13 Maggio 2019, 08.00
Idro
Banche

«Il futuro è adesso»

di red.

Interessante incontro quello promosso sabato scorso dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella e dal Rotary Valle Sabbia con tutti gli studenti delle classi quinte dell’Istituto superiore “G. Perlasca” di Idro 


Gli studenti hanno avuto modo di ascoltare la testimonianza di Michele Maltese, ingegnere esperto in biomedicale, socio del Rotary Club valsabbino, che ha presentato la sua esperienza come espositore al CES di Las Vegas 2019 (Customer Electronic Show).
 
Questa manifestazione, nata agli inizi degli anni ‘70, è sempre stata la rampa di lancio delle più importanti aziende tecnologiche (Microsoft 1975, Apple 1979, Amazon 1994, Google 1998, Facebook 2004, Instagram 2010) nonché delle anteprime delle tecnologie e dei prodotti che negli ultimi quattro decenni hanno cambiato la vita di tutti.
 
L’ing. Maltese ha quindi spiegato ai ragazzi come nell’edizione 2019, che si è svolta lo scorso gennaio, il “core” dell’esposizione (1.200 start up presenti, 182.000 visitatori) sia stato attirato soprattutto dall’evoluzione dei cd. Data Big Analist conseguenti all’arrivo sul mercato della nuova tecnologia 5G, con un fortissimo impatto sulle applicazioni di intelligenza artificiale, realtà aumentata, realtà virtuale e Internet of Things.
 
Maltese ha poi presentato agli studenti le immagini di alcune novità presentate al CES che hanno incuriosito molto i presenti, dal telefonino pieghevole, alle televisioni ad alta definizione avvolgibili, alla moto a guida autonoma, al robot che gioca a ping pong e batte gli uomini.
 
La tecnologia 5G, ha precisato il relatore, sarà in grado di connettere in tempo reale un milione di oggetti per Km quadrato, con un potenziale enorme di utilizzi in tutti i campi.
 
Al termine dell’incontro l’ing. Maltese ha mostrato agli studenti i due prodotti presentati dalla sua azienda al CES (la Avanix di Brescia fondata nel 2014) ossia un apparecchio sviluppato con la tecnologia Oix Care per il monitoraggio a distanza delle persone affette da Alzheimer e Pacibreath, un ciuccio smart in grado di controllare, sempre a distanza, il respiro dei neonati.
 
Il direttore della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella Davide Donati, che ha introdotto l’incontro e commentato la relazione, si è dichiarato molto soddisfatto dell’iniziativa promossa assieme al Rotary della Vallesabbia, che ha generato molto interesse ed entusiasmo fra gli studenti, e ha concluso l’incontro invitando i ragazzi a saper cogliere le opportunità tecnologiche che impatteranno su tutti i lavori del futuro.
 
 


Vedi anche
02/04/2015 15:04:00

Credito cooperativo, storia e attualità Il direttore generale della Cassa Rurale Davide Donati ed il presidente Andrea Armanini, insieme ad alcuni dirigenti dell’istituto di credito, sono intervenuti ad un incontro promosso dal Rotary Valle Sabbia a Gavardo per conoscere da vicino la realtà del credito cooperativo

08/03/2018 11:20:00

Una giornata di formazione per le imprese della Valle Sabbia Nell’ambito del progetto In Business Plus, il percorso formativo promosso dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella, si è tenuto giovedì scorso un incontro presso la Fondital di Vobarno

27/03/2015 07:44:00

A scuola … in Cassa Rurale Niente lezione in aula, mercoledì scorso, per gli studenti della classe II^ Amministrazione Finanza e Marketing del Perlasca di Idro

02/04/2008 00:00:00

Borsa di studio dalla Cassa Rurale e dal Rotary La Cassa Rurale Val Giudicarie, Valle Sabbia e Paganella, unitamente al Rotary Valle Sabbia, nell’ambito del Progetto Incipit, propone un bando per la realizzazione di tesi di laurea e progetti di studio sul tema del mercato del lavoro in Valsabbia.

16/05/2020 19:29:00

Oltre l'emergenza, interpretando cambiamenti e bisogni Conclusa, almeno per ora, la fase emergenziale, la Cassa Rurale investe su inventiva, tecnologia e formazione. Stanziato in mutualità un milione di euro



Altre da Idro
21/09/2021

Spiedo di beneficenza

Domenica presso la Fattoria “La Mirtilla” l’ultimo evento dell’estate insieme a Cogess con i motociclisti a favore del servizio “Il Lago del Sollievo”

15/09/2021

Contratto di fiume

A Ponte Caffaro, fra i quattro sindaci dei Comuni rivieraschi e la Federazione di associazioni ambientaliste presieduta da Gianluca Bordiga, è stato sottoscritto un accordo di intenti che mira alla salvaguardia di lago d'Idro e fiume Chiese

14/09/2021

Accoglienza speciale al Perlasca

Con qualche nota negativa ancora da valutare per i trasporti, in Valle Sabbia l'anno scolastico ha preso il via sotto i migliori auspici

13/09/2021

Idra di settembre

Come da calendario ufficiale, il servizio pubblico di trasporto sul lago si concluderà con le ultime corse mercoledì prossimo 15 settembre

05/09/2021

Recidivo coltivatore di «maria»

Estirpate quattro piante di canapa indiana in completa inflorescenza pronte per essere essiccate. Arresto in flagranza per il recidivo pollice verde

03/09/2021

Trenta variazioni sul tema del casoncello

Questa domenica, 5 settembre, nell'ambito della rassegna “Brescia Buona Festival” l'inaugurazione del laboratorio gastronomico della Valle Sabbia

31/08/2021

Precipita per 20 metri alle Sasse

Tanto spavento per una donna di 63 anni che ha perso l'appiglio mentre percorreva la ferrata delle Sasse fra Vesta e Baitoni. Sembra che né lei né il marito fossero adeguatamente attrezzati

30/08/2021

Arriva il Carrozzone degli Artisti

L'associazione torna in Valle Sabbia con due spettacoli teatrali, rispettivamente a Idro e a Roè Volciano, che coinvolgeranno gli ospiti dei Centri Diurni nella magia del teatro all'aperto

30/08/2021

Pienone d'agosto, si spera in settembre

L’acqua d’agosto rinfresca il bosco, si dice. Il detto ha un valore quasi assoluto sul lago d’Idro dove il sole ancora caldo da qualche giorno si accompagna oramai ad una brezza frizzantina...

23/08/2021

Per il fiume e per il lago

Anche l’edizione numero quattro della “Corsa per la Vita” di Idro è passata agli archivi, con una discreta partecipazione ed in attesa di una possibile evoluzione per il prossimo anno