21 Agosto 2020, 08.00
Garda
Eventi

In scena il circo Zoé con la «Naufragata»

di Davide Vedovelli

Ultimo appuntamento per la rassegna “Lonato in Festival” 2020, che chiude in bellezza con lo spettacolo del circo Zoé, presso la Rocca Viscontea


“Lonato in Festival” giunge alla conclusione e questo weekend ci presenta uno tra gli spettacoli più belli, onirici e tecnicamente validi in circolazione in Italia. Stiamo parlando di “Naufragata” di Circo Zoé, che alcuni di voi potrebbero aver avuto la fortuna di vedere sempre a Lonato lo scorso anno.
 
Un Festival che ha saputo esplorare le varie declinazioni del circo contemporaneo con coraggio e lungimiranza. Un sentito ringraziamento personale all’Ufficio Stampa del Festival “Studio Agorà”, a Roberta che mi ha permesso di raccontarvi tutti quello che è successo all’interno del Festival in modo preciso e puntuale e ad Aurelio Rota, direttore artistico, perché senza di lui tutto questo non sarebbe possibile.

Lo spettacolo si terrà presso la Rocca Viscontea di Lonato dal 21 al 23 agosto alle ore 21.

“Naufragata" è uno spettacolo di circo d’autore originale,
d’impatto, accattivante e poetico allo stesso tempo, in cui circo e musica creano un mondo atemporale dove “naufragare”. Sulle rive del Mediterraneo soffia il vento, gonfia le vele dei bastimenti carichi d’immaginazione e di poesia. I profumi si fondono, come gli echi di suoni lontani.

Solcando le onde della creatività, Circo Zoé invita a far parte di un viaggio inedito, al ritmo dei tamburi che scandiscono i movimenti, sulle note della fisarmonica che accompagna le evoluzioni dell’equipaggio.

Il viaggio corsaro è qualche cosa di più di una metafora per questo spettacolo, è quella sottile, ma profonda linea di congiunzione che da sempre associa l'itineranza di una compagnia di circo al viaggio in mare di un vascello o una nave corsara.

Allora, la necessità è quella di raccontare l'impossibilità di arrivare, ed ogni volta al posto di approdare e scendere, si riparte ma si resta vivi…

Circo Zoé è un collettivo formato da artisti di circo, musicisti, tecnici, costruttori, amministratori, sarti, amici, famiglie, amori, figli, filosofi, rivoluzionari, pirati, con la necessità comune di costruire un’avventura nomade portatrice di un sapere artigianale, manuale e concreto e poetico, ma con lo sguardo sempre rivolto oltre l’orizzonte.


BIGLIETTERIA
 
Biglietto intero adulti: 12 euro
Biglietto ridotto bambini (dai 4 ai 12 anni): 8 euro
 
 
Prenotazione obbligatoria
tel. 030/9130060
info@lonatoinfestival.it

Photo credits C. Chaumanet


Vedi anche
05/08/2020 08:00:00

Circo El Grito a Lonato con «Maramat» Questo fine settimana (7-9 agosto) a Lonato In Festival una delle più interessanti compagnie di circo contemporaneo italiane presenta il suo spettacolo

29/07/2021 09:51:00

Lonato in Festival, MagdaClan presenta «Sic Transit» Circo contemporaneo alla Rocca di Lonato venerdì 30 e sabato 31 luglio, con la compagnia MagdaClan Circo e il suo spettacolo “Sic Transit - Una cerimonia sacra di circo profano”

11/06/2020 09:10:00

Torna «Lonato in Festival» Per quattro fine settimana – dal 31 luglio al 23 agosto – il circo moderno torna in scena all'aperto nel tradizionale appuntamento estivo a Lonato del Garda

11/08/2020 10:33:00

Lonato in Festival, arriva il Side Kunst Cirque con «Domoi» Continua Lonato in Festival, dove il circo diventa cultura e non solo intrattenimento. Appuntamento dal 14 al 16 agosto con Side Kunst Cirque e lo spettacolo "Domoi"

13/07/2020 10:00:00

Scopriamo il Festival serata per serata Tra le poche iniziative in programma quest'estate di sicuro rilievo c'è il Festival di Lonato dedicato al circo contemporaneo. Questo il primo spettacolo della rassegna
• VIDEO



Altre da Garda
23/10/2021

Ospitalità diffusa, ecco il piano del Gal

Formazione, affiancamento, scuola e incentivi. Ecco i pilastri del nuovo piano di lavoro del Gal a seguito del workshop

23/10/2021

«Avanti così»

Dal Ministero della Transizione ecologica, in risposta ad un’interrogazione, una doccia fredda sulla possibilità di cambiare la soluzione Gavardo-Montichiari del depuratore gardesano

20/10/2021

La biomeccanica nel ciclismo. Come settare correttamente la bici?

Per gli amanti del ciclismo sportivo ed agonistico è disponibile un nuovo servizio teso a migliorare le prestazioni ciclistiche degli sportivi, ossia la prova di messa in sella tramite test biomeccanico. Ne parla in questo articolo il Dottor Luigi Ruggeri del Centro Medico Fisioterapico Equilibrio Salò

20/10/2021

Depuratore alla sinistra del Chiese, i cittadini non ci stanno

Spostare la collocazione dell'impianto sul lato opposto del fiume, come suggerito da Ato al Commissario, significherebbe demolire le abitazioni presenti. Residenti e proprietari preparano le barricate

20/10/2021

Depurazione del Garda, Regione vota a larga maggioranza la mozione Girelli

Regione Lombardia chiederà al Governo di rivedere le decisioni assunte in precedenza e riprendere il percorso interrotto, seguendo un iter istituzionale condiviso con tutti gli Enti coinvolti

20/10/2021

In arrivo Case e Ospedali di comunità

Con i fondi del Pnrr anche Regione Lombardia sta ridisegnando la sanità territoriale con due nuove tipologie di struttura. Novità anche per la Valle Sabbia

18/10/2021

Mamme del Garda: «Toccati nel portafogli, i politici gardesani si sono svegliati»

Dopo che il Prefetto-Commissario in audizione alla Camera ha detto che il 50% della tassa di soggiorno dei comuni gardesani sarà utilizzata per il progetto del nuovo depuratore, c'è stata una levata di scudi da parte dei sindaci gardesani

15/10/2021

Casa della comunità, approvato il protocollo d'intesa

La nuova struttura socio-sanitaria, che sorgerà a Cunettone nell'ambito del Piano nazionale ripresa e resilienza, verrà ultimata da Asst del Garda in circa quattro anni

15/10/2021

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

15/10/2021

«Una pessima figura, per il Commissario e per le istituzioni»

Una dura riflessione quella espressa dai Comitati ambientalisti a seguito dell'audizione alla Camera dei Deputati, in occasione della quale è stato ascoltato anche il Commissario alla depurazione Attilio Visconti

(2)