23 Febbraio 2015, 10.28
Bagolino Salò Valsabbia
Nera

Controlli in Alta Valle

di Salvo Mabini

Non solo il Carnevale di Bagolino e gli eccessi di chi vi ha partecipato, nell’azione di prevenzione e di repressione condotta dai carabinieri della Compagni di Salò


Si è trattato di un servizio straordinario di controllo del territorio, mirato a contrastare i reati predatori e le varie forme di illegalità diffusa, anche nel corso del tradizionale carnevale di Bagolino.

Sono stati impegnati 30 militari
del Comando Compagnia Carabinieri di Salò che hanno controllato un totale di 316 persone (di cui 76 pregiudicati) e 190 mezzi, denunciando all’Autorità Giudiziaria 7 persone per varie violazioni.

Tre i soggetti denunciati responsabili del reato di “guida in stato di ebbrezza alcolica”
con contestuale ritiro delle rispettive patenti di guida.
Una giovane donna denunciata per ricettazione perché aveva con sé uno smartphone rubato ad un minore; un pregiudicato di Lavenone denunciato per minaccia aggravata e violazione legge sulle armi  perché con una pistola (poi risultata fedele replica di una beretta ma priva del tappo rosso) ha minacciato per futili motivi un vicino di casa (corso perquisizione gli sono state trovate e sequestrate due pistole scacciacani  modificate e prive dei tappi rossi).

Per omessa custodia di armi e detenzione abusiva di armi è stato denunciato un pregiudicato di Vestone trovato in possesso di ben 5 fucili mai registrati e denunciati e ben 150 munizioni di vario calibro;
Contestate poi undici sanzioni amministrative ex art. 688/2 (ubriachezza) a giovani e giovanissimi residenti e non, sorpresi in stato di evidente ubriachezza e con atteggiamenti molesti, uno di essi denunciato anche per atti contrari alla pubblica decenza perché sorpreso a urinare per le vie del centro.

Segnalati alla competente autorità prefettizia 4 soggetti ai quali sono stati sequestrati dette grammi tra hashish e marijuana.
I militari hanno inoltre controllato vari esercizi pubblici, comminando sanzioni per un totale di oltre tremila euro in ordine a violazioni amministrative. 

 


Commenti:
ID55658 - 23/02/2015 14:19:50 - (Valsabbini) - Bagolino ??? ma quando ??

Non capisco dall articolo cosa hanno trovato a Bagolino nei giorni di carnevale se manco cerano i controlli. Mi pare un articolo di facciata ....

ID55660 - 23/02/2015 15:02:49 - (rosanna) -

Scusa Valsabbini ma cosa stai dicendo, secondo te si sono inventato tutto, allora, che la notizia possa infastidire lo posso magari anche capire, ma che non sia vera proprio no.

ID55662 - 23/02/2015 15:37:55 - (armandoilias) - lo schifo totale

La cosa comune tra l'articolo e il carnevale Bagosso è lo schifo totale.

ID55665 - 23/02/2015 16:30:39 - (llauro) - CHE C'ENTRA IL CARNEVALE DI BAGOLINO

CHE ARTICOLO INTERESSANTE ... veramente PIETOSO!!!!

ID55668 - 23/02/2015 16:38:23 - (snaf) -

a me sembra solo che hanno fatto controlli e pescato gente, che fosse carnevale o meno non c'entra, non mi paiono questioni necessariamente legate al carnevale. Anzi di questi controlli ne van fatti molti di più perchè se ogni volta ne beccano così tanti, e anche per motivi ben diversi dall'alcool, che è grave ma banale, è segno che in queste valli va data un ripulita col mastrolindo...

ID55672 - 23/02/2015 17:49:12 - (ubaldo) - x llauro

Pietoso sarà lei, che urla a vanvera. Se non le va di leggere questi articoli rivolga altrove le sue attenzioni. Quel che viene scritto su Vallesabbianews non viene propinato con l'imbuto a nessuno.

ID55673 - 23/02/2015 19:08:04 - (Tc) - ...

Ad onor del vero al Carnevale di Bagolino,(quantomeno mi sembra di aver capito...),vi sono andati pullman con dei bravi ragazzi provenienti da Salo'...che hanno fatto proprio una educata e civile trasferta,non tutti neee...,ma alla fine il discorso calza...l'articolo cita Bagolino,Salo' e Valsabbia...c'e' un qualcosa forse che collega le tre cose...

ID55680 - 23/02/2015 23:12:52 - (roberto74) - complimenti...

....gran bei compaesani abbiamo nei paraggi....pregiudicati, possesso di droghe varie, fucili....mah...pora Italia...

ID55684 - 24/02/2015 08:38:31 - (llauro) - x ubaldo

io ho espresso il mio parere sull'articolo, se non le va bene filtri i commenti, vista la sua risposta non commentero' piu' i suoi articoli.

ID55689 - 24/02/2015 09:41:23 - (ubaldo) - x llauro

Perfetto. Se i suoi commenti sono urlati e senza senso come quello a cui mi sono riferito, si regoli allo stesso modo con tutti gli articoli pubblicati su Vallesabbianews. Grazie.

ID55700 - 24/02/2015 12:25:41 - (snaf) -

come fai a dire pietoso di un articolo che riporta solo fatti e numeri, senza nemmeno esprimere opinioni che potresti non condividere e che la questione non richiede. Se invece è pietoso perchè mancano informzioni che tu sai, per piacere illumninaci, sennò dobbimao pensare che sei uno dei fermati ancora rabbioso per la sanzione

ID55734 - 25/02/2015 07:03:14 - (Beltr1972) - non capisco....

Mi scusi sig. Ubaldo, ma non condivido la Sua reazione, direi quasi maleducata.Lei ha deciso di fare il giornalista, quindi con libertà di stampa, ed una persona ha espresso un giudizio sul suo articolo senza offenderla, questo mi sembra libertà di espressione. A fronte della Sua reazione, forse e' meglio davvero che Lei filtri i commenti che non Le vanno, oppure cambi lavoro....Distinti saluti

ID55736 - 25/02/2015 07:37:25 - (ubaldo) - per Beltr1972

"Articolo pietoso" e null'altro sarebbe un'opinione? Lei che fa sign. Beltr72, il fornaio. Immagino che sarebbe felice, dopo una notte di lavoro al forno qualcuno che neanche conosce e nemmeno può sapere chi sia che afferma che il pane da lei cotto "fa pietà". In fondo ha scelto lei di fare il fornaio no? Non sia maleducato: se le dà fastidio può sempre fare a meno di venderlo, il suo pane. Vede: a dar fastidio è chi pigia con le dita la tastiera senza collegarle al cervello, come quelli che non si sono nemmeno accorti che quell'articolo non l'ho scritto io. Grazie per il suo contributo.

ID55741 - 25/02/2015 09:17:33 - (Beltr1972) -

Mi scusi sig. Ubaldo, ovviamente senza polemica, ma se mi dicono che il mio pane fa schifo forse dovrei riflettere perché magari fa schifo davvero, io la penso così, bisogna considerare le critiche anche come costruttive, questo e' il mio pensiero.Ovviamente oggigiorno ci sono tanti intelligentoni e professoroni solo perché si ci si può nascondere dietro un video, e li sta l'intelligenza di non considerarli, ma soprattutto di ignorarli.Buon lavoro e distinti saluti

ID55742 - 25/02/2015 09:37:28 - (ubaldo) - per Beltr1972

Ovviamente senza polemica anche da parte mia. «Il suo pane fa schifo perchè è senza sale», questa è una critica costruttiva. Ho sempre ringraziato chi ha segnalato errori negli articoli che pubblichiamo oppure ha contribuito ad approfondire una notizia. Anzi: ritengo questo il bello dell'informazione online fatta come la facciamo noi di Vallesabbianews. Questo è un giornale, se volevamo i "mi piace" oppure i "mi fa schifo", ci bastava aprire una pagina su fb. Il consigglio di non considerare certe espressioni lo accetto, ma solo fino a un certo punto.

ID55743 - 25/02/2015 10:13:25 - (valenon) - "je suis Charlie"...

"Je suis Charlie" Ora non resta che applicare questa massima anche ai commentatori...Spero di non offendere pure io...

Aggiungi commento:
Vedi anche
25/01/2015 16:00:00

Controlli a tappeto fra Garda e Valsabbia Sette denunciati per guida in stato di ebbrezza e otto perché assuntori di sostanze stupefacenti nell’impegnativo fine settimana di controlli operati dai carabinieri della Compagnia di Salò

12/07/2014 07:05:00

Si intensificano i controlli salodiani Giro di vite dei carabinieri sui giovedì musicali di Salò, presi di mira da molti giovani della zona che ne approfittano per dedicarsi allo "sballo"

26/05/2015 06:57:00

Appuntamento settimanale Controlli rafforzati, attività coordinata. Una metodologia di intervento ormai consolidata, quella messa in atto per il periodo estivo dai carabinieri della Compagnia di Salò

20/09/2016 15:21:00

Fine settimana di controlli Posti di blocco e controlli in esercizi pubblici fra Garda e Valsabbia per i Carabinieri della Compagnia di Salò. Arresto da parte di militari della stazione di Gavardo di una donna condannata per truffa

09/03/2015 13:53:00

Spacciatori, ladri e ubriachi I controlli intensificati dello scorso week end hanno permesso ai carabinieri della Compagnia di Salò di individuare denunciare per vari reati otto persone



Altre da Valsabbia
18/06/2021

Aliscargo Airlines, a capo degli azionisti Alcide Leali

La nuova compagnia aerea per il trasporto intercontinentale delle merci vede alla guida degli investitori privati l’imprenditore valsabbino, già fondatore di Air Dolomiti e patron dei Lefay Resorts

18/06/2021

Al via Acque e Terre Festival

Quindici spettacoli in nove Comuni nell’arco dell’estate per l’attesa rassegna che regala musica, teatro e cultura di qualità

17/06/2021

Cosa significa essere un «Comune turistico»

E’ sufficiente istituire un assessorato al turismo, elencare edifici storici ed eventi estivi per essere un comune turistico? Secondo l’Istat non basta e vediamo perché. Ecco come sono messi i Comuni valsabbini

16/06/2021

Aria spa, Girelli: «Un nuovo problema. Per i centri estivi bando da rifare»

La segnalazione del consigliere regionale valsabbino del Pd: «600 tra Comuni e parrocchie che avevano partecipato al bando, ora dovranno ripresentare le domande»

15/06/2021

Cinque milioni di euro per la Protezione Civile

Le risorse stanziate dalla Regione saranno destinate all'acquisto di mezzi, dotazioni tecniche e attrezzature necessari alla gestione delle emergenze. Massardi: “Protezione Civile risorsa fondamentale per il nostro territorio”

15/06/2021

Scuola finita, ora c'è la maturità

Bilancio in chiaroscuro per gli alunni del “Perlasca” per l’anno scolastico appena trascorso segnato dalla didattica a distanza. Da mercoledì il via agli esami di Stato

15/06/2021

DAD, ovvero Differenti Approcci Didattici

L’acronimo è lo stesso per la Didattica A Distanza, l’intendimento, made in Fondazione della Comunità Bresciana è limitarne le distorsioni. VIDEO

15/06/2021

La poesia premia, anche a... «d'istanza»

Due studentesse del Liceo Scientifico del Perlasca di Idro si sono aggiudicate il secondo e il terzo posto al concorso POESIA D’ISTANTI

14/06/2021

Ripartono i corsi creativi

Il FabLab Valle Sabbia riprende le sue attività e organizza per l'estate alcuni corsi per adulti e bambini

14/06/2021

Vittorino Prandini e le 150 donazioni

L'avisino, classe 1951, ha raggiunto i limiti di età e donato la sua ultima sacca di sangue. Un traguardo festeggiato con gioia da tutti i presenti, ieri, ai prelievi collettivi a Barghe