30 Maggio 2015, 09.13
Valsabbia Val del Chiese
La Grande Guerra

La giornata del Disertore

di Redazione

«Per non dimenticare il coraggio e l'esempio di chi seppe dire "io mi rifiuto"». Così al Forte di Lardaro, per martedì 2 giugno, fra appunti di storia locale ed internazionale, musica e buffet


L’associazione culturale Doc., neonata associazione composta da amici che abitano al di qua e al di là del fiume Caffaro, invita tutti per martedì 2 giugno al forte Larino, a Lardaro,  per la Giornata del Disertore.

«L’idea nasce dalla volontà di dare il giusto ricordo e di riabilitare, nella nostra memoria e nelle nostre coscienze, chi si è rifiutato di combattere, uccidere ed obbedire e ha pagato questa scelta con la propria libertà o con la propria vita» fanno sapere gli organizzatori dell'evento.

La giornata inizierà alle 15 con la presentazione dell’Associazione: le sue attività e le motivazioni di questa manifestazione.

Dalle 15.30 l’appassionato storico Francesco Bologni parlerà dell’impatto della prima guerra mondiale in termini di vite, sofferenze ed emigrazioni.
Particolare attenzione sarà rivolta alle popolazioni ed ai fatti salienti accaduti nella Valle del Chiese, prima linea durante tutto il conflitto, e delle esperienze di vita vissuta.

Seguirà la relazione curata dal Collettivo Archivio Primo Moroni Libreria Calusca di Milano che fornirà una panoramica della situazione socio-politica all’alba del conflitto.

Gli interventi saranno intervallati da brani musicali e si concluderà con un aperitivo.

L'invito dell'associazione culturale Doc è indirizzato a tutti, «per una giornata di cultura ed informazione, per non dimenticare il coraggio e l’esempio di chi seppe dire “Io mi rifiuto!”, ovviamente in direzione ostinata e contraria!».




Aggiungi commento:
Vedi anche
01/06/2017 15:47:00

Al forte Larino la «Giornata del disertore» Ad organizzarla nella giornata del 2 giugno l'associazione Doc «Per non dimenticare il coraggio e l'esempio di chi seppe dire "io mi rifiuto" e per chi continua a dire "io mi rifiuto"»

12/06/2018 09:51:00

Al forte Larino la «Giornata del disertore» Torna sabato prossimo al forte Larino a Lardaro l’evento organizzato dall’associazione Doc (Direzione ostinata e contraria) per commemorare in forma alternativa e senza retorica il primo conflitto mondiale

23/05/2018 08:48:00

Il dovere della memoria Partecipata manifestazione sabato scorso a Ponte Caffaro organizzata dalla sezione locale degli Artiglieri d'Italia nel centenario della conclusione della Prima Guerra Mondiale

03/11/2018 10:10:00

Canti e racconti dal fronte Per la giornata dell'Unità nazionale e delle Forze Armate nel centenario della fine della Grande Guerra questa sera a Muscoline uno ricordo in musica dei tragici fatti bellici di cento anni fa

07/05/2015 17:50:00

Sul ponte dell'antico confine Sarà una commemorazione solenne del centenario dello scoppio della Prima guerra mondiale quello in programma a Ponte Caffaro e Bagolino il 23 e 24 maggio prossimi



Altre da Valsabbia
17/09/2021

Depositata l'interpellanza al ministro Cingolani

Al centro i costi dell'opera e le sue conseguenze sul fiume Chiese. Nel frattempo il presidio al Broletto prosegue, e questa domenica si terrà un'assemblea pubblica dei volontari

17/09/2021

Uno sportello anti violenza anche in Valle Sabbia

E’ stato inaugurato a Sabbio Chiese, la cui comunità è in lutto per la scomparsa di Giusi, uccisa dal marito mentre usciva di casa. Sarà un aiuto concreto per le donne vittime di violenza, anche nella prevenzione

16/09/2021

Strade chiuse, passa la Colnago

Domenica mattina anche le strade della Valle Sabbia saranno temporaneamente chiuse al traffico per il passaggio della granfondo ciclistica

16/09/2021

Società Canottieri Garda: 130 anni per lo sport

Il Rotary Valle Sabbia in visita alla società sportiva salodiana, che accoglie numerosi soci valsabbini

16/09/2021

Progetto Ambra

Fondazione Comunità Bresciana finanzia il progetto Ambra e la Cooperativa Area cerca nuove case per ampliare il progetto di “housing sociale” sul territorio valsabbino

15/09/2021

Un'estate Smart in Valle Sabbia

Nell’ambito del progetto “Smart School”, in Valle Sabbia, nel corso dell’estate, sono state promosse molte attività che hanno coinvolto un consistente numero di giovani e che hanno consolidato i rapporti di collaborazione tra molte realtà associative locali.

15/09/2021

Taglio del nastro per il nuovo Sportello antiviolenza

E' in programma oggi, mercoledì, alle 18 l'inaugurazione del nuovo servizio gestito anche a Sabbio Chiese dal Centro “Chiare Acque” di Salò. Un primo aiuto a tutte le donne vittime di violenza e abusi

15/09/2021

«Non demonizziamo chi sceglie di non vaccinarsi»

Buongiorno direttore, sono un insegnante di una scuola della Valle Sabbia...

(1)
14/09/2021

Accoglienza speciale al Perlasca

Con qualche nota negativa ancora da valutare per i trasporti, in Valle Sabbia l'anno scolastico ha preso il via sotto i migliori auspici

14/09/2021

Girelli: «Terza dose e antinfluenzale insieme»

Il consigliere regionale valsabbino del Pd: "Regione programmi in un unico appuntamento la terza dose anti Covid e l'antinfluenzale"