05 Novembre 2016, 09.31
Vestone
Sindacato

Cgil, nuova sede a Vestone

di Val.

Sempre in via Glisenti, ma non cambia solo il numero civico, che da 41 diventa 2. Per la sede Cgil di Vestone, infatti, si tratta di un notevole salto di qualità.


Il taglio inaugurale del nastro è avvenuto nei giorni scorsi, ma gli uffici sono già operativi da alcune settimane, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12:30.
A farli funzionare a pieno regime una squadra di volontari, soprattutto donne, e collaboratrici dello Spi.

La sede di Vestone è il punto di riferimento per le migliaia di iscritti alla Cgil della media ed alta Valle Sabbia, siano essi appartenenti ai vari settori della produzione sia pensionati.

«E’ un investimento economico, ma anche sulle persone, che trovano qui un luogo anche bello da vivere dove provare a risolvere i tanti problemi che oggi affliggono i lavoratori e la società» ha detto il segretario Cgil provinciale Damiano Galletti -. Penso ai migranti, ai valori della solidarietà, al confronto democratico con tutti».

Di decentramento e qualificazione dei servizi «perchè dobbiamo essere sempre più vicini al territorio» ha parlato il segretario provinciale Spi Luigi Cetti.

Per l’occasione è intervenuto anche il sindaco di Vestone, Giovanni Zambelli, che ha salutato con favore la novità: «Per una volta questa via non conosce una serranda che chiude, ma una che si apre e fa sempre piacere - ancor di più quando ad occuparsene sono dei volontari - che un servizio alla popolazione si rafforzi invece venire meno. Un po’ il contrario di quello che sta facendo lo Stato» ha detto Zambelli.

Il primo cittadino vestonese ha rimarcato l’importanza della presenza dei sindacati in paese, con i quali l’Amministrazione comunale non può che collaborare nella gestione di certi servizi.

Nella nuova sede Cgil di Vestone, iscritti e non, si possono rivolgere per servizi Inca, patronato, Caf, Ufficio immigrati, servizio fiscale, pensioni... e via sindacando.



Aggiungi commento:
Vedi anche
09/12/2008 00:00:00

Nuova Camera del Lavoro per l'Alta Valsabbia E’ dedicata a tutta l’alta Valle Sabbia la nuova sede della Cgil che ha aperto i battenti nei giorni scorsi a Vestone, dove di fatto era già operativa da tempo ma senza una “casa” adeguata.

28/06/2012 08:05:00

Nuova sede per il 118 Alla «Brina» di Vestone, presto sorgerà la nuova sede dei volontari dell'ambulanza, che ospiterà anche la «medicalizzata» al servizio del 118.

23/11/2011 07:58:00

Dedicata a Guido Rossa E’ stata inaugurata sabato scorso a Bagolino una nuova sede dello Spi, in sindacato dei pensionati della Cgil.

05/06/2009 00:10:00

Una nuova sede per il consultorio di Vestone Taglio del nastro ieri a Vestone per la nuova sede del Consultorio.

16/11/2007 00:00:00

Una nuova sede a Sabbio La Confartigianato valsabbina si organizza con l’apertura di una nuova sede a Sabbio Chiese che assorbirà le due filiali di Odolo e Vestone. L'inaugurazione questo sabato alle 18.30 con la messa, poi il taglio del nastro in via Magno 18/c



Altre da Vestone
15/05/2021

Un nuovo camioncino per Vaifro

Ancora non è tornato al suo posto, il modellino di camion sottratto dalla lapide di Vaifro Turrini, nel cimitero di Nozza. Intanto però un donatore anonimo ha inviato un modellino per rimpiazzarlo

15/05/2021

Anche per Soumia arrivano gli «anta»

Tanti auguri a Soumia El Melhi, di Vestone, che proprio oggi, sabato 15 maggio, compie i suoi primi 40 anni

15/05/2021

La mulattiera di «Gruffo»: la strada del mercato, antichissimo percorso tra vicinie

Oggi resiste ancora, vecchio tratturo da restauro, colma di innumeri ricordi e di antiche memorie che una sua sistemazione aiuterebbe a conservare

15/05/2021

Un sentiero da recuperare

L’antica strada comunale da Nozza porta a Belprato è ora un sentiero che necessiterebbe di un intervento di sistemazione e recupero

12/05/2021

Ridateci il camioncino di papà

Era stato piazzato dai figli sulla tomba di Vaifro Turrini, nel cimitero di Nozza. E' rimasto lì sei mesi poi è scomparso

(2)
12/05/2021

Medicina di territorio, belle parole ma...

«Si stanno muovendo tutti per invertire lo stato di abbandono che la medicina sul territorio sta subendo da anni (vedi le proteste a Salò). Tutti meno che i valsabbini». Così un lettore, riferendosi al Presidio di Nozza

(1)
10/05/2021

Finalmente si riparte...

Nei giorni scorsi si è riunito il Direttivo del Club Alpino di Vestone e si è decisa la riapertura dell’attività per gruppi del “CAI dei grandi” e per l’Alpinismo Giovanile

10/05/2021

Un nuovo ecografo per il Consultorio

E’ già in funzione dalla fine di marzo e sabato scorso è stato ufficialmente inaugurato, alla presenza di quanti si sono dati da fare per ottenerlo

09/05/2021

Scontro all'incrocio

Una mancata precedenza causa malfunzionamento dei freni. Così un 59enne di Vestone è finito all’ospedale

08/05/2021

«Ripartiremo in autunno, ma a precise condizioni»

Così Nicola Cargnoni, gestore della sala vestonese, che in realtà sta già pensando come e con quali ghiotte occasioni cinefile ricominciare. E dispensa consigli su cosa andare a vedere nei Cinema che hanno riaperto in città