10 Gennaio 2017, 18.15
Barghe
Incidente

Paura e tanta fortuna a Barghe

di Val.

Nell'incidente avvenuto lungo la tangenziale della Valle Sabbia quattro i veicoli coinvolti e due i feriti. Solo la velocità relativamente ridotta dei mezzi ha evitato che accadesse il peggio. Photogallery. VIDEO


Photogallery

La prima a finire su quella lastra di ghiaccio, incontrata poco dopo essere uscita dalla galleria, è stata una donna di 36 anni di Idro che viaggiava in direzione di Vestone e non è riuscita a controllare la sua Fiesta, andando a sbattere di muso contro il guard rail alla sua sinistra prima di cominciare a girare su se stessa, fermandosi solo dopo alcune decine di metri in mezzo alla strada.

Erano circa le 11 e 30 di questa mattina.
Subito si sono fermati altri automobilisti, fra questi Nicola, di Nozza, lucido testimone di quello che è successo qualche istante dopo: «Stavo andando avanti per mettere il triangolo e segnalare il pericolo a chi arrivava quando ho notato quel camion che, pur procedendo a velocità ridotta, nel provare a rallentare si è messo di traverso e c'è mancato davvero poco che non gli finissi sotto anch'io».

Anche il camion, l'autoarticolato di una ditta Belluno condotto da un bosniaco di 41 anni, viaggiava in direzione di Vestone.
Dall'altra parte invece scendevano nell'ordine un Iveco Daily telonato guidato da un 22enne di Sarezzo che prima è andato a sbattere frontalmente contro il camion e poi si è girato finendo contro il muro alla sua sinistra; il Piaggio Porter con sopra una coppia di settantenni di Vestone, finito a sua volta contro il camion: la Clio condotta da un Trentino di 26 anni che ha tamponato il furgoncino Piaggio. 

Una scena apocalittica sulla quale sono confluiti l'infermierizzata e i volontari delle ambulanze da Odolo e da Vestone.
Insieme a loro i vigili del fuoco di Salò, gli agenti della Locale della Valsabbia con più pattuglie per i rilievi e per gestire la viabilità, in collaborazione coi carabinieri di Sabbio Chiese.

Due i feriti e con pochi danni per fortuna: ad avere la peggio il camionista bosniaco.
Pesanti però le ripercussioni sul traffico, deviato sulla "vecchia" Provinciale IV (che per quel tratto è stata dismessa dalla Provincia).
Solo alle 13:30 è stato infatti possibile aprire la strada a senso unico alternato e lo sgombero dei mezzi coinvolti nell'incidente si è concluso solo poco prima delle 15.  

ll ghiaccio.
Si faceva fatica a stare in piedi a causa del ghiaccio, anche perchè in quel tratto c'è una lunga curva la cui geometria è correttamente parabolica.
Sul posto sono confluiti anche gli addetti alla manutenzione delle strade della Provincia che fin dalle 6 del mattino stavano facendo la spola spargendo sale, anche in quel tratto di strada.

«Purtroppo, quando la temperatura scende al di sotto dello zero di 5/6 gradi il sale non "lavora" a dovere - ci ha spiegato il capo Arrighini -. E quando poi si posa quell'acqua ghiacciata si forma uno strato invisibile e pericolosissimo, ed è ancora peggio». 

VallesabbianewsTV


 


Commenti:
ID70629 - 11/01/2017 08:59:52 - (roberdux) - ANAS

....difatti a madonna di campiglio per sciogliere il ghiaccio lo innaffiano con vin brulè....il sale lo usano solo per cuocere la pasta.

ID70630 - 11/01/2017 09:11:58 - (ubaldo) - Spiritsone...

Il sale abbassa solo il punto di congelamento e a meno 6 il ghiaccio non si scioglie più, lo sanno tutti. Dove la temperatura è più bassa per avere un po' di aderenza ci vuole la sabbia.

ID70633 - 12/01/2017 00:01:26 - (ric) -

e la sabbia non la usano perchè poi bisogna pulire le strade, e le strade nonle puliscono perchè non ci sono soldi, perchè li mangiano a Roma

Aggiungi commento:
Vedi anche
10/01/2017 13:01:00

Carambola all'uscita dalla galleria Maxi tamponamento in tarda mattinata sulla tangenziale della Valle Sabbia in prossimità dell’uscita di Barghe a causa del fondo stradale ghiacciato

05/06/2021 07:20:00

Frontale contro il Tir Ecco cosa è successo nel terribile incidente avvenuto sotto la galleria "Pavone" sulla tangenziale a Sabbio Chiese. VIDEO

05/08/2014 16:03:00

Auto contro camion in tangenziale Gravissimo incidente sulla strada a scorrimento veloce della Valle Sabbia, all’altezza di Pavone di Sabbio Chiese.
Aggiornamento ore 19:00

05/03/2019 19:40:00

Inversione di marcia in tangenziale Tanta paura, gran rischio e per fortuna nessuna conseguenza seria per le persone coinvolte nell’incidente avvenuto in Variante fra Barghe e Sabbio Chiese

12/03/2018 07:15:00

Colpo di sonno in galleria Poteva andare decisamente peggio lungo la Variante a Sabbio Chiese, se non fosse stato per la prontezza di riflessi di uno dei conducenti e per la robustezza dei veicoli coinvolti



Altre da Barghe
08/09/2021

A beneficio dei giovani, delle aziende e del territorio

C’è tempo fino al 10 ottobre prossimo, per candidarsi a partecipare alla formazione gratuita sulle tecniche di installazione e manutenzione di impianti dell’industria meccanica, metallurgica e siderurgica. Solo 30 i posti disponibili

04/09/2021

Il Rally 1000 Miglia sulle strade della Valsabbia

Oggi le sei prove speciali della competizione della freccia rossa lungo i tornanti della nostra valle. Ecco dove e quando

04/09/2021

Formazione tecnica superiore per i giovani della valle

Prenderà il via a novembre in Valsabbia un corso di formazione per i giovani fino a 29 anni per tecnici manutentori di impianti industriali per le imprese della valle

24/08/2021

Bracconaggio al Baremone

In piena oasi naturalistica gli agenti della Provinciale hanno sorpreso un uomo che aveva appena ucciso un camoscio. Il bracconiere, di Barghe, è stato denunciato

(11)
14/08/2021

Un nuovo centro logistico per le Poste

Visto l’aumento della spedizione dei pacchi con il commercio online Poste Italiane ha realizzato un nuovo centro di smistamento per l’alta Valsabbia

11/08/2021

Bando Axel, nuovi fondi per le energie rinnovabili

Anche sette Comuni valsabbini inizialmente esclusi dal bando potranno beneficiare dei fondi regionali per progetti di efficientamento energetico grazie a ulteriori finanziamenti

(2)
05/08/2021

Viviana Laffranchi a «We Love Castello»

La cantautrice valsabbina si esibirà questo giovedì sera al Castello di Brescia nella rassegna «Bs/Bg – Connessioni Capitali»

20/07/2021

Municipio, un cantiere aperto

Stanno proseguendo speditamente i lavori di efficientamento energetico della casa comunale e della vicina scuola dell’infanzia

14/07/2021

Trekking con gli asini

Questo sabato, 17 luglio, un'esperienza per grandi e piccini immersi a contatto con la natura, partendo dalla Fattoria “La Mirtilla” di Idro, a cura della Cogess di Barghe

14/06/2021

Vittorino Prandini e le 150 donazioni

L'avisino, classe 1951, ha raggiunto i limiti di età e donato la sua ultima sacca di sangue. Un traguardo festeggiato con gioia da tutti i presenti, ieri, ai prelievi collettivi a Barghe