02 Aprile 2020, 18.01
Vestone
Cronache

In quarantena, ma a spasso

di red.

Avrebbe dovuto starsene a casa e senza avere contatti con nessuno, invece passeggiava tranquillo in paese. Ultrasessantacinquenne di Vestone finisce così nei guai


Controlli serrati nei negozi e nelle attività ancora aperte, nei parchi e sulla strada.
Tutto sommati ligi ai divieti imposti dall’autorità, i valsabbini: distanze rispettate, assembramenti evitati… insomma, il senso civico sembra farla da padrone.

Così almeno secondo gli agenti della Locale della Valle Sabbia,
che hanno avuto davvero poche occasioni per dover adottare metodi repressivi nel far rispettare le regole imposte a livello nazionale e regionale dalla presenza del virus.

Non bisogna però mai abbassare la guardia, ed ecco che a Vestone una pattuglia ha incontrato per strada un uomo con più di 65 anni che non solo non aveva alcun motivo apparente per aver lasciato la sua abitazione, ma neppure avrebbe potuto farlo.
L’uomo, infatti, è inserito negli elenchi di coloro che risultano positivi al coronavirus.

Sorpreso dagli agenti, l’ultrasessantaciquenne, si è difeso affermando di non aver mai sofferto dei sintomi ascritti all’infezione e che l’Asl avrebbe dovuto contattarlo per rifare il tampone, ma non ne ha più saputo nulla, certo l’avrebbe trovato negativo.

Una convinzione, la sua, che non gli ha evitato la denuncia per non avere ottemperato al Decreto.
E’ stato quindi riaccompagnato a casa, dove dovrà rimanere in attesa che l’Asl possa occuparsi di lui e senza avvicinare nessuno: avrà modo più avanti di far valere le sue certezze davanti ad un giudice.




Vedi anche
03/03/2020 10:49:00

Primi valsabbini in quarantena Dopo il contagio di un impiegato di un’azienda di Bione 15 colleghi, alcuni residenti in Comuni valsabbini e altri nei paesi limitrofi, si sono messi in quarantena volontaria a casa propria

22/06/2020 09:19:00

Le conseguenze della quarantena Durante la quarantena c’era chi aveva fatto previsioni rispetto alle conseguenze del lockdown. Diceva che avrebbe prodotto gravi effetti sulla salute psicologica e mentale degli individui e avrebbe fatto aumentare le dipendenze in tutte le sue forme. E così è stato

20/03/2020 09:48:00

Raccolta differenziata, cosa cambia in quarantena? Se per chi non si trova in quarantena obbligatoria basta applicare qualche accorgimento in più, chi invece vi si trova deve sospendere immediatamente la differenziata, adeguandosi alle norme introdotte dall’Istituto Superiore della Sanità. Ecco gli avvisi della Sae Valle Sabbia

10/03/2020 10:53:00

Vobarno, un aiuto per anziani, disabili e persone in quarantena Anche l'Amministrazione comunale di Vobarno si è attivata, in questo periodo di emergenza, per provvedere alle necessità delle persone anziane, disabili sole o soggette a quarantena. Ecco come richiedere l’erogazione dei servizi, attivati grazie alla collaborazione di tanti volontari

23/04/2020 11:26:00

Benessere anche da casa con «Il g.e.c.o.» L'associazione sportiva valsabbina offre una serie di servizi online per promuovere il movimento e la salute psicofisica durante la quarantena



Altre da Vestone
07/05/2021

L'ultimo reduce del «Vestone» è «andato avanti»

Si terranno questo sabato pomeriggio a Levrange, suo paese natale, i funerali del reduce di Russia Primo Zambelli

03/05/2021

Al via le iscrizioni per la Ivars Tre Campanili

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la mezza maratona di corsa in montagna di Vestone in calendario il prossimo 4 luglio

03/05/2021

Libri per beneficenza

Sono quelli del professor Ludovico Galli, donati dallo storico stesso all’Associazione Amici della Storia di Vestone. Il ricavato è stato devoluto all'ospedale di Desenzano

(1)
27/04/2021

Caro Andrea...

Sono passati 10 anni ma il mio primo pensiero in ogni giornata “è per Te”, cosi come l’ultima preghiera della sera

26/04/2021

Don Alessio Primo cav. Leali, ecco chi era

Pubblichiamo nella sua forma integrale, il discorso pronunciato a Nozza dal professor Alfredo Bonomi in occasione dell'intitolazione della piazza a don Primo Leali

26/04/2021

La piazza di don Primo Leali

Ricorrenza più speciale del solito, quella del 25 aprile che media e alta Valle Sabbia da qualche tempo festeggiano tutti assieme, a Vestone come centro baricentrico, oppure a Pertica Bassa

24/04/2021

A Vestone con don Primo Leali

In occasione della giornata che media e alta valle Sabbia quest’anno celebreranno a Nozza, ci sarà anche l’inaugurazione di una via intitolata ad uno dei preti valsabbini della Resistenza

24/04/2021

In ricordo di Ivan Roncetti

Anche l'Associazione Artistica Culturale Eridio di Ponte Caffaro ricorda lo scultore valsabbino sempre molto attivo nel sodalizio

24/04/2021

Ciao Ivan

Si è spento nel pomeriggio di venerdì, stroncato dal Covid dopo un lungo ricovero, Ivan Roncetti, persona attiva nel mondo dell’arte e del volontariato valligiano