05 Giugno 2018, 11.00
Vestone
Motori

Albertini conquista il 51° Rally del Salento

di Redazione

Dalle aspre valli della provincia bresciana, alle distese di olivi del cuore della provincia di Lecce, è ancora il duo valsabbino a dettare legge nel Campionato Italiano WRC


Dopo la bella apertura del 1000 Miglia, il Campionato Italiano WRC ha vissuto il suo secondo atto con il 51° Rally del Salento, gara organizzata dalla Automobile Club Lecce e, come già nel primo, a dominare dall’inizio alla fine, sono stati Stefano Albertini e Danilo Fappani su una Ford Fiesta Wrc Tamauto.

Il bresciano ha preceduto al termine di una lunga cavalcata solitaria Paolo Porro e Paolo Cargnelutti con un’altra Ford Fiesta Wrc. Il portacolori del Bluthunder Racing Italy è stato rallentato all’inizio, da una foratura, e ben presto ha deciso di mantenere il suo passo, evitando le tante trappole che la gara salentina sempre propone, conquistando un piazzamento di assoluto.

Trappole nelle quali sono invece caduti tanti altri, con l’elenco dei piloti che hanno subito forature o che si sono resi protagonisti di piccole toccate che si è allungato durante il corso della gara. Tra questi spicca il nome di Luca Pedersoli, uscito rovinosamente di strada con la sua Citroen Ds3 Wrc già nella prima speciale spettacolo. Un vero peccato, con il bresciano che non ha potuto dire la sua in una gara che comunque lo ha visto spesso protagonista. Il gradino più basso del podio è andato a Francesco Rizzello, pilota locale insieme a Monica Cicognini che si è aggiudicato anche il miglior tempo in due dei tratti cronometrati con la sua Ford Fiesta Wrc.

Tre World Rally Car ai primi tre posti, mentre al quarto ha chiuso il piacentino Andrea Carella, con Enrico Bracchi, primo tra le vetture della categoria R5, con la sua Peugeot 208 T16. Bella la prova del piacentino come bella quella dell’elvetico Lorenzo Della Casa, con la Ford Fiesta Wrc. Mentre Il bresciano "Pedro", che con la sua Hyundai NG Wrc divisa con Emanuele Baldaccini, ha ottenuto un buon sesto posto all’esordio nella difficile gara salentina.

Nella seconda metà della Top Ten, hanno poi terminato anche il pilota di Casarano, Fernando Primiceri, Skoda Fabia R5, il veneto Giampaolo Bizzotto, primo tra le S2000 iscritte, il pilota di Manfredonia Domenico Erbetta, su Ford Fiesta R5, e il trentino Matteo Daprà, Skoda Fabia S2000.

Foto da motorionline.com


Commenti:
ID76239 - 05/06/2018 22:20:13 - (Iva) - Bravissimo

COMPLIMENTI A TE STEFANO CHE PORTI IN ALTO LA VALLE SABBIA. BRAVISSIMO E TANTI AUGURI ANCORA. UN ABBRACCIO

ID76254 - 06/06/2018 18:12:48 - (genpep) -

sempre pi grande!!! possibile che non ci sia in valle uno sponsor che permetta a questo nostro campione di fare il mondiale?

Aggiungi commento:
Vedi anche
22/10/2018 09:39:00

Albertini due volte campione italiano È bastato il podio a Stefano Albertini e Danilo Fappani al Rally di Como per aggiudicarsi per il secondo anno consecutivo il titolo nazionale nel campionato Wrc

06/05/2017 09:52:00

Elba: Albertini davanti a tutti Dopo le cinque prove speciali della prima giornata, il valsabbino Stefano Albertini e Danilo Fappani sono al comando del Rally d'Elba 2017

14/12/2018 10:50:00

Albertini e Fappani Caschi d'Oro 2018 Il pilota valsabbino e il suo navigatore gardesano fra i vincitori dell’Oscar di Autosprint quali vincitori per il secondo anno consecutivo del Campionato Rally WRC

22/10/2017 07:21:00

È ancora festa per Albertini Il pilota vestonese in coppia con il fido Danilo Fappani si impone anche al Rally di Como vincendo la 5ª gara su 6, dominando di fatto il campionato Wrc

15/07/2016 09:39:00

Albertini torna in pista al Casentino Il pilota di Vestone, in coppia con Danilo Fappani, recupera con il 36° Rally Internazionale del Casentino la sfortunata partecipazione al Rally 1000 Miglia



Altre da Vestone
03/05/2021

Al via le iscrizioni per la Ivars Tre Campanili

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la mezza maratona di corsa in montagna di Vestone in calendario il prossimo 4 luglio

03/05/2021

Libri per beneficenza

Sono quelli del professor Ludovico Galli, donati dallo storico stesso all’Associazione Amici della Storia di Vestone. Il ricavato è stato devoluto all'ospedale di Desenzano

(1)
27/04/2021

Caro Andrea...

Sono passati 10 anni ma il mio primo pensiero in ogni giornata “è per Te”, cosi come l’ultima preghiera della sera

26/04/2021

Don Alessio Primo cav. Leali, ecco chi era

Pubblichiamo nella sua forma integrale, il discorso pronunciato a Nozza dal professor Alfredo Bonomi in occasione dell'intitolazione della piazza a don Primo Leali

26/04/2021

La piazza di don Primo Leali

Ricorrenza più speciale del solito, quella del 25 aprile che media e alta Valle Sabbia da qualche tempo festeggiano tutti assieme, a Vestone come centro baricentrico, oppure a Pertica Bassa

24/04/2021

A Vestone con don Primo Leali

In occasione della giornata che media e alta valle Sabbia quest’anno celebreranno a Nozza, ci sarà anche l’inaugurazione di una via intitolata ad uno dei preti valsabbini della Resistenza

24/04/2021

In ricordo di Ivan Roncetti

Anche l'Associazione Artistica Culturale Eridio di Ponte Caffaro ricorda lo scultore valsabbino sempre molto attivo nel sodalizio

24/04/2021

Ciao Ivan

Si è spento nel pomeriggio di venerdì, stroncato dal Covid dopo un lungo ricovero, Ivan Roncetti, persona attiva nel mondo dell’arte e del volontariato valligiano

18/04/2021

Quattro gomme a terra

Sono quelle che si è ritrovata all’auto un’impiegata del “Day hospital” di Nozza. E non è la prima volta