03 Febbraio 2015, 07.22
Gavardo
Nera

Doppio arresto per droga a Gavardo

di Salvo Mabini

In due distinte operazioni, i carabinieri di Gavardo hanno arrestato un uomo e una donna per spaccio


Uno per la cocaina passata maldestramente di mano, l’altra per l’hashish che custodiva in casa. In due distinte operazioni dei carabinieri di Gavardo, doppio arresto domenica nella cittadina valsabbina.

A finire in manette nel primo caso S.A., un marocchino di 44 anni, regolare in Italia anche se pregiudicato, sorpreso in piazza Anderloni a Gavardo mentre con una mano prendeva cinquanta euro e con l’altra consegnava ad un cliente una dose di cocaina. In tasca ne aveva dell’altra e anche 90 euro ritenuti provento di spaccio.

Nel secondo caso V.S., 25enne già ben conosciuta dai carabinieri, che le sono entrati in casa.
Con loro c'era anche il fido Joker, il labrador del Nucleo cinofili di Orio al Serio, che col suo fiuto ha fatto il resto, permettendo il ritrovamento di 230 grammi di hashish in panetti, con tutto il corredo dell’attrezzatura buona per lo spaccio: bilancino, strumenti per il confezionamento, registro di “carico” e “scarico” con i nomi dei clienti.

Entrambi gli arresti sono stati convalidati
: per la donna sono stati disposti gli arresti domiciliari, mentre al  marocchino sono stati comminati 4 mesi di reclusione (pena sospesa)




Commenti:
ID54601 - 03/02/2015 09:33:08 - (sonio.a) -

Il crimine paga, soprattutto lo spaccio!al massimo arresti domiciliari o pene sospese.Poveri carabinieri...fatica sprecata!viva l'Italia dei balocchi!

ID54627 - 03/02/2015 19:32:35 - (dairob) - Progetto svuotamento carceri...

Il progetto funziona.. ora quei pochi carcerati rimasti non dovrebbero più lamentarsi!!! Comunque teniamo duro che alle prossime elezioni quelli che hanno votato la depenalizzazione dei reati riceveranno un bel "TAPIRO".....

Aggiungi commento:
Vedi anche
25/01/2016 11:32:00

Due arresti in «zona franca» Non mancano certo gli espedienti, da parte degli spacciatori, per evitare di finire nelle maglie della giustizia. Spesso e per fortuna, però, non sono sufficienti

18/05/2013 13:14:00

Bugatti… di fumo Manette per tre a Lavenone. In casa e nel garage quasi un chilo di hashish, cocaina, oggetti provento di furto e diecimila loghi di prestigiose marche internazionali, ovviamente contraffatti

24/07/2008 00:00:00

Peugeot «recidiva, due arresti» «Che ci fa l’auto di un marocchino agli arresti domiciliari per droga, in giro per le strade della provincia?». Per rispondere alla domanda i carabinieri di Gavardo e di Salò hanno recuperato due etti di cocaina. Due arresti.

06/04/2009 00:00:00

Quattro arresti a Gavardo Gestivano da Sopraponte di Gavardo una fitta rete dedita allo spaccio di cocaina e di hashish. Con questa motivazione i carabinieri di Salò e di Vobarno hanno arrestato quattro marocchini.

25/09/2010 07:02:00

Serie di arresti per droga Sostanze stupefacenti sono state sequestrate a Concesio, Dello, Passirano e Polaveno. Cocaina e marijuana. Quattro in manette.



Altre da Gavardo
16/09/2021

Armene fa gli 80

Tanti auguri ad Armene Nolli, originaria di Sopraponte di Gavardo, che proprio ieri, mercoledì 15 settembre, ha raggiunto la ragguardevole età degli 80 anni

16/09/2021

I Fanti si ritrovano a Vallio Terme

Dopo il lungo periodo delle restrizioni anche i Fanti della sezione di Gavardo si sono ritrovati per la prima volta dopo tanto tempo

14/09/2021

Un autunno di iniziative

Un gruppo di lettura per condividere una passione in comune, ma anche corsi di bella scrittura, recitazione, lingue. Ce n'è per tutti i gusti tra le iniziative in programma a Gavardo nei prossimi mesi

14/09/2021

Cercasi padrone

E’ stato ritrovato a Soprazocco di Gavardo, con un collare arancione e senza microchip

14/09/2021

Tre nuovi diaconi valsabbini

Anche tre giovani delle parrocchie di Gavardo, Serle e Vobarno fra i nuovi diaconi ordinati dal vescovo in cattedrale

13/09/2021

«Eroi fragili». I giovani e il Covid, fatiche e nuove risorse

Questo mercoledì, 15 settembre, il secondo appuntamento con “Gavardo in movimento” per parlare dell'impatto della pandemia sui giovani

13/09/2021

Asst Garda, il nuovo direttore generale si presenta

Comincerà con una visita in tutti i presidi dell'Azianda socio sanitaria territoriale il nuovo incarico del dott. Mario Alparone alla guida della struttura gardesana e valsabbina

13/09/2021

Il fronte del Chiese prepara il ricorso

Nel frattempo i comuni di Gavardo, Prevalle, Muscoline e Montichiari predispongono il ricorso contro la nomina del Commissario straordinario. Obiettivo ottenere a breve una sentenza di sospensiva

12/09/2021

In duemila in piazza contro il depuratore

Una protesta stanziale, ma solidale e piena di vita quella di ieri pomeriggio in città. Striscioni, canti e slogan per difendere il Chiese dal “deturpatore”. E il Presidio non si ferma

12/09/2021

«Qui nessuno ce lo Chiese»

Il titolo della canzone di Luca Rassu ben si addice a riassumere le posizioni espresse dai partecipanti alla protesta contro il depuratore. Il territorio continua a sentirsi escluso da una decisione che lo riguarda così da vicino