02 Novembre 2016, 08.34
Vestone
Incontri

La storia del «Memoriale Moro»

di red.

E' dedicato alla storia del Memoriale Moro, ai misteri ed agli scenari della sua triste vicenda, il prossimo evento culturale programmato a Vestone dall'associazione "Via Glisenti 43". Questo venerdì


L'appuntamento, in via Glisenti 43 appunto, è per questo venerdì 4 novembre alle 20.30.
Relatore sarà Sergio Piccerillo, a moderarne gli interventi ci penserà Alfredo Bonomi

La storia del memoriale Moro si snoda intorno a tre momenti decisivi: il primo durante il sequestro nell’aprile del 1978, il secondo nell’ottobre del 1978, il terzo nell’ottobre del 1990.
A questa sequenza cronologica si intrecciano episodi inquietanti e domande a cui ancora è necessario rispondere.
Lo scritto del prigioniero ha generato ricatti, conflitti tra poteri, speculazioni politiche e opportunismi ancora nascosti nell’ombra.
 
La memoria collettiva del rapimento e dell’uccisione di Aldo Moro si arricchisce di questa ulteriore analisi degli scritti autografi del Presidente della Democrazia Cristiana, allo scopo di non dimenticare quali siano state le forme del potere intervenute, nel bene e nel male, nella dinamica di quel tragico evento, interventi palesi e pubblici come altri più nascosti ma decisivi.

Ne esce la straordinaria e attuale struttura di un documento che
, sebbene censurato da mani più che interessate, rimane una fonte eccezionale per la comprensione di ciò che viviamo oggi.
 


Aggiungi commento:
Vedi anche
18/01/2018 09:24:00

Oltre gli algoritmi "L'ingranaggio opprimente della burocrazia centrale e periferica" è il titolo che il professor Alfredo Bonomi ha dato a questo suo interessante quanto inedito sfogo

21/09/2015 07:50:00

Dalla paura, agli interrogativi, alla speranza Nella giornata mondiale dedicata alla malattia mentale di Alzheimer, ecco un contributo del professor Alfredo Bonomi

08/05/2019 06:02:00

Il cuore parla anche nelle esperienze dolorose Verrà presentato questo venerdì 10 maggio alle 17:30 al Centro S. Giovanni di Dio – Fatebenefratelli, il libro di Alfredo Bonomi che, partendo da una vicenda personale, indaga a fondo il rapporto con le persone affette da Alzheimer

28/11/2009 04:25:00

Giovanni Antonio Glisenti, «medico dei poveri» Appuntamento con la storia, questo pomeriggio a Vestone, con "Gente Valsabbina" che si occuperà di una straordinaria scoperta che riguarda la famiglia Glisenti.

14/02/2017 14:53:00

Fra Memoria e Ricordo Avrà luogo questo giovedì 16 febbraio a Vobarno il secondo appuntamento della serie "Uomo dov'eri, uomo dove sei". Questa volta si parlerà del Giorno del Ricordo, con Alfredo Bonomi e Luciano Rubessa



Altre da Vestone
03/05/2021

Al via le iscrizioni per la Ivars Tre Campanili

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la mezza maratona di corsa in montagna di Vestone in calendario il prossimo 4 luglio

03/05/2021

Libri per beneficenza

Sono quelli del professor Ludovico Galli, donati dallo storico stesso all’Associazione Amici della Storia di Vestone. Il ricavato è stato devoluto all'ospedale di Desenzano

(1)
27/04/2021

Caro Andrea...

Sono passati 10 anni ma il mio primo pensiero in ogni giornata “è per Te”, cosi come l’ultima preghiera della sera

26/04/2021

Don Alessio Primo cav. Leali, ecco chi era

Pubblichiamo nella sua forma integrale, il discorso pronunciato a Nozza dal professor Alfredo Bonomi in occasione dell'intitolazione della piazza a don Primo Leali

26/04/2021

La piazza di don Primo Leali

Ricorrenza più speciale del solito, quella del 25 aprile che media e alta Valle Sabbia da qualche tempo festeggiano tutti assieme, a Vestone come centro baricentrico, oppure a Pertica Bassa

24/04/2021

A Vestone con don Primo Leali

In occasione della giornata che media e alta valle Sabbia quest’anno celebreranno a Nozza, ci sarà anche l’inaugurazione di una via intitolata ad uno dei preti valsabbini della Resistenza

24/04/2021

In ricordo di Ivan Roncetti

Anche l'Associazione Artistica Culturale Eridio di Ponte Caffaro ricorda lo scultore valsabbino sempre molto attivo nel sodalizio

24/04/2021

Ciao Ivan

Si è spento nel pomeriggio di venerdì, stroncato dal Covid dopo un lungo ricovero, Ivan Roncetti, persona attiva nel mondo dell’arte e del volontariato valligiano

18/04/2021

Quattro gomme a terra

Sono quelle che si è ritrovata all’auto un’impiegata del “Day hospital” di Nozza. E non è la prima volta