20 Marzo 2020, 09.41
Vestone Valsabbia
Cronache

Primo denunciato dalla Locale

di val.

Si tratta di un ventenne di Roè salito fino a Vestone col pullman per bersi un aperitivo con gli amici. I controlli rivelano correttezza e responsabilità da parte dei commercianti valsabbini


Da controllare ci sono 420 esercizi commerciali e pubblici e centinaia di chilometri di strade. Vietati gli assembramenti e gli spostamenti senza motivo. La Valle Sabbia, ci dicono dal Comando della Locale, sta rispondendo bene, soprattutto negli ultimi giorni.
E, terminato il periodo di controllo e prevenzione, è arrivato anche il momento delle sanzioni.

Il primo a farne le spese è stato un ventenne di Roè Volciano, sorpreso ieri sera intorno alle 19 mentre camminava lungo la via a Vestone.
Quando gli agenti si sono avvicinati per chiedergli come mai si trovasse lì, non è riuscito a dare una spiegazione convincente e alla fine ha ammesso: «Sono venuto a Vestone per bermi un aperitivo con un amico, a casa sua».

Motivazione ovviamente considerata non valida,
così il ventenne è stato denunciato ai sensi del recente decreto ministeriale. E sappiamo bene che il reato è penale.

Sostanzialmente corretti, nel complesso e con alcune eccezioni, gli altri valsabbini.

In particolare gli esercenti commerciali e pubblici: «Abbiamo rilevato un sostanziale rispetto delle regole e devo dire che quasi tutti hanno dimostrato attenzione e responsabilità nel gestire gli spazi comuni, evitando gli assembramenti» ci ha detto il comandante della Locale della Valle Sabbia, il commissario capo Fabio  Vallini.

Qualche “ombra” ancora nell’utilizzo dei parchi pubblici e anche degli spazi cimiteriali, tanto che alcune municipalità hanno già deliberato la loro chiusura al pubblico. 



Vedi anche
16/08/2020 07:52:00

Denunciato «vu cumprà» Sanzioni per 4mila euro e denuncia penale ad un senegalese che esponeva prodotti contraffatti sulla spiaggia di Vesta

07/01/2015 07:15:00

Aggredisce il padre, parte la denuncia Minaccia aggravata, danneggiamento, percosse, porto abusivo di armi e omessa denuncia di armi. Nei guai un 38enne di Vobarno

04/06/2010 07:00:00

Spacciatori come ciliegie Uno tira l'altro. Prima la denuncia per una vecchia conoscenza, poi l'arresto di un incensurato. A Vestone.

02/06/2010 08:25:00

Recidivo con denuncia Denuncia a pide libero e sequestro dell'auto, per un vobarnese che da un paio d'anni si ostina a guidare senza patente.

31/07/2013 09:30:00

«Cascate d'acqua» sulla Gardesana Quando piove l'acqua della 45 bis da Tormini in già va a finire in un unico scarico che immancabilmente si riempie e allaga completamente via Pargone. La denuncia del consigliere comunale Apollonio



Altre da Vestone
15/05/2021

Un nuovo camioncino per Vaifro

Ancora non è tornato al suo posto, il modellino di camion sottratto dalla lapide di Vaifro Turrini, nel cimitero di Nozza. Intanto però un donatore anonimo ha inviato un modellino per rimpiazzarlo

15/05/2021

Anche per Soumia arrivano gli «anta»

Tanti auguri a Soumia El Melhi, di Vestone, che proprio oggi, sabato 15 maggio, compie i suoi primi 40 anni

15/05/2021

La mulattiera di «Gruffo»: la strada del mercato, antichissimo percorso tra vicinie

Oggi resiste ancora, vecchio tratturo da restauro, colma di innumeri ricordi e di antiche memorie che una sua sistemazione aiuterebbe a conservare

15/05/2021

Un sentiero da recuperare

L’antica strada comunale da Nozza porta a Belprato è ora un sentiero che necessiterebbe di un intervento di sistemazione e recupero

12/05/2021

Ridateci il camioncino di papà

Era stato piazzato dai figli sulla tomba di Vaifro Turrini, nel cimitero di Nozza. E' rimasto lì sei mesi poi è scomparso

(2)
12/05/2021

Medicina di territorio, belle parole ma...

«Si stanno muovendo tutti per invertire lo stato di abbandono che la medicina sul territorio sta subendo da anni (vedi le proteste a Salò). Tutti meno che i valsabbini». Così un lettore, riferendosi al Presidio di Nozza

(1)
10/05/2021

Finalmente si riparte...

Nei giorni scorsi si è riunito il Direttivo del Club Alpino di Vestone e si è decisa la riapertura dell’attività per gruppi del “CAI dei grandi” e per l’Alpinismo Giovanile

10/05/2021

Un nuovo ecografo per il Consultorio

E’ già in funzione dalla fine di marzo e sabato scorso è stato ufficialmente inaugurato, alla presenza di quanti si sono dati da fare per ottenerlo

09/05/2021

Scontro all'incrocio

Una mancata precedenza causa malfunzionamento dei freni. Così un 59enne di Vestone è finito all’ospedale

08/05/2021

«Ripartiremo in autunno, ma a precise condizioni»

Così Nicola Cargnoni, gestore della sala vestonese, che in realtà sta già pensando come e con quali ghiotte occasioni cinefile ricominciare. E dispensa consigli su cosa andare a vedere nei Cinema che hanno riaperto in città