11 Febbraio 2021, 10.15
Serle
Lettere

«A Serle gesti e toni preoccupanti»

di Redazione

In merito al manifesto pubblicato dall’amministrazione comunale e dall’attuale maggioranza consiliare dicono la loro gli ex amministratori


Il primo atto compiuto dall'attuale maggioranza, quando si insediò nel maggio 2019, fu quello di eliminare dalla pagina Facebook ufficiale del comune di Serle quasi ogni traccia della precedente amministrazione: articoli di giornali, annunci di eventi, foto di manifestazioni, comunicati, resoconti dell'attività amministrativa, ecc. vennero cancellati una volta per sempre.

Pochi giorni fa, dopo più di 20 mesi di governo, in risposta ad alcune richieste di chiarimenti avanzate dall'opposizione e sintetizzate in un manifesto affisso nelle bacheche comunali, la stessa maggioranza si è ripetuta, anzi si è superata, replicando con manifesti e volantini con un testo che così terminava: "Purtroppo, siamo stati impegnati a combattere 2 pandemie: l'amministrazione precedente e quella che ha colpito la nazione dal Febbraio 2020".

Troviamo davvero deplorevole e sconcertante constatare l'uso di un simile tono offensivo, degno del peggior bullismo istituzionale, perpetrato oltretutto nei confronti di chi ha concluso il proprio mandato da quasi 2 anni ed essendo, all’ epoca, espressione dell’unica lista che si presentò alle elezioni, salvando il paese dal commissariamento che avrebbe bloccato buona parte delle attività di Serle e rimanendo in piedi per metà del proprio mandato con un consiglio comunale dimezzato.

In tali pubblicazioni, tra le altre, si andava ad elencare una serie di inadempienze o mancanze che l'attuale amministrazione avrebbe, a suo dire, ereditato da quella precedente. Tali punti sono stati ricostruiti con parzialità, non correttamente ed in modo strumentale e decontestualizzato: del resto come può essere lucida ed obiettiva un'amministrazione che conclude le proprie argomentazioni con una frase del genere?

Paragonare la precedente amministrazione ad una pandemia, che ricordiamo ha già fatto più di 90.000 morti solo in Italia, significa passare ampiamente il segno del legittimo diritto di espressione e denota una prepotenza ed un odio verbale senza limiti preoccupante ed allarmante oltre che irrispettoso nei confronti di chi la reale pandemia l’ha subita a caro prezzo.

I rappresentanti della precedente amministrazione comunale di Serle


Vedi anche
11/02/2021 10:15:00

Risposta piccata a suon di manifesti Al volantino della minoranza su cosa caratterizza un paese civile, risponde punto per punto l’amministrazione comunale, tirando in ballo anche l’amministrazione precedente

17/02/2021 10:49:00

In un paese normale... Controreplica della minoranza di Serlesì alla risposta a suon di manifesti da parte della maggioranza e dall’amministrazione comune in merito a un precedente volantino, con alcune precisazioni

01/02/2013 11:26:00

«Così fan tutti» In merito alle osservazioni della minoranza gavardese che stigmatizza il presunto sostegno da parte dell'Ammnistrazione comunale alle sale da gioco, interviene il sindaco

12/04/2019 08:00:00

Fango e immondizia contro l'amministrazione comunale Nei giorni scorsi a Serle sono stati distribuiti volantini anonimi diffamatori nei confronti sia degli amministratori sia dei dipendenti comunali, oltre che un gesto dal carattere intimidatorio

22/09/2020 15:31:00

«Pessimi segnali» Di "pessimi segnali" per quanto riguarda l'operato dell'Amministrazione comunale di Serle, in questa lettera inviata alla redazione, scrive la minoranza di "Serlesi per il Bene Comune"



Altre da Serle
18/06/2021

Al via Acque e Terre Festival

Quindici spettacoli in nove Comuni nell’arco dell’estate per l’attesa rassegna che regala musica, teatro e cultura di qualità

08/06/2021

Lutto cittadino per la morte della dottoressa Bodei

Oggi nel giorno del funerale il sindaco ha decretato il lutto cittadino per la scomparsa del medico di famiglia che ha dedicato la sua vita ai suoi pazienti

05/06/2021

Vaccinazioni per over 60

Accesso libero senza prenotazione ai Centri vaccinali per questo e il prossimo fine settimana per i residenti nei piccoli comuni: otto quelli valsabbini e sette i gardesani

31/05/2021

A Serle anche la Taragna vuole la De.Co.

Dopo lo spiedo De.Co. ecco che Serle si appresta a disciplinare un altro piatto tipico della cucina lombarda

27/05/2021

Vax Day per gli over 60 ancora da vaccinare

Anche 8 Comuni valsabbini sono inseriti nella lista dei 28 Comuni Bresciani con libero accesso ai Centri vaccinali per gli ultrasessantenni per due fine settimana di giugno

18/05/2021

Premiati per meriti scolastici

Sono 16 gli studenti e le studentesse che hanno ricevuto la borsa di studio del Comune per i risultati ottenuti lo scorso anno scolastico

02/04/2021

Un grazie alla solidarietà e al sacrificio degli Alpini

Nella prima Giornata regionale della riconoscenza per la solidarietà e il sacrificio degli Alpini, questa mattina alzabandiera delle Penne nere di Serle con il sindaco e il consigliere reginale Massardi

26/03/2021

Luci a led a Castello

Nella frazione di Serle le vecchie lampadine sono state sostituite da un moderno impianto a led che permette un notevole risparmio energetico

08/03/2021

Contro la violenza una panchina rossa

La prima iniziativa della rassegna “Donne per le donne” è stata l’inaugurazione di una panchina rossa, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne

18/02/2021

Omicidio di Serle, inoltrata nuova istanza di risarcimento

La famiglia di Eduard Ndoj, ucciso dal serlese Mirco Franzoni nel 2013 con un colpo di fucile, chiede formalmente che l'imputato rispetti quanto deciso dai giudici e provveda al risarcimento