionale valsabbino della Lega, Floriano Massardi: “1 milione di euro per la ripartenza dello sport regionale”

02/06/2021 14:12:00

Visita valsabbina per l'assessore Galli Assessore regionale all’Autonomia e Cultura di Regione Lombardia domani e venerdì in Valsabbia, sul Garda e sul Sebino bresciano accompagnato dal consigliere Massardi che ha organizzato la visita



Altre da Provincia
17/09/2021

Depositata l'interpellanza al ministro Cingolani

Al centro i costi dell'opera e le sue conseguenze sul fiume Chiese. Nel frattempo il presidio al Broletto prosegue, e questa domenica si terrà un'assemblea pubblica dei volontari

17/09/2021

Uno sportello anti violenza anche in Valle Sabbia

E’ stato inaugurato a Sabbio Chiese, la cui comunità è in lutto per la scomparsa di Giusi, uccisa dal marito mentre usciva di casa. Sarà un aiuto concreto per le donne vittime di violenza, anche nella prevenzione

13/09/2021

Il fronte del Chiese prepara il ricorso

Nel frattempo i comuni di Gavardo, Prevalle, Muscoline e Montichiari predispongono il ricorso contro la nomina del Commissario straordinario. Obiettivo ottenere a breve una sentenza di sospensiva

13/09/2021

Il caso del depuratore approda a Bruxelles

Sollevata dall’europarlamentare dei Verdi Eleonora Evi, la questione della realizzazione del doppio depuratore a Gavardo e Montichiari è giunta in Commissione Europea

12/09/2021

In duemila in piazza contro il depuratore

Una protesta stanziale, ma solidale e piena di vita quella di ieri pomeriggio in città. Striscioni, canti e slogan per difendere il Chiese dal “deturpatore”. E il Presidio non si ferma

12/09/2021

«Qui nessuno ce lo Chiese»

Il titolo della canzone di Luca Rassu ben si addice a riassumere le posizioni espresse dai partecipanti alla protesta contro il depuratore. Il territorio continua a sentirsi escluso da una decisione che lo riguarda così da vicino

11/09/2021

Export per la prima volta sopra i 5 miliardi

A Brescia nel secondo trimestre del 2021 esportazioni in rialzo anche rispetto al pre-Covid

11/09/2021

Sostegno al Presidio anche dai gruppi di acquisto solidale

Anche la rete dei G.A.S. bresciani si unisce alla protesta delle associazioni contro il depuratore del Garda sul Chiese. Oggi, sabato, in piazza Duomo la manifestazione pubblica

10/09/2021

10 mln di euro per le scuole dell'infanzia autonome

Da Regione Lombardia un bando per le spese di gestione ordinaria e di sostegno didattico agli alunni disabili

09/09/2021

Lavoro in somministrazione, importante incremento nel secontro trimestre

Secondo i dati forniti dalle Agenzie per il Lavoro, la domanda di lavoratori in somministrazione nel bresciano mostra un deciso e inedito incremento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, pari al +106%.