08 Novembre 2006, 00.00
Valsabbia - C
Musei di Valsabbia

Oltre la visita guidata

di val.

Il museo come luogo di apprendimento e di promozione alla cultura, capace di interagire col territorio. Non solo conservazione e memoria, dunque, ma risorsa educativa, sede privilegiata della conoscenza e luogo da vivere.

“Il museo come luogo di apprendimento e di promozione alla cultura, capace di interagire col territorio. Non solo conservazione e memoria, dunque, ma risorsa educativa, sede privilegiata della conoscenza e luogo da vivere”.

L’obiettivo del “tavolo di coordinamento” che da qualche tempo sta studiando il modo migliore di valorizzare il circuito museale che sta nascendo in Valle Sabbia è di quelli ambiziosi.
Con il sostegno dell’assessorato alla Cultura della Comunità monatana di Valle Sabbia, la prima delle azioni concrete è stata un corso di formazione iniziato nei giorni scorsi e che fino al 7 dicembre coinvolgerà ogni giovedì per tre ore una quarantina di “studenti” che alla fine dovranno essere in grado di utilizzare e far utilizzare la risorsa museo “oltre la visita guidata”, cioè come supporto alla didattica nelle scuole.

Una proprosta rivolta soprattutto ad insegnanti e operatori museali, dunque, ma anche ai giovani che intendano conoscere le realtà dei musei locali nell’ipotesi, perché no, di un futuro inserimento lavorativo nell’ambito dei Servizi Educativi del Sistema Museale Valsabbino.

L’altra iniziativa è quella che sta prendendo corpo in questi giorni e che prevede per il 10 e per il 17 novembre due incontri con gli insegnanti valsabbini con l’obiettivo di “articolare delle proposte didattiche in base alle specifiche esigenze degli alunni, ricorrendo anche alla presenza durante le visite guidate di operatori esperti in grado di stimolare, mediante un approccio interattivo, curiosità, riflessioni e attività pratiche”.

Al “tavolo di coordinamento” sono rappresentati tutti i musei valsabbini, quelli già pienamente funzionanti e quelli che stanno per essere messi “in rete”.
Il gruppo ristretto che ne armonizza l’attività viene coordinato dal direttore del Museo di Gavardo, l’archeologo Marco Baioni, da Michela Valotti che è la responsabile dei servizi educativi, da tre insegnanti per i diversi ordini di scuola che sono Ivonne Ceresa, Lucia Pasini e Valeriano Buffoli e da tre rappresentanti dei musei: Lidia Ghidinelli da Sabbio, Sonia Ghidinelli di Vestone e Gianni Vezzoni per Gavardo.


Aggiungi commento:
Vedi anche
20/09/2006 00:00:00

un museo da vivere “Il museo come luogo di apprendimento e di promozione alla cultura, capace di interagire col territorio. Non solo conservazione e memoria, dunque, ma risorsa educativa, sede privilegiata della conoscenza e luogo da vivere”.

20/12/2007 00:00:00

Visita al Museo della Civiltà contadina Terzo appuntamento con i “Musei in regalo”, l’iniziativa promossa dal Sistema museale della Valle Sabbia. Per questo sabato 22 dicembre visita guidata al Museo della Civiltà contadina e dei mestieri di Sabbio Chiese.

08/04/2016 11:25:00

Bandi 2016 Oltre alla Fondazione Comunità Bresciana che ha emesso 6 bandi che spaziano dal sociale alla cooperazione alla cultura, anche la Regione Lombardia settore Cultura ha emesso bandi dedicati alla promozione educativa e culturale, biblioteche e archivi storici, musei, promozione cineaudiovisuale, musicale e di danza.

27/10/2010 08:00:00

Musei, una risorsa educativa preziosa Per far conoscere i musei valsabbini ai bambini italiani e stranieri è stata distribuita nelle scuola una nuova agile guida.

04/01/2018 08:30:00

L'antica Torino, tra Egizi e re Passeggiare tra le vie del capoluogo piemontese è come trovarsi tutt’a un tratto immersi in un tempo lontano, in un luogo che è stato dimora dei re e che è sede di una collezione di antichità egizie tra le più importanti al mondo



Altre da - C
19/05/2009

Tutta un’altra musica dalla Corea

La Kia si lancia in un settore in cui fino ad ora non era presente: il settore dei crossover compatti, grazie alla Soul, proposta con un 1600 a benzina da 126 cv e un 1600 common rail CRDI da 128 cv, negli allestimenti Active e Cool.

19/05/2009

Il sorriso e la mamma

Un sorriso ad una mamma è un sorriso per tutte quante le mamme. Ci sono quando si nasce, quando si cresce, quando si soffre. Il pensiero va a lei anche quando si muore. Un amore incondizionato il loro: basta un sorriso a ripagarlo.

18/05/2009

Terza parte: speciale cinghiale

Negli ultimi anni nei boschi che circondano la Valle Sabbia sono ricomparsi numerosi i cinghiali. Non di rado scendono fino a fondo valle dove, per nutrirsi, riescono a devastare orti e piantagioni. Necessarie alcune regole sanitarie.

18/05/2009

«In cerca di identità» e i Peripatetici volano

Saranno I Peripatetici a rappresentare Brescia nelle due finali di due festival cabarettistici in Toscana, al termine di un percorso che li ha portati a superare importanti selezioni.

16/05/2009

Aiuti da Distretto 12 e Comunità montana

Arriva dal Distretto sanitario numero 12 e dalla Comunità montana della Valsabbia un nuovo provvedimento di sostegno alle persone più colpite dalla crisi economica: sul tavolo c’è un «buono famiglie» per un ammontare complessivo di 120 mila euro.

15/05/2009

Fondi a sostegno dello sviluppo della montagna

È di 1.961.000 euro il contributo assegnato dalla Giunta regionale lombarda alle Comunità montane della provincia di Brescia per iniziative a sostegno dello sviluppo della montagna. Di questi, 388 mila euro a quella valsabbina.

15/05/2009

Un weekend pieno di cultura

Sono numerose anche in Valle Sabbia le realtà culturali, biblioteche e musei, che proporranno eventi, da venerdì a domenica, in occasione dell’iniziativa regionale “Fai il pieno di cultura”.

15/05/2009

La Cpf80 convoca i propri soci

La Commissionaria popolare familiare 80 (Cpf 80) convocherà il suoi 2610 soci ad approvare il bilancio dell’esercizio 2008, questa sera alle 20.30 presso l’Auditorium comunale di Vestone, via Glisenti 7.

13/05/2009

Bontempi pronto a volare con la Catullo

Giorgio Bontempi, 46 anni, sindaco di Agnosine e commercialista, vicepresidente della Comunità montana di Valle Sabbia, è in pole position per la nomina bresciana nel Consiglio di amministrazione della Catullo Spa.

(4)
12/05/2009

Una straordinaria festa di popolo

Va in archivio anche l’82 Adunata nazionale degli alpini che si è svolto nel fine settimana a Latina. Tanti anche dalla Valle Sabbia. Come sempre è stata una straordinaria festa di popolo, con tanta gente per le strade e per le piazze.