03 Giugno 2016, 21.26
Barghe
Animali

L'airone del Ghirlo

di val.

Incontro ravvicinato del... non si sa di che tipo, fra un ciclista ed un airone. E c'è mancato poco che entrambi si facessero parecchio male


«Tutto è avvenuto molto velocemente, tanto che c'è voluto un attimo perchè mi potessi render conto di quello che mi era successo» ci ha detto il ciclista Oscar, che di mestiere fa il capo dei vigili a Vobarno e qualche giorno fa stava pedalando nei pressi di casa.

Giunto lungo la Provinciale IV all'altezza della curva conosciuta come la curva "del Ghirlo", in territorio di Barghe, una svolta teatro sovente anche di rovinose uscite di strada, il pedalatore è stato improvvisamente colpito all'altezza delle gambe da una massa piumata.

«C'è mancato davvero poco che finissi con gambe e ruote all'aria» ci ha detto.

Fermandosi, una volta recuperato l'equilibrio e con quello anche sullo spavento, in compagnia di un automobilista che lo seguiva e che aveva potuto osservare l'intera scena, il vigile ciclista si è accorto che a colpirlo era stato un airone.

Il grosso uccello, anche lui un po' scombussolato dallo scontro, è rimasto intontito per qualche secondo e con le zambe sghembe.
Poi, aprendo quelle sue gigantesche ali, con tre colpi ben assestati si è infilato giù per il Chiese, sparendo preso alla vista dei due umani.




Commenti:
ID66603 - 04/06/2016 09:28:59 - (punto) - mhhhh......

l'airone si e' fermato quindi non sussiste il reato di ommissione di soccorso....bisognerebbe stabilire se l'impatto sia dovuto ad un inversione di marcia nei pressi di una curva pericolosa oppure una mancata precedenza..... comandante ha preso la targa??? la giustizia farà il suo corso....magari l'airone aveva alzato il gomito...ma oramai e' passato troppo tempo per stabilirlo....cmq quello che conta e' che nessuno si sia fatto male!

ID66605 - 04/06/2016 10:25:02 - (snaf) -

li vedo spesso questi aironi lungo tutto il chiese ma in volo molto raramante e in volo basso mai...Chissà cos'aveva visto...forse stava solo imitando certi autisti spericolati della valsabbia per vedere cosa si prova...

ID66618 - 04/06/2016 18:37:19 - (Tc) - ...

L'airone oltre che di pesci si nutre anche di Insetti e piccoli anfibi...forse era intento a mangiarne qualcuno...si e' spaventato al momento del passaggio della bici ed e' successo l'inevitabile...non si e' fatto male nessuno...meglio cosi.

Aggiungi commento:
Vedi anche
08/03/2014 06:41:00

Investito in bicicletta Quando l'Audi l'ha investito lui era appena uscito dal lavoro e pedalava sulla sua bicicletta verso casa

07/12/2015 08:58:00

Mondo agricolo in festa a Barghe Il ringraziamento degli agricoltori della media Valle Sabbia, questa seconda domenica d’Avvento, è andato in scena a Barghe

13/10/2019 09:50:00

L'airone sopra il fiume L’avevo visto in un freddo giorno d’inverno. Uno splendido airone. Aveva appena nevicato, e sulla via Romana mi ero portato la macchina fotografica per scattare qualche immagine

30/11/2016 09:03:00

Barghe Barghe è uno dei comuni più giovani della Valle Sabbia, nato sul finire degli anni ‘50 scegliendo l’autonomia nei confronti di Sabbio Chiese. Oggi la situazione è diversa. Dossier

22/12/2012 07:44:00

La pastorella triste di Barghe Se ne sono andati il maestro Angelo e il sindaco Oriano. La pastorella di Barghe torna però come ogni anno, e canterà anche per loro.



Altre da Barghe
08/09/2021

A beneficio dei giovani, delle aziende e del territorio

C’è tempo fino al 10 ottobre prossimo, per candidarsi a partecipare alla formazione gratuita sulle tecniche di installazione e manutenzione di impianti dell’industria meccanica, metallurgica e siderurgica. Solo 30 i posti disponibili

04/09/2021

Il Rally 1000 Miglia sulle strade della Valsabbia

Oggi le sei prove speciali della competizione della freccia rossa lungo i tornanti della nostra valle. Ecco dove e quando

04/09/2021

Formazione tecnica superiore per i giovani della valle

Prenderà il via a novembre in Valsabbia un corso di formazione per i giovani fino a 29 anni per tecnici manutentori di impianti industriali per le imprese della valle

24/08/2021

Bracconaggio al Baremone

In piena oasi naturalistica gli agenti della Provinciale hanno sorpreso un uomo che aveva appena ucciso un camoscio. Il bracconiere, di Barghe, è stato denunciato

(11)
14/08/2021

Un nuovo centro logistico per le Poste

Visto l’aumento della spedizione dei pacchi con il commercio online Poste Italiane ha realizzato un nuovo centro di smistamento per l’alta Valsabbia

11/08/2021

Bando Axel, nuovi fondi per le energie rinnovabili

Anche sette Comuni valsabbini inizialmente esclusi dal bando potranno beneficiare dei fondi regionali per progetti di efficientamento energetico grazie a ulteriori finanziamenti

(2)
05/08/2021

Viviana Laffranchi a «We Love Castello»

La cantautrice valsabbina si esibirà questo giovedì sera al Castello di Brescia nella rassegna «Bs/Bg – Connessioni Capitali»

20/07/2021

Municipio, un cantiere aperto

Stanno proseguendo speditamente i lavori di efficientamento energetico della casa comunale e della vicina scuola dell’infanzia

14/07/2021

Trekking con gli asini

Questo sabato, 17 luglio, un'esperienza per grandi e piccini immersi a contatto con la natura, partendo dalla Fattoria “La Mirtilla” di Idro, a cura della Cogess di Barghe

14/06/2021

Vittorino Prandini e le 150 donazioni

L'avisino, classe 1951, ha raggiunto i limiti di età e donato la sua ultima sacca di sangue. Un traguardo festeggiato con gioia da tutti i presenti, ieri, ai prelievi collettivi a Barghe