25 Gennaio 2012, 15.18
Vestone
Giorno della memoria

Testimoni dell’orrore

di c.f.

Saranno gli studenti del liceo “Veronica Gambara” che hanno partecipato al viaggio “Un treno per Auschwitz” a raccontare ai ragazzi delle scuole di Vestone l’orrore dei lager.


Nella mattinata di questo giovedì 26 gennaio, nell´auditorium “Mario Rigoni Stern” di Vestone, i ragazzi del Liceo «Veronica Gambara» di Brescia racconteranno a tutti i loro «colleghi» della media e a quelli della quinta elementare di Vestone la loro recente esperienza, ovvero la partecipazione, nel novembre dello scorso anno, al viaggio «Un treno per Auschwitz».

«Un treno per Auschwitz» è un’iniziativa dell’Officina Memoria che ogni anno organizza delle visite guidate per gli studenti al campo di concentramento polacco, dove furono deportate più di 1 milione e 300 000 persone, in massima parte ebrei, oltre a prigionieri politici, zingari, omosessuali, Testimoni di Geova. 900.000 furono uccise subito al loro arrivo e altre 200.000 morirono a causa di malattie, fame o furono uccise poco dopo il loro arrivo.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di essere testimoni di quanto hanno potuto vedere nel lager, per raccontarlo a loro volta ad altre persone, perché come diceva Primo Levi, uno dei pochi sopravvissuti allo sterminio ebraico “Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario”.
 



Aggiungi commento:
Vedi anche
06/11/2011 07:00:00

Da Brescia, in treno fino ad Auschwitz Giunge all’ottava edizione il treno per Auschwitz, che negli anni ha coinvolto circa 4mila studenti in un viaggio per non dimenticare gli orrori dell’Olocausto

29/01/2019 10:07:00

Oleg Mandic a Villanuova L’autore del volume «L’ultimo bambino di Auschwitz» sarà a Villanuova sul Clisi questo mercoledì 30 gennaio, per incontrare in mattinata gli studenti delle scuole e in serata tutta la popolazione

04/02/2016 13:32:00

Letture e musiche dall'anticamera dell'inferno Questo venerdì al teatro Giovanni Paolo II di Agnosine, andrà in scena «Serve alla memoria: dal Liceo ad Auschwitz», con letture e musiche klezmer

21/01/2013 10:00:00

Giornata della Memoria e Nikolajewka Anche le immagini e le testimonianze di due studenti di Manerba che hanno partecipato al Viaggio della Memoria per la ricorrenza della Giornata della Memoria.

17/01/2009 00:00:00

Gli alunni portano in scena l’orrore della Shoah Uno spettacolo teatrale per riflettere sul dramma della Shoah sarà portato in scena dagli alunni della terza E della scuola media di Casto martedì prossimo nell’auditorium comunale di Vestone.



Altre da Vestone
07/05/2021

L'ultimo reduce del «Vestone» è «andato avanti»

Si terranno questo sabato pomeriggio a Levrange, suo paese natale, i funerali del reduce di Russia Primo Zambelli

03/05/2021

Al via le iscrizioni per la Ivars Tre Campanili

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la mezza maratona di corsa in montagna di Vestone in calendario il prossimo 4 luglio

03/05/2021

Libri per beneficenza

Sono quelli del professor Ludovico Galli, donati dallo storico stesso all’Associazione Amici della Storia di Vestone. Il ricavato è stato devoluto all'ospedale di Desenzano

(1)
27/04/2021

Caro Andrea...

Sono passati 10 anni ma il mio primo pensiero in ogni giornata “è per Te”, cosi come l’ultima preghiera della sera

26/04/2021

Don Alessio Primo cav. Leali, ecco chi era

Pubblichiamo nella sua forma integrale, il discorso pronunciato a Nozza dal professor Alfredo Bonomi in occasione dell'intitolazione della piazza a don Primo Leali

26/04/2021

La piazza di don Primo Leali

Ricorrenza più speciale del solito, quella del 25 aprile che media e alta Valle Sabbia da qualche tempo festeggiano tutti assieme, a Vestone come centro baricentrico, oppure a Pertica Bassa

24/04/2021

A Vestone con don Primo Leali

In occasione della giornata che media e alta valle Sabbia quest’anno celebreranno a Nozza, ci sarà anche l’inaugurazione di una via intitolata ad uno dei preti valsabbini della Resistenza

24/04/2021

In ricordo di Ivan Roncetti

Anche l'Associazione Artistica Culturale Eridio di Ponte Caffaro ricorda lo scultore valsabbino sempre molto attivo nel sodalizio

24/04/2021

Ciao Ivan

Si è spento nel pomeriggio di venerdì, stroncato dal Covid dopo un lungo ricovero, Ivan Roncetti, persona attiva nel mondo dell’arte e del volontariato valligiano