17 Settembre 2018, 10.26
Anfo Val del Chiese
Eventi

Note per la pace

di red.

Dopo la puntata di sabato con un concerto nella Rocca d'Anfo, la manifestazione "Note per la Pace" ha avuto il suo epilogo domenica a Bondo


Si è tenuta domenica a Bondo la terza e ultima giornata della manifestazione «Note di Pace», organizzata dal Comune di Sella Giudicarie, in collaborazione con la Croce nera austriaca e il Consorzio turistico Valle del Chiese.

Si è trattato di una tre giorni di eventi in ricordo della fine della Prima guerra mondiale, alla quale hanno partecipato cinque bande: la Banda sociale di Roncone, la Burgermusik di Bezau, Austria, la Bohmische Judicarien, il Corpo bandistico di Vobarno e la Sumeg, corpo bandistico dell’omonima cittadina ungherese gemellata con Vobarno.

Sabato 15 la manifestazione ha coinvolto anche lo scenario della Rocca d’Anfo, domenica a Bondo la  giornata conclusiva, caratterizzata dalla Messa commemorativa che ha seguito la sfilata per le vie del paese.

Per l’occasione fra i cippi attorno al monumento ai Caduti, sono state tumulate due urne contenenti i resti di due caduti austro-ungarici ignoti, rinvenuti da un escursionista il 14 settembre 2016 in località Crozon di Lares nel comune di Spiazzo Rendena.



Aggiungi commento:
Vedi anche
10/04/2016 08:00:00

Tre candidati per Sella Giudicarie A Sella Giudicarie, il nuovo Comune nato dalla fusione tra Lardaro, Bondo, Breguzzo e Roncone, con quasi 3 mila abitanti, la contesa elettorale si presenta fin d'ora incerta e appassionante.

22/11/2020 18:06:00

Presidente per tre mesi Franco Bazzoli, riconfermato sindaco di Sella Giudicarie, è stato nominato alla presidenza dell'ente Bim del Chiese

02/06/2019 10:00:00

Grande successo per «Una valle d'acqua» Il ciclo di iniziative tra cultura e natura in Valle del Chiese, iniziato lo scorso venerdì sera a Storo, prosegue oggi – domenica - a Sella Giudicarie

22/05/2020 10:31:00

Riaprono gli uffici postali di Praso e Bondo Da lunedì 25 maggio Poste Italiane riapre anche alcuni uffici periferici della valle del Chiese, che tornano ad essere operativi dopo l'emergenza coronavirus

09/06/2016 08:00:00

Turismo 4.0 Prende il via a Sella Giudicarie un ciclo di incontri promosso dai Consorzi Turistici del Chiese e delle Giudicarie Centrali a favore degli operatori del mondo ricettivo



Altre da Val del Chiese
16/06/2021

Meccanica Melzani, valsabbini di successo di là dal ponte

L’azienda valsabbina si è sviluppata nello stabilimento di Baitoni, sulla sponda trentina dell’Eridio

15/06/2021

Davide Donati nuovo presidente dell'Asuc

Avvocato e bancario a riposo, Donati è stato eletto alla guida della realtà frazionale di Darzo

13/06/2021

Il commosso addio a Maurizio

Ai funerali di Maurizio Pedrotti ieri – sabato – a Storo hanno preso parte, oltre ai familiari, anche i tanti colleghi di lavoro e gli ex compagni di gioco

13/06/2021

Evita lo scontro ed esce di strada

Brutta avventura per il motociclista che ieri, sulla provinciale tra Storo e Baitoni, è caduto rovinosamente a terra

12/06/2021

Il battello torna a solcare l'Eridio

Riparte da lunedì 14 giugno il servizio di trasporto pubblico sul lago d’Idro con tre collegamenti giornalieri che da luglio diventeranno quattro

11/06/2021

L'ultimo saluto a Maurizio Pedrotti

Si terranno alle 14 di domani, sabato 12 giugno, a Storo i funerali dell'ex calciatore della Settaurense, venuto a mancare a soli 57 anni

11/06/2021

Stazione Scandolari, 95 anni di attività

A Tione ben quattro generazioni, con diversi figli, si sono susseguite nella conduzione della stazione di servizio come affidabili benzinai e riparatori di biciclette

10/06/2021

Un drink di nome «Gemma»

L'ha creato una giovane studentessa della scuola alberghiera, Giorgia Bagozzi, facendosi onore al concorso “Bar” e rendendo orgoglioso il suo paese d'origine

10/06/2021

Addio alla dott.ssa Covi

Questo giovedì a Roncone di Sella Giudicarie i funerali della storica farmacista

08/06/2021

Ottanta cresime tra Condino e Storo

Con tre funzioni nella stessa giornata domenica scorsa, 6 giugno, 80 ragazzi hanno ricevuto il sacramento della Cresima dal Vescovo monsignor Lauro Tisi