10 Gennaio 2020, 10.55
Vobarno Valsabbia Val del Chiese Storo
Banche

Cinque incontri per conoscere la Cassa Rurale

di Redazione

Riparte anche per il 2020 il percorso formativo gratuito per coloro che intendono approfondire la conoscenza della Cassa Rurale. Corso che la Giudicarie Valsabbia Paganella propone quest’anno insieme alla Cassa Rurale Adamello, con la quale è prossima alla fusione


Un’occasione per meglio comprendere
cos’è una banca di credito cooperativo e cosa la differenzia dagli altri istituti di credito, quale è oggi il ruolo che la Cassa assume nello sviluppo economico e culturale del territorio in cui opera oltre ad un approfondimento sul neonato Gruppo Bancario al quale hanno aderito le Casse Rurali.

Il corso gratuito è aperto ai soci e ai clienti delle due Cassa Rurali e prevede 5 incontri della durata di 2 ore e mezza.

Il primo incontro, che si terrà mercoledì 22 gennaio, consentirà un primo approccio al mondo del credito cooperativo ed a quello delle iniziative di mutualità per i soci e per il territorio. A seguire, nel secondo appuntamento, si approfondiranno le regole di funzionamento delle banche e della Cassa Rurale in particolare. Ci sarà un focus sugli assetti organizzativi, finanziari ed economici nonché sulla raccolta, gli impieghi e l’offerta della Cassa Rurale. In chiusura è previsto un approfondimento sullo scenario economico e finanziario generale.
Un’occasione di crescita culturale volta anche a consolidare il legame delle Casse Rurali con i propri soci e con le comunità in cui esse operano, legame al quale da sempre viene riservata una particolare attenzione.

Il corso si svolgerà in videoconferenza presso le sedi delle due Casse Rurali (Andalo, Tione, Pinzolo, Darzo, Vobarno in base alla provenienza dei partecipanti) dalle ore 19.30 alle 22:00.

Per partecipare è necessario compilare il form d’iscrizione disponibile su www.lacassarurale.it oppure www.cr-adamello.it entro e non oltre il 16 gennaio 2020.

Maggiori informazioni sui siti istituzionali delle due Casse Rurali oppure presso gli sportelli.

Si tratta di 5 incontri che si terranno contemporaneamente presso le sedi di Andalo, Tione, Pinzolo, Darzo e Vobarno in base alla provenienza dei partecipanti per spiegare con termini semplici come funziona una Cassa Rurale, la sua organizzazione, le sue attività e le sue regole di funzionamento.

Il corso, che verrà tenuto dai collaboratori delle due Casse, è rivolto prioritariamente ai soci delle due Casse (in caso di posti disponibili potranno iscriversi e partecipare anche i clienti) vuole essere un’occasione per capire anche come le Casse Rurali stanno cambiando e quali sono le logiche delle fusioni in corso.



Vedi anche
10/01/2017 17:00:00

Conosci la tua Cassa Rurale Al via il percorso formativo per soci e clienti promosso dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Iscrizioni entro il 26 gennaio

07/07/2020 07:00:00

Cassa Rurale, i passi verso la fusione Presentato l'assetto della nuova banca di credito cooperativo che nascerà con la fusione della Cassa Rurale Adamello nella Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella: nuova governance, un periodo di transizione di tre anni, cinque territori con altrettanti Gruppi Operativi Locali per gestire la mutualità

02/04/2015 15:04:00

Credito cooperativo, storia e attualità Il direttore generale della Cassa Rurale Davide Donati ed il presidente Andrea Armanini, insieme ad alcuni dirigenti dell’istituto di credito, sono intervenuti ad un incontro promosso dal Rotary Valle Sabbia a Gavardo per conoscere da vicino la realtà del credito cooperativo

17/02/2012 08:00:00

Incontri per soci e clienti La Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella organizza quattro incontri sul proprio territorio per incontrare soci e clienti e confrontarsi con loro sull’attuale situazione economico finanziaria.

27/12/2018 15:30:00

«Conosci la tua Cassa Rurale» Al via il percorso formativo per soci e clienti promosso dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Iscrizioni entro il 14 gennaio 2019



Altre da Val del Chiese
13/10/2021

L'arcivescovo Lauro Tisi a Storo

La visita in occasione dei 500 anni dalla consacrazione della chiesa di San Floriano

11/10/2021

Bondone e Baitoni: Chiara è sindaco

La giovane Chiara Cimarolli, già assessore nella precedente giunta guidata da Gianni Cimarolli, è stata eletta Sindaco di Bondone e Baitoni con 382 voti, più che sufficienti per sconfiggere il quorum

07/10/2021

Avvicendamenti nella Fanfara

Domenico Spada succede a Mario Castellini alla presidenza del sodalizio di Pieve di Bono, e c'è anche un nuovo direttore

06/10/2021

Bondone al voto contro il quorum

Gli abitanti di Bondone e Baitoni, domenica prossima 10 ottobre, ritorneranno alle urne per le elezioni del nuovo sindaco e dei consiglieri

05/10/2021

Al Festival vincono volontariato e solidarietà

Proprio così. Onore e merito a tutti i polenter e alle polente presentate al tradizionale Festival di Storo. E un premio speciale va all'organizzazione perfetta di questa sesta edizione 2021

04/10/2021

Primi i Polenter di Condino e Bondo

La sesta edizione del Festival della Polenta di Storo li ha visti vincitori rispettivamente per le giurie popolare e tecnica

04/10/2021

Se n'è andato Ermanno Galante

Ermanno, è stato capo coro, giocatore e gerente dell'Ufficio anagrafe di Condino

04/10/2021

Staffetta bagnata, staffetta fortunata

È quanto si augurano i manifestanti che ieri sono partiti dalle sorgenti del Chiese, in Val di Fumo, nel vicino Trentino, per manifestare contro il progetto di utilizzare il fiume come corpo recettore dei reflui in sponda bresciana del lago di Garda

01/10/2021

Arriva il nuovo parroco

Domenica farà il suo ingresso a Pieve di Bono e Borgo Chiese il nuovo arciprete don Luigi Mezzi che sarà alla guida di due Unità pastorali

28/09/2021

Come la tonalite

Un ciottolo di spigolosa pietra di origine vulcanica, trovata per la prima volta al tonale, arrotondato dall’acqua del Chiese, farà da testimone nella staffetta lunga 180 chilometri che domenica prossima partirà dalle sorgenti in Val di Fumo per arrivare ad Acquanegra